In versi


L’altalena dei giorni

Nel calpestio del giorno

che ignari chiamiamo vita

e alcuni implorano si arresti

oscilla forte il mio sentire.

Giova il frenetico agire

e arma di vissuto il domani.

Il fine corsa quotidiano

sarà un planare soddisfatta

o l’incubo di un risveglio,

secondo l’altalena del cuore.

poesia inedita di Lucia Sallustio

Annunci