Informazioni su luciasallustio

Lucia Sallustio risiede e lavora a Molfetta in provincia di Bari. Da qualche anno partecipa ai concorsi letterari ricevendo buoni riconoscimenti. Tra i più significativi annovera il premio “I Brevissimi di Domenico Bia” 2008, assegnato dalla Redazione della Gazzetta del Mezzogiorno della Basilicata, il 1° premio alla XIX edizione del Premio Internazionale Città di Pomezia 2009. Si è classificata al 2° posto ai seguenti concorsi: “Premio naturalistico La Majella 2009” per il romanzo breve “La fidanzata di Joe”, “Premio Lupo 2008” con il racconto “Al poggio” tradotto in franco-provenzale dal Centro linguistico di Faeto, “Giù la testa”- Foggia sotterranea, “Le Notti Ritrovate 2006 e al 3° posto ai concorsi letterari:“Tra le Parole e l’Infinito” 2007, “Poetare è d’amore 2008” con la Silloge di Poesie “E ti torce, l’Amore”, “Viareggio-Carnevale 2009” e “Città di Bitetto” 2009. La Raccolta di racconti COME MIELE E VIN COTTO è stata finalista ai . premi: “Viareggio-Carnevale 2008”, “Da Donna a Donna 2008” e “La città dei Sassi 2007”. Innamorata da sempre della lettura, senza fare torto a nessuno, conta tra i suoi scrittori preferiti: William Shakespeare, John Donne, Jane Austen, Charlotte Brontë, Virginia Woolf, T.S.Eliot, Proust, Flaubert e vorrebbe continuare la lista all’infinito. Collabora con le riviste letterarie: Pomezia-Notizie, Progetto Babele e con siti di letteratura on-line. Alcuni racconti sono stati pubblicati dalla rivista quadrimestrale La Vallisa e da Prospektiva. Ha raccolto le sue opere nelle due sillogi di racconti : “Come miele e vin cotto” e “La Fidanzata di Joe. Storie di chi va e di chi resta”. Ha appena ultimato il suo primo romanzo “L’equilibrio perfetto.”

Anniversario number 8!


Oggi WordPress si congratula con la mia attività di blogger con questo messaggio:
Felice anniversario con WordPress.com!
Ti sei registrato su WordPress.com 8 anni fa.
Grazie per averci scelto. Continua così.
Ringrazio per averlo ricordato anche se sono consapevole che la mia attività è sempre più sporadica.
WordPress, mi impegnerò di più!
Annunci

The days’ swing


The days’ swing

In the day’s trample
that we innocently call life
and some beseech it to stop
my emotion is swaying hard.
Frantic work is a soothe
it arms my future with experience
The end-of-day rush
will be a contented descending
Or an awakening nightmare
along with the heart’s swing.

traduzione della mia poesia “L’altalena dei giorni”

a cura di Marianna Altamura

Assaggi


«Vedrai, andrà tutto bene. Non potrebbe essere diversamente. Per me sei l’esempio della donna vincente». Lucia mi strizza l’occhio, come ad una vecchia amica. Tra di noi due generazioni di donne. Nonna e nipote, se avessi scelto un altro percorso. Non posso deluderla, un adulto dev’essere sempre all’altezza delle aspettative dei più giovani.

«Penso che la bellezza di questa casa sia una questione di geometria e di nitore.»

Sorrido. Ha colto nel segno, come sempre. Una forte intuizione, tipica di una persona intelligente.

«Ho inseguito questi due valori tutta la vita. Una bellezza proprio come tu la descrivi. Degna di un ingegnere. Credo, solo ora, di esserne stata tradita.»

«Tradita?»

«Esattamente»

È tempo per la mia intuizione, forse non è il momento giusto. Stanno per arrivare, non posso indugiare sulle mie riflessioni. Dovrei rimandarle al tempo del silenzio, della solitudine, dell’abbandono ai bilanci. Non ora, Dio mio!! La solita inopportuna.

«C’è stato un tempo in cui pensavo che nulla potesse interrompere l’armonia della perfezione, quella che porta alla bellezza. Nemmeno l’amore.»

«Cosa c’entra l’amore, adesso. Per me l’amore è bellezza, anzi la forma prima di bellezza.»

La guardo. Lucia è giovane, bella, innamorata. Ma anche una ragazza intelligente, intuitiva, rigorosa con la vita. Vorrei che per lei fosse diverso. Che lei fosse diversa da me.

«Caos. L’amore è caos. Arriva e stravolge tutto, i tuoi ritmi, i tuoi credo, le tue priorità. Un vortice che ti prende, ti assorbe, ti indebolisce. Una minaccia per l’armonia che crea bellezza.»

«Sei mai stata innamorata?» mi chiede timidamente Lucia.

Vorrei raccontarle tutto, liberarmi del mio male antico, sfogare le mie false credenze. Mi viene fuori un sibilo soltanto, mesto, cavernoso.

«Ssssì.»

Il suono del campanello lo sommerge completamente. Entrambe ci precipitiamo ad aprire, felici, dimenticando che solo qualche attimo prima stavamo infilandoci in un tunnel dal quale non sono ancora uscita.

da romanzo inedito di Lucia Sallustio

 

In versi


L’altalena dei giorni

Nel calpestio del giorno

che ignari chiamiamo vita

e alcuni implorano si arresti

oscilla forte il mio sentire.

Giova il frenetico agire

e arma di vissuto il domani.

Il fine corsa quotidiano

sarà un planare soddisfatta

o l’incubo di un risveglio,

secondo l’altalena del cuore.

poesia inedita di Lucia Sallustio

Storie di emigrazione in “La Fidanzata di Joe” di Lucia Sallustio


Translature

Un uomo, un anziano, seduto sulla panchina della villa comunale della città, tiene stretta fra le mani una vecchia fotografia che ritrae una giovane donna in abiti eleganti. La fotografia è in bianco e nero, ma sono certa che i suoi occhi non possono fare a meno di vedere i colori che la sua memoria ha preziosamente custodito.
I familiari lo sanno che si tratta della sua fidanzata americana, persino la nipotina ne è al corrente, ma nessuno si scompone più del dovuto, nemmeno il diretto interessato. In casa, in famiglia, ci si può permettere di parlare della vita di zio Giuseppe – o di nonno Peppino- con quella leggerezza che si riserva a ciò che è appartenuto ad un altro tempo, ad un’altra epoca: una vecchia cerimonia, un viaggio rievocato dopo decenni, un amore ed un dolore passati.
Con questa immagine si apre il racconto La Fidanzata di Joe

View original post 1.027 altre parole

Comunicati stampa su LBA a Bisceglie e L’equilibrio imperfetto


Libri nel borgo antico, anche due autori molfettesi nel programma

Si tratta di Corrado De Bari e Lucia Sallustio

Cultura

Molfetta mercoledì 23 agosto 2017
di La Redazione

Saranno Corrado De Bari e Lucia Sallustio a rappresentare la città di Molfetta nel corso dell’ottava frizzante edizione di “Libri nel Borgo Antico. La rassegna, promossa dall’Associazione Borgo Antico, prevederà in tre giorni e sei suggestive location del centro storico di Bisceglie (Bt) 150 incontri con l’autore e una serie di iniziative collaterali.

Libri nel Borgo Antico ha accolto negli anni oltre mille tra scrittori, giornalisti, cantanti, sportivi, attori e attrici, uomini e donne di chiesa e di cultura, politici, politici e rappresentanti delle istituzioni, tutti accomunati dall’aver pubblicato almeno un libro in Italia.

I dialoghi con gli ospiti che si alterneranno nei tre giorni della kermesse partiranno alle ore 18:00 nelle suggestive vie e nelle piazzette del borgo medievale di Bisceglie. In serata, dalle 20:00 a mezzanotte, sul palco di Piazza Castello, scelta quest’anno come piazza principale, si alterneranno i personaggi di maggior successo e richiamo nazionale.

Ricco il programma degli autori che occuperanno, dal pomeriggio alla sera, tutti gli spazi allestiti per la manifestazione, parlando di arte, teatro, poesia, socio-politica, psicologia, medicina, storia e cultura locale.

Tra questi anche Corrado De Bari, che domenica 27 aagosto, dal palco allestito in piazza Regina Margherita alle ore 20:00, presenterà il suo “La forza dei fragili” (Intermedia edizioni), romanzo autobiografico in cui un padre racconta la storia di suo figlio, affetto dalla sindrome di Asperger e autismo high-functioning.


Nello stesso giorno e dallo stesso palco, alle ore 22.00, la prolifica Lucia Sallustio presenterà la sua ultima fatica letteraria, il romanzo “L’equilibrio imperfetto” (ed. di Orvieto). Storia di una donna in carriera che ha a lungo negato l’amore, il libro dedica ampio spazio all’importanza dei luoghi natii.

Libri nel borgo antico- Bisceglie


autori17

http://www.librinelborgoantico.it/27agosto17.asp

Domenica 27 agosto, ore 22.00, il mio romanzo “L’equilibrio imperfetto”- Intermedia edizioni sarà presente al festival letterario “Libri nel borgo antico” a Bisceglie (Bat).

La presentazione avrà luogo in piazza Margherita.  A conversare con me ci sarà la prof.ssa Mariella Afronio.

Un grazie sentito agli organizzatori che anche quest’anno hanno reso possibile la mia partecipazione tra i 150 autori che la manifestazione ospiterà e a tutti i lettori che vorranno fermarsi ad ascoltarci.

Lucia Sallustio