Estate e un personaggio femminile di un possibile romanzo


Ho aggiunto un pensiero al racconto “Rewind”. Breve, ma abbastanza per continuare a raccontare di Maria Luisa, un personaggio d’altri tempi e moderno insieme che mi affascina.  Quante donne ingegnere c’erano negli anni ’70? E come si sposavano in una donna di quei tempi spirito pragmatico e l’innegabile romanticismo che ogni donna, al di là dei tempi, si porta dentro in ogni particella del suo essere? E, infatti, il sottotitolo del racconto, non a caso, è : per me che non sognavo l’amore. E’ mai possibile, umano, non sognare l’amore? Figuriamoci per una come Maria Luisa, ce l’ha solo nel nome il bisogno di sogno e d’amore.

Fatemi sapere se vale la pena continuare. Se avete idee, richieste, suggerimenti ditemelo pure. Buona estate di pensiero e in-azione.

C’è qualcosa di romantico nell’impigrirsi d’estate al calore dell’aria che fonde il pensiero. Intorno si spande il silenzio e ho l’impressione che la gente rimasta in città si sforzi a tenere basso il volume della propria voce. Ogni tanto arriva un urlo di madre da lontano, seguito dallo schiocco di una mano su di un viso e da un pianto di un bambino. Compresso pure il pianto, sommesso, come se si vergognasse di farsi sentire dal mondo sonnecchiante.

C’è qualcosa di sacro nel paesaggio d’estate, rarefatto sotto il sole e sfocato dal bollore che evapora. Sfugge davanti agli occhi l’ossessione mercantile dei giorni del resto dell’anno. Una tregua dal daffare, dal commercio d’ogni cosa, il tempo di ricaricarsi con altri pensieri, sogni fatti e rifatti e ancora in cantiere.

In questa pigrizia del corpo la mia mente vola e insegue immagini di realtà possibili. Sono certa che ne raggiungerò alcune ma so anche che non è la vittoria che mi esalta, se non per il tempo che basta a metabolizzarla. M’interessa il senso della sconfitta, foraggio per nuove galoppate verso destinazioni più complicate.

L.S.

Annunci

2 thoughts on “Estate e un personaggio femminile di un possibile romanzo

  1. Lucia mia,
    dipingi con il tuo consueto , magico lirismo un’atmosfera e una donna sature di sentimantalismo e ipotizzi la possibilità che possa non innamorarsi.
    Credo sia l’evento da scartare a priori. E perchè poi una ‘donna ingegnere’ doveva privarsi del completamento della propria esistenza? Il titolo può avere un significato provocatorio, non alludere alla reale intenzione della protagonista. L’amore è! Noi siamo ciò che desideriamo… E, inevitabilmente, uomini e donne inciampano nelle emozioni. Non esistevano e non esistono computer.
    Tu lo insegni…
    Io vedo in nuce un altro splendido romanzo breve! In bocca al lupo, amica bella e bravissima!

    Mi piace

  2. Maria, ci sto pensando e non abbandono l’idea di scrivere testi brevi per letture su cellulare o I-Pad. Anche i grossi editori se ne stanno rendendo conto. La tipologia di lettura sta cambiando e oso dire anche quella della scrittura. Scrivere per flash, cesellare delle idee in uno spazio più breve di un romanzo e più lungo di un racconto. Trovo il Twitter troppo riduttivo di immagini e sentimenti, troppo compresso e fraintendibile.
    D’altra parte non si ha più il tempo di leggere opere troppo lunghe e tanto meno lo scrittore è un solitario professionista che di questo unicamente vive. E’ cambiata, da tempo, la fisionomia dello scrittore che è, sempre più spesso, un professionista all’attivo della sua carriera, nel bel mezzo della sua vita, sollecitato da mille viaggi, incontri, esperienze, uno/una che non vuole rinunciare a vivere i ritmi veloci del nostro mondo. In un clima di massima libertà e tolleranza, !a ciascuno il suo”. A me, tanto, piace leggere e scrivere sia slow che rock.
    Un abbraccio e cerchiamo di abbinare una presentazione congiunta a Roma.
    Luciana

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...