Poesie d’amore per San Valentino


In attesa di San Valentino e per ironizzare un po’:wub:
apro il post con un acrostico al quale un amico del forum undiciparole ieri ha scherzosamente risposto rigorosaamente in rima in un simpatico duetto:
Amore a tempo

Avrei detto inebriata
Mentre eravamo insieme
Onnipotenti amanti
Resteremo uniti per sempre
E invece l’amore è a tempo
Anche il nostro, non è diverso.
Tenera ma decisa la tua voce
Esiste un solo amore per me
Mi hai giurato con un bacio
Poi hai dato uno sguardo al tuo
Orologio e te ne sei andato.

di Lucia Sallustio

Amore a tempo (bis)

Amore a tempo? ma che baggianata
mi par quello che dicon le tue rime!
Orben, se dura solo qualche annata
reale amor non è, non è sublime.

Ed è, del vero Amore, la durata
ancor più lunga di quella ch’esprime
tutta l’età futura e la passata.
e non ha fine mai, nè si deprime.

Ma certo non è facile trovare
parole che descrivan tale amore:
o lo si prova, oppur niente da fare!

Batte profondamente nel tuo cuore
il vero amor; e il Tempo fa scordare.
Sì: vero è sol l’Amor che mai non muore.

di Squinzitrash

Aspetto ora le vostre proposte per festeggiare insieme la più dolce ricorrenza dell’anno. Perché d’Amore c’è un gran bisogno . Questa é la mia proposta, questa volta seria e in prosa.

... Il blu della Felicia Amelloides, che ho piantato accanto alla roccia dove riposi, oggi è più intenso. È il blu dei tuoi occhi che m’inseguono sulle note di una musica senza tempo. Vita e Morte. Io e te. Io sola, in questo Eden a te perduto che cinquanta anni fa abbiamo strappato alla montagna rocciosa ricoperta di lecci e castagni. Vi abbiamo costruito il nostro nido d’amore. Mi tengono compagnia, ogni giorno, le tue sinfonie, note basse s’inerpicano piano come facevamo noi due, quando abbracciati salivamo lungo i viottoli che portavano alla nostra abitazione. Ogni ramificazione di questo prezioso giardino è frutto dei nostri baci, delle nostre carezze appassionate. Ridevo ancora ricordando la tua proposta audace, a Buenos Aires, la sera del nostro primo incontro…

dal racconto “E ci siamo conquistati il Paradiso” di Lucia Sallustio


Annunci

3 thoughts on “Poesie d’amore per San Valentino

  1. Memento mei

    L’amore giaceva
    su un letto di foglie
    senza ceri e lumini
    Non c’erano donne
    a fingere un dolore,
    né lacrime sparse
    come petali al vento.
    Non c’era alcun pianto
    a consolare una fine
    Né un ultimo abbraccio
    a lenire un addio.
    Né un requiem,
    un memento,
    in aeterna memoria,
    a mitigare il gelo
    di un tempo cancellato.
    Una primula gialla,
    fresca come il domani,
    si schiudeva a febbraio,
    tra i campi di sterminio
    dei fiori calpestati.

    Cio Lucia,
    à l’amour comme à la guerre. 🙂
    Mariella

    Mi piace

  2. Mariella, carissima, non so se prima ringraziarti del contributo o dirti che i versi sono bellissimi, si sente un cuore cvhe palpita dentro.
    E’ vero, in amore è come in guerra e non bisogna mai abbassare la guardia.
    Luciana

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...