NEWS & concorsi letterari


PREMIO LETTERARIO BARI CITTA’ APERTA- II EDIZIONE
Siamo alla II edizione del prestigioso premio letterario Bari Città Aperta. Un caloroso ringraziamento agli organizzatori e un augurio a tutti i partecipanti che spero arrivino da tutta Italia per assaporare la bellezza e dolcezza settembrina della Città di Bari.
Bando_Premio_Letterario_Bari_città_aperta_2017
____________________________________________________________________________________________
Dalla Segreteria Ass. culturale e teatrale Luce dell’Arte mi giunge   il bando della 1^ Edizione Premio letterario Memorial Giovanni Leone – I valori della famiglia con scadenza il 10 Luglio 2017. Allego di seguito il file del bando con invito ad una partecipazione numerosa.
Premio di Poesia, Narrativa e Teatro “Memorial Giovanni Leone” – I valori della famiglia –  1^ Edizione

L’Associazione culturale e teatrale “Luce dell’Arte” di Roma indice il Premio di Poesia, Narrativa e Teatro “Memorial Giovanni Leone” – I valori della famiglia 1^ Edizione, in onore del rag. Giovanni Leone, scomparso da alcuni anni (Manfredonia (FG) 20/05/1931 – Manfredonia (FG) 19/07/2011). Un premio voluto fortemente dall’Associazione per non lasciare nel dimenticatoio un “uomo di grande spessore culturale”, ricco di  una rara nobiltà d’animo, distintosi per l’impegno e l’ardore messi nel suo lavoro di impiegato postale, ma soprattutto per la forte sete di conoscenza che l’ha portato a studiare sempre libri di svariate discipline, costruendosi in casa un’enorme biblioteca, ed il senso di sacrificio, amore per la famiglia che l’ha accompagnato fin da giovanissimo, dandogli la forza di vincere ogni battaglia esistenziale. Giovanni Leone, un piccolo “eroe della quotidianità” amato da tutti nella sua città per il suo altruismo e spirito di solidarietà, l’attaccamento appassionato ad ideali e principi morali ed al suo nucleo famigliare, di cui andava fiero. Ecco perché abbiamo voluto sottolineare il tema “I valori della famiglia”, ritenendolo il motore principale di questo uomo che ha lasciato tanto interiormente a chi ha avuto la fortuna di conoscerlo o averlo vicino.

Il premio è suddiviso in Tre sezioni ed è aperto ad autori italiani e stranieri. Età minima autori per partecipare 18 anni; età massima nessun limite. Per ciascuna sezione si può aderire con opere già premiate o non ancora in altri premi letterari.

Sezione A) Poesia a tema Libero: si può partecipare con poesie edite o inedite in lingua italiana o vernacolo con traduzione che trattino qualsiasi tematica. Il numero massimo di opere da inviare è di tre. Sono ammessi anche libri editi di poesia o e-book e raccolte poetiche inedite. Nessun limite di lunghezza per gli elaborati. N.B. E’ possibile inviare illustrazione o dipinto di propria creazione con annessa breve poesia o piccola raccolta poetica, in questo caso allegare copia opera artistica in formato jpeg 13 x18.

Sezione B) Narrativa e Teatro a tema “I valori della famiglia”: si può partecipare con racconti, romanzi e testi teatrali editi o inediti con tema “I valori della famiglia”, in larga misura opere che trattino qualsiasi situazione e sentimento legato alla famiglia. Nel genere testi teatrali precisiamo che oltre a commedie e tragedie, sono ammessi per la partecipazione monologhi, corti teatrali e brevi sceneggiature. Il numero massimo di opere da inviare è di tre. Si possono inviare anche e-book. Nessun limite di lunghezza per gli elaborati. N.B. E’ possibile inviare illustrazione o dipinto di propria creazione con annesso racconto breve o monologo, in questo caso allegare copia opera artistica in formato jpeg 13 x18.

Sez. C) Narrativa e Teatro a tema Libero: si può partecipare con racconti, romanzi e testi teatrali editi o inediti che trattino qualsiasi tematica. Nel genere testi teatrali precisiamo che oltre a commedie e tragedie, sono ammessi per la partecipazione monologhi, corti teatrali e brevi sceneggiature. Il numero massimo di opere da inviare è di tre. Si possono inviare anche e-book. Nessun limite di lunghezza per gli elaborati. N.B. E’ possibile inviare illustrazione o dipinto di propria creazione con annesso racconto breve o monologo, in questo caso allegare copia opera artistica in formato jpeg 13 x18.

Art. 1: Ogni Opera inedita deve essere spedita preferibilmente a mezzo raccomandata in due copie, di cui una anonima e l’altra con firma in calce e dichiarazione di paternità da porre in una busta chiusa contenente la scheda di iscrizione con dichiarazione sulla privacy, breve curriculum vitae o biografia e la quota di partecipazione o fotocopia versamento di essa su postepay. Per le Opere edite (Libri) basta la spedizione di una sola copia cartacea con firma in calce su prima pagina e tutta procedura di iscrizione concorso sopra elencata.

Per tutte le sezioni gli elaborati devono essere spediti obbligatoriamente anche per e- mail in formato Doc, Rtf o Pdf a: associazionelucedellarte@live.it per il vaglio della Giuria esterna. Per chi fosse poco pratico di internet o non in possesso di indirizzo personale di posta elettronica, potrà chiedere alla segreteria dell’Associazione di scannerizzare le opere, inviando solo materiale al concorso in forma cartacea nelle copie richieste.

N.B. Ammessa partecipazione solo via e-mail. E’ possibile partecipare al Premio pure inviando tutto il materiale richiesto esclusivamente per e-mail in formato PDF, Word ed RTF a associazionelucedellarte@live.it mettendo nell’oggetto “Partecipazione Premio letterario “Memorial Giovanni Leone” I valori della famiglia via e-mail” ed inserendo sempre in allegato fotocopia del versamento effettuato su postepay. Le copie vanno inviate nel numero di due, di cui una senza dati e l’altra con firma.

Art. 2: Si può partecipare ad Una o a Tutte le sezioni.

La quota di partecipazione a copertura di spese di segreteria è di:

  • 10 euro per Una sola sezione, inviando massimo 3 elaborati;
  • Quota Unica ed Invariata 15 euro se si partecipa a Due e Tre e sezioni, inviando in tal caso un massimo di 2 elaborati a sezione (ossia 4 opere per Due sezioni e 6 opere per Tre sezioni). La quota di partecipazione può essere versata:
  • in contanti all’interno della busta chiusa contenente tutta la documentazione anagrafica per il concorso;
  • tramite versamento su carta Postepay indicando le seguenti coordinate:

numero carta: 4023 6009 1714 7243

beneficiario: Carmela Gabriele

codice fiscale GBRCML77E71H926K

Il contributo richiesto per spese di segreteria tramite ricarica Postepay può essere effettuato in modo semplice presso sportelli di uffici postali e tabaccherie, e richiede a parte una minima spesa di commissione esclusa dalla quota di partecipazione, ossia 1 euro o 2 euro.

Art. 3: Le opere devono pervenire possibilmente a mezzo raccomandata entro e non oltre il 10 Luglio 2017 (farà fede il timbro postale) al seguente indirizzo:

Dr.ssa Carmela Gabriele, Presidente Ass. Luce dell’Arte,

via dei gelsi, n. 5 – 00171, Roma, (Rm).

Tutte le opere che giungeranno non attenendosi al regolamento, verranno scartate e non saranno più restituite. L’Associazione si esime da ogni responsabilità per il mancato arrivo per mezzo di posta prioritaria di alcuni elaborati o per gli eventuali ritardi di poste italiane.

Art. 4: A giudicare le opere sarà una Giuria di Qualità, composta da membri del mondo culturale, ed una Giuria Popolare che conferiranno premi ai primi Quattro per sezione e a tutti i lavori meritevoli con Premio assoluto della critica, Premio Miglior Giovane Autore e Menzioni speciali. Non sono previsti ex – equo. Tutti i partecipanti al Premio riceveranno come riconoscimento via e-mail un Diploma di Merito personalizzato.

Art. 5: Saranno assegnati i seguenti premi per sezione:

Primo classificato: Grande Targa + Diploma di Merito

Secondo classificato: Targa + Diploma di Merito

Terzo classificato: Coppa + Diploma di Merito

Quarto classificato: Coppa + Diploma di Merito

Premio Assoluto della Critica: Targa + Diploma di Merito

Premio Miglior Giovane Autore: Trofeo + Diploma di Merito

Menzione speciale: Medaglia + Diploma di Merito

Altri riconoscimenti: Diploma d’Onore

Art.6: I vincitori saranno contattati in netto anticipo per e-mail e telefono al fine di consentire la loro presenza alla cerimonia di premiazione, che si terrà a Roma orientativamente di sabato o domenica ad Ottobre 2017. I premi vanno ritirati personalmente il giorno della premiazione, tramite delegato solamente in casi di grave impedimento fisico, pena la perdita definitiva al diritto del premio. In caso di assenza dei premiati, a casa saranno spediti a loro spese solo i diplomi.

Art. 7: Chi partecipa al Premio, accetta tutte le condizioni del presente Bando e le normative sulla privacy per il trattamento dati personali.. Per richiesta di qualsiasi altra informazione, contattare il Presidente dell’associazione, la dott.ssa Carmela Gabriele, al seguente indirizzo e-mail: associazionelucedellarte@live.it. Recapito telefonico Ass. Luce dell’Arte: 3481184968.

Il sito da visitare è:

www.lucedellarte.altervista.org

  • Pagina Facebook Ass: Associazione culturale e teatrale Luce dell’Arte
  • Pagina Facebook Premio: Premio di Poesia, Narrativa e Teatro “Memorial Giovanni Leone”

In fede,

Il Presidente dell’Ass.Luce dell’Arte,  

dr.ssa Carmela Gabriele

A tutti consiglio di fotocopiare e diffondere il seguente Bando per incrementare la partecipazione all’iniziativa culturale.

Scheda di iscrizione da allegare:

Il/La sottoscritt _    _________________________________________                                                                         

Nato/a a _________________________________                il ________________

Residente a _________________________               Prov. ( _____ ) CAP. _______

Indirizzo __________________________________    n.___________

Nazionalità_________________________

e-mail ________________________________________

telefono fisso ___________________      cell.____________________

eventuale sito internet_________________________________________

Chiede di partecipare al Premio di Poesia, Narrativa e Teatro “Memorial Giovanni Leone” – I valori della famiglia 1^ Edizione  sezione/sezioni _________________________________

Titolo dell’opera/delle opere con cui partecipa ________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________ che dichiaro essere frutto del mio ingegno.

Autorizzo all’uso dei dati personali al solo fine del Premio.

SI (barrare sul consenso)

Luogo e data ________________________________________

Firma ___________________________

Premio letterario Memorial Giovanni Leone bando
Auguro buon lavoro a tutti.
Per ulteriori informazioni rivolgersi a:
Segreteria Ass. culturale e teatrale Luce dell’Arte
Presidente Ass. dr.ssa Carmela Gabriele
e-mail: associazionelucedellarte@live.it
tel: 3481184968
Sito:
www.lucedellarte.altervista.org
————————————————————————————————————————————
Concorso Filastrocche, Racconti e Fiabe “Libera la fantasia” – IV^ EdizioneL’Associazione culturale e teatrale “Luce dell’Arte” indice la IV^ Edizione del Concorso di Poesie, Filastrocche, Racconti e Fiabe “Libera la fantasia” ideato per tutti coloro che hanno voglia di dare sfogo alla potenza dell’immaginazione attraverso la stesura di opere dove regni qualsiasi forma di vita unica e speciale, oltre che tanto brio e un mare di mondi visitati con la mente in chissà quale sogno … News. Introdotta per le Poesie e Filastrocche la sezione a tema libero ed aggiunta la sezione Racconti e Romanzi a tema libero, per chi vuole mettere in rilievo ogni tipo di tematica! Inoltre, c’è la possibilità di mandare illustrazione con opera poetica o prosastica per le sezioni a tema fantasy.QUEST’ANNO ISTITUITI ALTRI QUATTRO PRESTIGIOSI PREMI SPECIALI, OSSIA “PREMIO MIGLIOR TESTO A TEMA FANTASIOSO GIURIA POPOLARE”, “PREMIO MIGLIOR TESTO A TEMA LIBERO GIURIA POPOLARE”, UN “PREMIO ASSOLUTO DELLA CRITICA” TRA TUTTI I TESTI IN GARA E “PREMIO MIGLIOR GIOVANE AUTORE”.Art. 1: Il concorso è articolato in quattro sezioni ed è aperto a giovani ed adulti italiani o stranieri (in quest’ultimo caso allegare traduzione in italiano agli scritti in lingua madre). Età minima consentita per partecipare: 16 anni. Età massima: nessun limite. Per ogni sezione è ammesso aderire con opere premiate o no in altri concorsi letterari.

  1. Sezione Poesie e Filastrocche a tema fantasy: si può partecipare con poesie o filastrocche edite o inedite in lingua italiana o vernacolo con traduzione che decantino la fantasia o che abbiano comunque come filone portante qualcosa di fantastico. Il numero massimo di opere da inviare è di tre. Sono ammessi anche libri editi di poesia o e-book. Non ci sono limiti di lunghezza per gli elaborati. B. E’ possibile inviare illustrazione con annessa poesia o filastrocca, in tal caso allegare copia disegno in formato jpeg 13 x18.
  1. Sezione Poesie e Filastrocche a tema libero: si può partecipare con testi editi o inediti in lingua italiana o vernacolo con traduzione a tema libero. Sono ammessi anche libri editi di poesia o e-book. Non ci sono limiti di lunghezza per gli elaborati. Il numero massimo di opere da inviare è di tre.
  1. Sezione Racconti e Fiabe a tema fantasy: si può partecipare con racconti fantastici e fiabe editi ed inediti. Sono ammessi anche libri editi di racconti e fiabe o e-book. E’ possibile aderire peraltro con sceneggiature, purché fantasy. Non ci sono limiti di lunghezza per gli elaborati. Il numero massimo di opere da inviare è di tre. B. E’ possibile inviare illustrazione con annesso breve racconto o fiaba, in tal caso allegare copia disegno in formato jpeg 13 x18.
  1. Sezione Racconti e Romanzi a tema libero: si può partecipare con racconti e romanzi editi ed inediti. Sono ammessi anche libri editi o e-book. E’ possibile aderire peraltro con sceneggiature a tema libero. Non ci sono limiti di lunghezza per gli elaborati. Il numero massimo di opere da inviare è di tre.

Art. 2: Ogni opera inedita deve essere spedita preferibilmente a mezzo raccomandata in due copie, di cui una anonima e l’altra con firma in calce e dichiarazione di paternità da porre in una busta chiusa contenente la scheda di iscrizione con dichiarazione sulla privacy, breve curriculum vitae o biografia e la quota di partecipazione o fotocopia versamento di essa su postepay. Per le copie edite basta la spedizione di una sola copia cartacea con firma in calce su prima pagina e tutta procedura di iscrizione concorso sopra elencata.

  1. B. E’ possibile partecipare al Premio anche inviando tutto il materiale richiesto esclusivamente per e-mail in formato PDF, Word ed RTF a associazionelucedellarte@live.it mettendo nell’oggetto “Partecipazione 4^ Edizione Concorso Libera la fantasia via e-mail” ed inserendo sempre in allegato fotocopia del versamento effettuato su postepay. Le copie vanno inviate nel numero di due, di cui una senza dati e l’altra con firma.

Art. 3: Per tutte le sezioni i lavori devono essere spediti OBBLIGATORIAMENTE pure per e- mail in formato Doc, Rtf o Pdf a: associazionelucedellarte@live.it per il vaglio della Giuria esterna. Per chi non fosse in possesso di indirizzo personale di posta elettronica o poco pratico di essa, potrà fare l’invio del materiale letterario tramite quella di un parente o amico, o chiedere alla segreteria dell’associazione di scannerizzare le opere, inviando solo materiale al concorso in forma cartacea.

Art. 4: Ogni concorrente può partecipare ad Una o a Tutte le sezioni.

La quota di partecipazione a copertura di spese di segreteria è di:

  • 10 euro per Una sola sezione, inviando massimo 3 elaborati;
  • Quota Unica ed Invariata 15 euro se si partecipa a Due, Tre e Quattro sezioni, inviando in tal caso un massimo di 2 elaborati a sezione (ossia 4 opere per Due sezioni, 6 opere per Tre sezione ed 8 infine per Quattro sezioni).

La quota di partecipazione può essere versata nelle seguenti modalità:

  • in contanti all’interno della busta chiusa contenente tutta la documentazione anagrafica per il concorso;
  • tramite versamento su carta Postepay indicando le seguenti coordinate:

numero carta: 4023 6009 1714 7243

beneficiario: Carmela Gabriele

codice fiscale GBRCML77E71H926K

Il contributo richiesto per spese di segreteria tramite ricarica Postepay può essere effettuato in modo semplice presso sportelli di uffici postali e tabaccherie, e richiede a parte una minima spesa di commissione esclusa dalla quota di partecipazione, ossia 1 euro o 2 euro.

Art. 5: Le opere devono pervenire possibilmente a mezzo raccomandata entro e non oltre il 31 Marzo 2017 (farà fede il timbro postale) al seguente indirizzo:

Dott.ssa Carmela Gabriele, Presidente Ass. Luce dell’Arte,

via dei gelsi, n. 5 – 00171, Roma, (Rm).

Art. 6: Tutte le opere che giungeranno non rispettando il regolamento, verranno scartate e non saranno più restituite. L’Associazione si esime da ogni responsabilità per il mancato arrivo per mezzo di posta prioritaria di alcuni elaborati o per gli eventuali ritardi di poste italiane.

Art. 7: Le opere saranno giudicate da una Giuria di Qualità, composta da esponenti del mondo culturale, e da una Giuria Popolare che premieranno i primi tre per sezione e tutti i lavori meritevoli con menzioni speciali e segnalazioni di merito. Non sono previsti ex – equo. Inoltre saranno assegnati Diplomi d’Onore per i Finalisti. Tutti i partecipanti al Premio riceveranno come riconoscimento via e-mail un Diploma di Merito personalizzato.

Art.8: Ogni vincitore sarà contattato immediatamente per e-mail e telefono al fine di consentire la sua presenza alla cerimonia di premiazione, che si terrà a Roma o in provincia di Roma orientativamente di sabato o domenica verso la fine di  Aprile o a Maggio 2017. I premi vanno ritirati personalmente il giorno della premiazione, tramite delegato solamente in casi di grave impedimento alla propria presenza, pena la perdita definitiva al diritto del premio. In caso di assenza dei premiati, a casa saranno spediti a loro spese solo i diplomi.

Art. 9: I premi assegnati per ogni sezione saranno i seguenti:

Primo classificato: Grande Targa + Diploma di Merito

Secondo classificato: Coppa + Diploma di Merito

Terzo classificato: Coppa + Diploma di Merito

Menzione Speciale: Trofeo + Diploma di Merito

Premio Assoluto della Critica: Targa + Diploma di Merito

Premio Miglior Giovane Autore: Targa + Diploma di Merito

Premio Speciale Miglior Testo fantasioso Giuria Popolare: Trofeo o Coppa + Diploma di Merito

Premio Miglior testo a tema libero Giuria Popolare: Trofeo o Coppa + Diploma di Merito

Segnalazioni di merito: Grande medaglia + Diploma di Merito

Finalisti: Diploma d’Onore

Art. 10: Chi partecipa al Premio, accetta tacitamente tutte le condizioni del presente Bando. In base alla vigente normativa sulla privacy, gli indirizzi e i dati personali dei partecipanti verranno utilizzati esclusivamente per il Premio. Per richiesta di qualsiasi altra informazione, contattare il Presidente dell’associazione, la dott.ssa Carmela Gabriele, al seguente indirizzo e-mail: associazionelucedellarte@live.it. Recapito telefonico Ass. Luce dell’Arte: 3481184968.

Il sito dell’associazione da visitare è: www.lucedellarte.altervista.org

  • Pagina Facebook Ass: Associazione culturale e teatrale Luce dell’Arte
  • Pagina Facebook del Concorso: Concorso di Poesie, Filastrocche, Racconti e Fiabe “Libera la fantasia”

In fede, Il Presidente dell’Ass.ne Luce dell’Arte,dott.ssa Carmela Gabriele

A tutti consiglio di fotocopiare e diffondere il seguente Bando per incrementare la partecipazione all’iniziativa culturale.

Scheda di iscrizione da allegare:

Il/La sottoscritt _    _________________________________________                                                                         

Nato/a a _________________________________                il ________________

Residente a _________________________               Prov. ( _____ ) CAP. _______

Indirizzo __________________________________    n.___________

Nazionalità_________________________

e-mail ________________________________________

telefono fisso ___________________      cell.____________________

eventuale sito internet_________________________________________

Chiede di partecipare al Concorso di Poesie, Filastrocche, Racconti e Fiabe “Libera la fantasia” – IV^ Edizione, sezione/sezioni _________________________________

Titolo dell’opera/delle opere con cui partecipa ________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________ che dichiaro essere frutto del mio ingegno.

Autorizzo all’uso dei dati personali al solo fine del Concorso.

SI (barrare sul consenso)

Luogo e data ________________________________________

Firma ___________________________

In caso di autori minorenni, far firmare sotto anche da uno o entrambi i genitori, assicurando che sarà accompagnato in caso di vincita dal firmatario o da entrambi.

Autorizzo all’uso dei dati personali al solo fine del Concorso.

SI (barrare sul consenso)             Luogo e data _______________________________________

Firma dell’autore minorenne                                       Firma di uno o entrambi  genitori

___________________________                               ___________________________

comunicato-stampa-concorso-libera-la-fantasia

BANDO PREMIO LETTERARIO BARI CITTA’ APERTA 2016
Vi estendo con piacere l’invito a partecipare alla I edizione di questo interessante premio letterario della città di Bari.Bando_Premio_Letterario_Bari_città aperta_2016Per chi ama viaggiare, sarà l’occasione giusta per conoscere una città che adoro. Quale? bari, città aperta, per l’appunto.😀L.S.

Concorso di Poesie, Filastrocche, Racconti e Fiabe

“Libera la fantasia” – 3^ Edizione

 

L’Associazione culturale e teatrale “Luce dell’Arte” indice la 3^ Edizione del Concorso di Poesie, Filastrocche, Racconti e Fiabe “Libera la fantasia” ideato per tutti coloro che hanno voglia di dare sfogo alla potenza dell’immaginazione attraverso la stesura di opere dove regni qualsiasi forma di vita unica e speciale, oltre che tanto brio e un mare di mondi visitati con la mente in chissà quale sogno…

In questo concorso è ammesso qualsiasi lavoro, purché dotato di un grande senso della fantasia!!! New: Introdotta per le poesie e filastrocche anche la sezione a tema libero, per chi vuole inviare un messaggio importante su ogni tipo di tematica!

 

Articolo 1

Il concorso è articolato in tre sezioni. Età minima consentita per partecipare 18 anni. Età massima: nessun limite. E’ aperta la partecipazione anche ad autori stranieri, purché facciano seguire ai testi traduzione in lingua italiana.

A)    Sezione Poesie e Filastrocche a tema fantasy: si può partecipare con un numero massimo di due poesie o filastrocche edite o inedite in lingua italiana o vernacolo con traduzione che abbiano come filone portante qualcosa di fantastico. Il soggetto può essere un oggetto o un personaggio inventato, un mondo inesistente, ma vivo solo nella nostra immaginazione, uno spazio ultraterreno, etc. Sono ammessi anche libri editi di poesia o e-book. Non ci sono limiti di lunghezza per gli elaborati.

B)    Sezione Poesie e Filastrocche a tema libero: si può partecipare con un massimo di due testi editi o inediti a tema libero in lingua italiana o vernacolo con traduzione. Sono ammessi anche libri editi di poesia o e-book. Non ci sono limiti di lunghezza per gli elaborati.

C)    Sezione Racconti e Fiabe: si può partecipare con massimo due racconti fantastici o a tema libero e fiabe editi ed inediti. Sono ammessi anche libri editi di racconti e fiabe o e-book. Non ci sono limiti di lunghezza per gli elaborati.

 

 

Articolo 2

Ogni concorrente può partecipare ad una o a tutte le sezioni.

La quota di partecipazione a copertura di spese di segreteria è di:

–          10 euro per una sola sezione, inviando massimo due elaborati;

–          15 euro per due sezioni, inviando massimo due elaborati a sezione (quattro in totale);

–          20 euro per tre sezioni, inviando massimo due elaborati a sezione (sei in totale).

N.B.Se si partecipa a tutte e tre le Sezioni (quota base 20 euro), riduzione di 5 euro per studenti che dimostrino con autocertificazione allegata la frequenza dell’anno in corso e per i tesserati dell’Associazione Luce dell’Arte.

 

Articolo 3

La quota di partecipazione può essere versata in varie modalità:

–          in contanti all’interno della busta chiusa contenente tutta la documentazione anagrafica per il concorso;

–          tramite bonifico bancario presso qualsiasi istituto bancario indicando le seguenti coordinate:

IBAN IT38T0558401779CARD07320827

Beneficiario: Carmela Gabriele

Causale: “Spese di segreteria”

–          tramite vaglia postale intestato a:

Dott.ssa Carmela Gabriele, Presidente Ass. Luce dell’Arte

Via dei gelsi, 5 – 00171 – Roma

con causale: “spese di segreteria”.

 

Articolo 4

Ogni opera edita o inedita, deve essere spedita in due copie, di cui una anonima e l’altra con firma in calce e dichiarazione di paternità da porre in una busta chiusa contenente la scheda di iscrizione con dichiarazione sulla privacy, breve curriculum vitae o biografia e la quota di partecipazione in contanti, o allegandofotocopia del versamento della quota effettuato tramite vaglia postale o bonifico bancario.

N.B. Per tutte le sezioni i lavori devono essere spediti OBBLIGATORIAMENTE pure per e- mail in formato doc, rtf o pdf a: associazionelucedellarte@live.it per il vaglio della Giuria esterna.

Per gli e-book l’invio è richiesto esclusivamente per e-mail nel caso si abbiano difficoltà con la stampa del cartaceo, tranne la documentazione e la quota che vanno spedite nelle modalità cartacee da concorso.

Le opere devono pervenire possibilmente a mezzo raccomandata entro e non oltre il 6 Maggio 2014 (farà fede il timbro postale) al seguente indirizzo:

Dott.ssa Carmela Gabriele, Presidente Ass. Luce dell’Arte

Via dei gelsi, n. 5 – 00171, Roma (Rm).

 

 

 

Articolo 5

Tutte le opere che giungeranno non rispettando il regolamento, verranno scartate e non saranno più restituite.

 

Articolo 6

Le opere saranno giudicate da una Giuria di qualità, composta da esponenti del mondo culturale, e da una Giuria popolare che premieranno i primi quattro per sezione. In caso di eccezionale merito è prevista l’assegnazione di menzioni speciali.

 

Articolo 7

Ogni vincitore sarà contattato immediatamente per e-mail e telefono al fine di consentire la sua presenza alla cerimonia di premiazione, che si terrà a Roma o in provincia di Roma entro la prima domenica di Giugno 2014. I premi vanno ritirati personalmente il giorno della premiazione,  tramite delegato soltanto in casi di grave impedimento fisico alla propria presenza, pena la perdita definitiva al diritto del premio.

 

Articolo 8

I premi assegnati per ogni sezione saranno i seguenti:

maxi coppe per i Primi classificati;

coppe per i Secondi classificati;

trofei e coppe per i Terzi classificati;

grandi medaglie per i Quarti classificati;

un Premio Speciale della Critica;

Diplomi d’Onore per gli elaborati più meritevoli.

La giuria e l’Associazione Luce dell’Arte, a loro insindacabile giudizio, assegneranno eventualmente ulteriori premi, qualora lo si ritenga opportuno per l’alta qualità dei testi pervenuti.

 

Articolo 9

Chi partecipa al Premio, accetta tacitamente tutte le condizioni del presente Bando. In base alla vigente normativa sulla privacy, gli indirizzi e i dati personali dei partecipanti verranno utilizzati esclusivamente per il Premio.

Articolo 10

Per richiesta di qualsiasi altra informazione, contattare il Presidente dell’associazione, la dott.ssa Carmela Gabriele, al seguente indirizzo e-mail: associazionelucedellarte@live.it. Recapito telefonico Ass. Luce dell’Arte: 3481184968. Il sito dell’associazione da visitare è: http://www.lucedellarte.altervista.org

In fede,

Il Presidente e docente dell’Ass.ne Luce dell’Arte,

dott.ssa Carmela Gabriele

sede legale. Via dei gelsi, 5, 00171, Roma

A tutti consiglio di fotocopiare e diffondere il seguente Bando per incrementare la partecipazione all’iniziativa culturale.

Scheda di iscrizione da allegare:

Il/La sottoscritt _    _________________________________________                                                                        

Nato/a a _________________________________                il ________________

Residente a _________________________               Prov. ( _____ ) CAP. _______

Indirizzo __________________________________    n.___________

Nazionalità_________________________

e-mail ________________________________________

telefono fisso ___________________      cell.____________________

Chiede di partecipare al Concorso di Poesie, Filastrocche, Racconti e Fiabe “Libera la fantasia” – III^ Edizione, sezione/sezioni _________________________________

Titolo dell’opera/delle opere con cui partecipa ____________________________________ che dichiaro essere frutto del mio ingegno.

Autorizzo all’uso dei dati personali al solo fine del Premio.

SI (barrare sul consenso)

Luogo e data ________________________________________

Firma ___________________________

28° Edizione del

TROFEO COLLE ARMONIOSO

CONCORSO PER POESIE IN LINGUA ITALIANA, COL PATROCINIO DELLA REGIONE TOSCANA, DELLA PROVINCIA DI FIRENZE E DELLA COMMISSIONE CULTURA DEL QUARTIERE 2 DEL COMUNE DI FIRENZE

Regolamento

1 – Il concorso è a TEMA LIBERO, ma sono previsti anche tre PREMI SPECIALI da assegnare ad una poesia avente come tema L’AMORE, ad una poesia avente come tema PAESI E CITTÀ D’ITALIA e ad una poesia di argomento GIOCOSO, IRONICO, UMORISTICO.

2 – Le poesie possono essere sia edite che inedite, ma le poesie edite non dovranno essere mai state pubblicate prima del 1/1/2000.

3 – Si possono inviare una o più poesie, ciascuna delle quali dovrà essere non più lunga di 36 versi (spazi compresi), dattiloscritta o stampata su un’unica facciata di foglio della misura standard (cm. 21×30 circa) e presentata in 7 copie, delle quali solo una dovrà riportare nome, indirizzo e telefono dell’autore.

4 – Per ogni poesia è richiesta una quota di iscrizione di 5 euro che potrà essere inviata a mezzo vaglia, assegno, o come si preferisce. (Il sistema più sicuro e meno oneroso che noi consigliamo è quello di effettuare il versamento sul c/c postale n. 20797502 intestato a: Accademia Vittorio Alfieri – C.P. 108 – Succursale 36 – 50135 Firenze, e unire alle poesie la ricevuta del versamento).

5– I giovani concorrenti che non abbiano superato il 18° anno di età alla data del 5 Settembre 2013 potranno partecipare gratuitamente purché alleghino alle poesie la fotocopia di un loro documento di identità.

6 – Il tutto deve pervenire entro il 5 SETTEMBRE 2013 a:

TROFEO COLLE ARMONIOSO – Casella Postale n. 103 – Succursale 36 – 50135 FIRENZELa cerimonia di premiazione è prevista per DOMENICA 27 OTTOBRE, con inizio alle ore 16, nel Salone Consiliare di VILLA ARRIVABENE (Piazza L. B. Alberti, 1 – Firenze).
Premi in palio Al 1° classificato : TROFEO COLLE ARMONIOSO 2013

dal 2° al 5° classificato : COPPE

GRANDI COPPE ANCHE AGLI ASSEGNATARI DEI TRE PREMI SPECIALI
e alla poesia meglio classificata tra quelle dei concorrenti di età inferiore ai 18 anni. Le poesie classificate ai primi 5 posti e le tre dei “Premi Speciali” verranno inoltre stampate sul libretto ALFIERI DELLA POESIA 2014, che l’Accademia Alfieri pubblicherà nei primi mesi del prossimo anno e del quale invierà 3 copie omaggio a ciascun autore.Il Trofeo Colle Armonioso non può essere assegnato a chi lo ha già ottenuto in anni precedenti. I vincitori delle passate edizioni potranno perciò concorrere solo per l’assegnazione dei tre premi speciali. Data la fragilità del Trofeo e delle coppe in palio, i premi dovranno essere ritirati direttamente dai vincitori, o da loro delegati, il giorno della premiazione. I premi non ritirati resteranno a disposizione dell’Accademia Alfieri per essere utilizzati in altre manifestazioni.

Premio Letterario Europeo

Rate This

Provincia di Massa Carrara

Comune di Massa

P R E M I O   L E T T E R A R I O   E U R O P E O

L’Associazione Culturale “Versilia Club”, al fine di valorizzare le bellezze paesaggistiche di questa zona apuana, felicemente situata a confine fra le Regioni di Liguria e Toscana, organizza e indìce la settima edizione 2013 del Premio Letterario Europeo intitolato

Massa, città fiabesca di mare e di marmo”

Il Premio, aperto a tutti coloro che amano scrivere, si articola in cinque Sezioni:
Prima Sezione A) – Poesia a tema libero, edita o inedita, senza limite al numero dei versi (sono ammesse massimo DUE Poesie).

Tra tutti i Concorrenti saranno proclamati cinque Vincitori Assoluti.

1º classificato premio di € 600;
2º classificato premio di € 500;
3º classificato premio di € 400;
4º classificato premio di € 300;
5º classificato premio di € 200.

Pergamena-ricordo e pregiata bottiglia di vino di Candia, Cena d’Onore e Ospitalità in Hotel  nel pernottamento di sabato 28 Settembre a ognuno dei Vincitori. Le cinque poesie premiate saranno lette nelle Piazze e, pubblicate in plaquette, saranno distribuite in Teatro (fino a esaurimento copie) come Omaggio ai presenti alla Cerimonia di Premiazione sabato 28 settembre.
Attestati di Merito: altri Poeti verranno premiati con Pergamene-ricordo.
N.B. Le poesie inviate a concorso, ognuna in 5 (cinque) copie anonime e non firmate, andranno spedite in plico ben chiuso all’Associazione Culturale “Versilia Club”   Via Stradella, 112 – 54100 MASSA  MSTel.0585/807912
Assieme alle cinque copie verrà inserita dentro al plico una busta chiusa contenente i dati dell’Autore (nome – cognome – indirizzo – telefono fisso – cellulare – email per chi ce l’ha – cenni autobiografici. Ripetere il titolo delle Poesie inviate, dichiarando che le opere sono di propria creatività). Una Giuria di alto profilo, il cui verdetto è inappellabile, aprirà le buste con i dati anagrafici soltanto a graduatoria di merito conclusa.

Seconda Sezione B) – Libro di Poesie edito

 (pubblicato negli ultimi dieci anni).

Premio di € 500 al più votato dalla Giuria. Il Vincitore Assoluto, oltre a essere Ospite con un familiare alla Cena dei Poeti, sabato 28 Settembre 2013, sarà anche ospite in Hotel nel pernottamento.

Ai cinque Finalisti andranno € 200 come gettone di presenza, pergamena-ricordo e pregiata bottiglia di vino di Candia. Spedire tre copie del libro assieme ai dati dell’Autore, all’indirizzo del Versilia Club: Via Stradella 112 * 54100 MASSA MS.

Terza Sezione C)
 – Un Racconto in (max.) cento parole

(ivi comprese congiunzioni e articoli).

Premio di € 500 al piu votato dalla Giuria. Inviare cinque copie anonime con (in busta chiusa) i dati dell’Autore, all’indirizzo del Versilia Club: Via Stradella 112 * 54100 MASSA MS. Il Vincitore Assoluto sarà Ospite con un familiare alla Cena dei Poeti sabato 28 Settembre 2013; e ospite in Hotel nel pernottamento.

Ai cinque Finalisti andranno € 100 come gettone di presenza, pergamena-ricordo e pregiata bottiglia di vino di Candia.
Segnalazione di merito: pergamena-ricordo  e pregiata bottiglia di vino di Candia per altri Racconti particolarmente interessanti.
E’ possibile entrare in gara con più Racconti,  inviando le correlate quote.

Quarta Sezione D) – Libro di Narrativa edito

(pubblicato negli ultimi dieci anni).

Premio di € 500 al piu votato dalla Giuria. Il Vincitore Assoluto sarà Ospite con un familiare alla Cena dei Poeti, sabato 28 Settembre 2013; e anche ospite in Hotel nel pernottamento.
Ai cinque Finalisti andranno € 200 come gettone di presenza,         pergamena-ricordo e pregiata bottiglia di vino di  Candia.
Spedire tre copie del libro assieme ai dati dell’Autore, all’indirizzo del

Versilia Club: Via Stradella 112 * 54100 MASSA MS.

Quinta Sezione E) – Poesia in dialetto (UNA o max. DUE poesie, allegando versione in italiano). Premio di € 300   alla  più  votata  dalla  Giuria.

Il Vincitore Assoluto sarà Ospite con un familiare alla Cena dei Poeti sabato 28 Settembre 2013; e ospite in Hotel nel pernottamento.
Inviare cinque copie anonime con (in busta chiusa) i dati dell’Autore, all’indirizzo Versilia Club Via Stradella 112 * 54100 MASSA MS
Ai dieci Finalisti pergamena-ricordo e pregiata bottiglia di vino di  Candia.

  • E´ previsto un riconoscimento per il migliore GIOVANE TALENTO, Poeta non ancora maggiorenne alla data del 31/12/2013.      Premio di € 150,00   al   più   votato   dalla   Giuria.
  • Ai dieci Finalisti pergamena-ricordo.

1º) La quota di partecipazione per ciascuna Sezione del Premio è di € 20. Potrà essere inviata con assegno bancario o assegno circolare o vaglia, intestando a Versilia Club – 54100 MASSA MS. Se spedito in raccomandata, si puo inviare la quota nel plico.
Per pagamento con bonifico bancario IBAN: IT 48 P 02008 13604 000401414481allegando la ricevuta al plico.

2º) Cerimonia di Premiazione in Teatro poi, a beneficio dei media, il gruppo di Vincitori, Finalisti nonché di tutti quei Poeti e Scrittori che vorranno essere presenti, sarà  nelle Piazze del Centro Storico della Città, splendide per magnifici monumenti in marmo. Un DVD dell’evento sarà realizzato da “Videando Art” di Cristiano Papucci (cell. 348/6989365).

3º) Scadenza per l’invio di ogni elaborato fissata al 31 Luglio 2013. Cerimonia di Premiazione sabato 28 Settembre con inizio alle ore 15,30 nel Teatro dei Servi, a Massa (Toscana). Seguirà la passeggiata declamatoria nelle Piazze del Centro Storico, con Sbandieratori, Tamburini, Dame in costume rinascimentale. Poi, alle ore 20,00 laCena d’Onore: Ospiti, assieme a un familiare, i Vincitori Assoluti delle 5 Sezioni, altri Poeti e Scrittori aventi titolo, i componenti della Giuria e i Consiglieri del Direttivo dell’Associazione.

4º) L’omaggio del pernottamento in Hotel (28 Settembre) è inteso per Vincitori Assoluti se provenienti da fuori Regione.

5º) I risultati finali del Premio saranno pubblicati il 15 settembre 2013 nelle pagine del Sito dell’Associazione: www.premiopoesiamassa.itVincitori, Finalisti e Concorrenti meritevoli di Encomio saranno avvisati direttamente o per telefono o con SMS o con mail.
Per INFO e dettagli, chiedere al COORDINATORE RESPONSABILE del Premio, prof. Giuliano Lazzarotti * tel 0585/807912 cell. 338-6304153. www.premiopoesiamassa.it                           email: info@premiopoesiamassa.it         versiliaclub@libero.it
P.S. * Gli asterischi posti davanti all’indirizzo di Poeti e Scrittori attestano le annuali partecipazioni al Premio Letterario “Massa città fiabesca”. Al conseguimento del terzo asterisco l’Autore riceverà in omaggio la Tessera di Socio Onorario del Versilia Club.
* I Libri inviati a Concorso, a cura della Associazione Versilia Club verranno distribuiti (senza scopo di lucro) a Centri Culturali, Scuole, Biblioteche, Unitre, con intenti dipromozione e diffusione e affinché possano incontrare molti nuovi Estimatori e Lettori.

bando concorso nazionale

Premio letterario “Speciale infanzia” V edizione

Con il patrocinio di:

SPONSOR

       

Speciale Infanzia –  Quinta edizione – Concorso nazionale di rime, racconti e teatro:  “il mondo dell’infanzia”  (gli aspetti gioiosi, i sogni, le speranze, lo stupore, l’innocenza, la fantasia, il divertimento Indetto dall’associazione M.A.R.E.L.  – sito internet: www.associazionemarel.net – Sponsor:  IPERCLUB – Vacanze.


Sezione rime (A)
: poesie, filastrocche, limerick, haiku, scioglilingua, nonsense, ninne- nanne, canzoncine , proverbi, ed altro

Sezione narrativa (B):  racconti, favole, fiabe, ciascuno  non superiore a 3 cartelle, (max 6.000 caratteri spazi inclusi) carattere arial 12, interlinea singola.

Sez. teatro (C): Copione teatrale dal carattere fiabesco non eccedente le sei cartelle, (max 12.000 caratteri spazi inclusi ) carattere arial 12, interlinea singola.

Regolamento

Ogni autore, maggiorenne, può partecipare a una o tutte le sezioni, con uno o più elaborati inediti destinati ad alunni della fascia dell’obbligo.

Modalità di presentazione degli elaborati: ogni autore deve inviare  al seguente indirizzo:  “Concorso speciale infanzia 2013” Associazione M.A.R.E.L. Via Montemesola 23, 00133, Roma, un plico contenente la scheda di adesione e liberatoria (allegata al presente bando) compilata e firmata, l’elaborato/i non firmato/i su cartaceo, l’ elaborato/i su CD, la copia del versamento effettuato (oppure per email all’indirizzo di posta elettronica: info@åssociazionemarel.net oppure livia.de.pietro@alice.it ) .

Quota di partecipazione: a parziale copertura delle spese organizzative e di pubblicazione, 15,00 € per ogni elaborato, da inviare tramite c.c. postale n. 89019756, intestato ad Ass.ne M.A.R.E.L., causale “Speciale infanzia 2013”, oppure inserita nella busta da spedire, in tal caso l’associazione non risponde di eventuali smarrimenti.
Premi per le tre sezioni:

Primi classificati – pergamena, una settimana di vacanza per 4 adulti + un bambino in località italiana, offerta da Iperclub;

Secondi classificati – pergamena con motivazione della Giuria, targa;

Terzi classificati – pergamena con motivazione della Giuria.

Tutti gli elaborati, premiati e segnalati, saranno pubblicati in unica raccolta antologica  “Speciale Infanzia ” collana M.A.R.E.L. da promuovere nella scuola primaria.
Premiazione: la cerimonia di premiazione avverrà a Roma, nel mese di giugno in località e data da destinarsi.  I risultati saranno resi noti il giorno 6 giugno sul sito  http://www.associazionemarel.net. La giuria sarà resa nota durante la cerimonia di premiazione.
Il verdetto della Giuria è insindacabile.

Scadenza: i lavori dovranno pervenire entro e non oltre il 18 maggio 2013

Destinazione introiti

Il ricavato, eventualmente eccedente le spese di organizzazione e pubblicazione dell’antologia, sarà devoluto all’A.I.R.C. (Associazione italiana Ricerca Cancro)

Scheda di adesione e liberatoria (da stampare e compilare in stampatello)

Io sottoscritto/a_______________________________________________________________________

nato/a a_____________________________________il_______________________________________

e residente in__________________________via_______________________________________n____

cap.____________recapito telefonico_____________________cell______________________________

e. mail ______________________________________________________

dichiaro di:

partecipare al concorso “Speciale infanzia” (specificando la sezione prescelta e il titolo) con l’elaborato o gli elaborati:

___________________________________________________________________________________di aver preso visione del Regolamento e di accettarlo in ogni sua parte;

di autorizzare l’associazione M.A.R.E.L. all’eventuale pubblicazione dell’elaborato/i, in caso

di segnalazione

di aver effettuato il versamento previsto.

Firma                                            

                                                                      

                                                                    

3^Edizione del Premio di poesia, narrativa e testi per una canzone “La forza dei sentimenti” indetto dall’Ass. culturale e teatrale Luce dell’Arte

Art.1) L’Associazione culturale e teatrale Luce dell’Arte di Roma indice la 3^ Edizione del Premio di poesia, narrativa e testi per una canzone “La forza dei sentimenti”, dando l’opportunità a ciascun autore di sviluppare un’opera in cui si trattino le tematiche più svariate, dall’amore all’amicizia, dall’affetto all’odio, dal sentimento di fratellanza a quello di discriminazione razziale, etc. L’importante è scrivere qualcosa in cui il sentimento descritto trapeli nella sua dirompente energia.

Art.2) Sezioni del Premio:

Sezione A – Poesia con tema“ La forza dei sentimenti”: poesia in lingua italiana o dialetto con traduzione della lunghezza massima di 60 righe o raccolta di poesie attinente al tema del Premio, riservata a tutti i poeti adulti (sia per opere inedite che edite). N.B. si considerano adulti i poeti dall’età di 18 anni;

Sez. B – Narrativa con tema “La forza dei sentimenti”: racconto in lingua italiana senza limiti di lunghezza o romanzo o raccolta di racconti attinente al tema del Premio, riservata a tutti i narratori adulti (sia per opere inedite che edite);

Sez. C – Testo di canzone con tema “La forza dei sentimenti”: testo inedito o edito di canzone in lingua italiana o dialetto con traduzione che non deve superare i 60 versi. Se l’autore è cantante ed ha già un arrangiamento, ha possibilità di esibirsi in caso di vincita.

Previsti Premi Speciali.

Art.3) E’ possibile partecipare ad ogni sezione inviando un massimo di 3 opere. Si può partecipare per le opere edite anche con testi già premiati. La quota di partecipazione per copertura spese di segreteria è di 10 euro. E’ permesso partecipare a tutte le sezioni, in tal caso bisogna aggiungere alla quota 2.50 euro in più a sezione per chi non è in possesso di tessera associativa, 1.00 euro invece per chi è in possesso di essa. Quindi, la quota in più per tre sezioni è di 5.00 euro per i non associati, invece di 2.00 euro per gli associati. La quota di partecipazione va inserita in contanti nella busta chiusa contenente una copia dell’opera/delle opere corredata di firma in calce, curriculum vitae, breve biografia, se disponibile, e dichiarazione sulla privacy. Inviare una copia dell’elaborato obbligatoriamente anche per email in formato doc o pdf a: associazionelucedellarte@live.it.

Art.4) Per partecipare al Premio vanno inviate per tutte le categorie 2 copie delle opere, delle quali una in busta chiusa completa di firma in calce, breve curriculum vitae e biografia, con dichiarazione dell’autore relativa all’utilizzo dei propri dati personali per il premio e quota di partecipazione in contanti. Ecco la dichiarazione per la privacy da inserire sotto l’elaborato o su un foglio inserito nella busta chiusa:

Dichiaro che tutto ciò di edito o inedito presentato a questo Concorso è frutto del mio ingegno. Sono consapevole che l’eventuale pubblicazione su internet o riviste della mia o delle mie opere non comporta alcun compenso a me per diritti d’autore. Autorizzo all’uso dei dati personali al solo fine del Premio di Poesia e Narrativa “La forza dei sentimenti”.SI (barrare sul consenso)Luogo e data ________Firma _________________________

Le opere vanno spedite preferibilmente a mezzo raccomandata con o senza ricevuta di rientro, entro e non oltre il giorno 8 Giugno 2013 (farà fede il timbro postale) al seguente indirizzo:

Dott.ssa Carmela Gabriele, Presidente Ass. Luce dell’Arte,

via dei gelsi, n. 5 – 00171, Roma, (Rm).

N. B. Le opere che giungeranno prive della quota di partecipazione, saranno escluse dal premio ed in nessun caso verranno più restituite. L’Associazione si esime da ogni responsabilità per il mancato arrivo per mezzo di posta prioritaria di alcuni elaborati o per gli eventuali ritardi di poste italiane.

Art.5) Le opere non verranno restituite ed arricchiranno la Biblioteca dell’Associazione Luce dell’Arte. L’organizzazione si riserva di pubblicare sul proprio sito i migliori elaborati. Per un’eventuale pubblicazione di elaborato inedito o brano tratto da romanzo edito o libro di racconti non sarà riconosciuto nessun compenso economico o diritto d’autore.

Art.6) Dopo il giudizio di una giuria esaminatrice competente, verranno assegnati i seguenti premi per tutte le categorie e le sezioni:

1° Classificato: Gran targa + attestato di merito

2° Classificato: Targa + attestato di merito

3° classificato: trofeo + attestato di merito

Menzione speciale, pari al 4 °posto: Medaglia laccata d’argento  o d’oro + attestato di merito

Sono previsti inoltre premi per particolare merito.

Art.7)  La Giuria esaminatrice ha facoltà di aggiungere premi per merito speciale, consistenti in medaglie o targhe, qualora se ne presenti l’occasione. Non sono previsti ex-equo.

Art.8) I vincitori saranno contattati tempestivamente per telefono o per e-mail, per consentire la loro presenza alla premiazione, che avverrà a Roma o provincia di Roma una domenica orientativamente verso la fine di Giugno/ i primi di Luglio 2013 in sede da stabilirsi. Il premio va ritirato personalmente dal vincitore o da un suo delegato, pena la perdita definitiva di esso.

Art. 9) Chi partecipa al Premio, accetta tacitamente tutte le condizioni del presente Bando. Per richiesta di qualsiasi altra informazione, contattare il Presidente dell’associazione, la dott.ssa Carmela Gabriele, al seguente indirizzo e-mail: associazionelucedellarte@live.it. Recapito telefonico Ass. Luce dell’Arte: 3481184968.

Il sito dell’associazione da visitare è: http://www.myspace.com/associazionelucedellarte.

In fede,

Il Presidente dell’Ass. Luce dell’Arte,

dott.ssa Carmela Gabriele

CONCORSO “VOCI”- ABANO TERME

Il Circolo I.P.LA C. (Insieme Per La Cultura)

 

con i Patrocini della Regione Veneto e della Provincia di Padova;

dei Comuni di: Abano Terme (PD), Campiglia Marittima (LI), Castelvenere (BN),
Cervaradi Roma (RM), Cinto Euganeo (PD), Erice (TP), Grottammare (AP), Marino Laziale (RM),
Montegrotto Terme (PD), Montignoso (MS), Roma (RM), Teggiano (SA);

gemellato con le Associazioni Culturali:

Accademia Romanesca (Roma); Alberoandronico (Roma), Circolo Smile (Vallecrosia – IM),
Luce dell’Arte (Roma), Pegasus Cattolica (Cattolica – RN),
Pelasgo 968 (Grottammare – AP), Il Porticciolo (La Spezia);

in collaborazione con le Associazioni:

Accademia Alfieri (FI), Bellizzi Arte & sociale (Bellizzi-SA), Carta e Penna (Torino),
Habeas Corpus (Napoli), Orma Cultura (S. Donato Milanese – MI), Le Tartarughe (Ostia – RM);

e con:
Parco regionale Dei Colli Euganei, Parco Letterario “F. Petrarca”e dei Colli Euganei
Confesercenti
di Padova, Abano e Montegrotto Terme, F.A.I. – Delegazione di Padova,
Consorzio Vini dei Colli Euganei (PD), Di Felice Edizioni (Martinsicuro – TE).

organizza il

 

PREMIO LETTERARIO NAZIONALE
“VOCI – CITTÀ DI ABANO TERME” VIII Edizione 2013

Regolamento

Art. 1. La partecipazione è aperta a tutti i poeti italiani e stranieri purché con testo in italiano o in vernacolo italiano.

Art. 2. Il Premio è suddiviso nelle sezioni:

A: Poesia singola a tema libero in lingua.

B: Poesia singola a tema libero in vernacolo.

C: Poesia a tema libero rigorosamente in metrica (sezione dedicata a “Nicola Rizzi”).

D: Libro edito di Poesia.

E: Racconto a tema libero.

Sez. A, B, C

Si partecipa con: da una a tre liriche a tema libero, dattiloscritte e di lunghezza non superiore ai 50 versi; per la sezione in vernacolo aggiungere la traduzione in italiano.

Ogni lirica dovrà essere redatta in 7 copie totali, di cui 6 anonime, senza alcun segno di riconoscimento, e1 copia contenente i dati anagrafici, indirizzo, n° di telefono, eventuale e-mail, firma dell’autore insieme alla dichiarazione: ”I testi sono originali e di mia personale produzione.” oppure allegando la scheda di adesione al concorso debitamente compilata e firmata.

Sez. D

Inviare 4 copiedi un libro di poesia edito tra gennaio 2005 e gennaio 2013.

Sez. E

Si partecipa con un racconto a tema libero, dattiloscritto e non superiore a 8 cartelle di 34 righe per foglio A4, carattere Arial o Times New Roman, corpo 12 e interlinea 1,5.

Il racconto dovrà essere redatto in 6 copie, di cui 5 copieanonime, senza alcun segno di riconoscimento, e 1 copia contenente i dati anagrafici, indirizzo, n° di telefono, eventuale e-mail, firma dell’autore e dichiarazione: ”Il testo è inedito e di mia personale produzione.” oppure allegando la scheda di adesione al concorso debitamente compilata.

Si declina ogni responsabilità in caso di plagio o falso da parte dei partecipanti.

Art. 3. La quota di partecipazione alle spese di organizzazione, lettura e segreteria, è di 15€ per ogni sezione (fino a 2) e di 10€ per ciascuna delle successive.

Le quote di partecipazione possono essere inviate tramite assegno non trasferibile intestato al Circolo IPLAC o in contanti alla Segreteria o tramite bonifico al Conto aperto presso la Banca di Credito Cooperativo dei Colli Euganei (PD): IT 79 W 08610 626200 10000102260.

Art. 4. All’interno della busta contenente gli elaborati dovranno essere inseriti:

–        i testi partecipanti e/o le copie dei libri;

–        la/le quota/e di partecipazione o copia della ricevuta di avvenuto versamento o assegno;

–        la scheda di adesione al concorso compilata in ogni parte, oppure una copia dei testi partecipanti con i dati previsti all’art. 2;

–        chi desidera ricevere il Verbale della Giuria tramite posta può inserire nel plico una busta vuota preaffrancata indicante il proprio indirizzo.

Art. 5. La busta dovrà essere inviata a:
Premio Letterario Nazionale “Voci – Città di Abano Terme” VIII ed. 2013 

Segreteria del Circolo I.P.LA C. – Insieme Per LA Cultura
c/o Deborah Coron, Via Bomba 38 – 35030 Cinto Euganeo (PD).

La scadenza per l’invio degli elaborati è fissata per il 28 febbraio 2013

La Segreteria non si riterrà responsabile per eventuali disservizi postali.

Art. 6. La partecipazione al Premio implica l’autorizzazione al trattamento dei dati personali in base all’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 e l’accettazione di tutte le clausole del presente Regolamento con la tacita autorizzazione alla divulgazione del proprio nominativo, del testo vincitore e del premio conseguito su quotidiani, riviste culturali e sito web: www.circoloiplac.com. Gli autori, per il fatto stesso di partecipare al concorso, cedono al Circolo IPLAC il diritto di pubblicare le opere partecipanti, senza aver nulla a pretendere come diritti d’autore. È gradito l’ulteriore invio dei testi concorrenti anche tramite mail alla Segreteria: info@circoloiplac.com. Le opere non saranno restituite: i libri editi verranno donati alle biblioteche dei Comuni patrocinanti.

Art. 7. Premi. Tutti i vincitori riceveranno un Diploma personalizzato attestante il premio ricevuto. Ai primi tre classificati di ogni sezione, oltre alla Motivazione della Giuria, verranno assegnati preziosi piatti personalizzati in vetro/argento dipinti dal Maestro Michele Nicolè e inoltre, a insindacabile giudizio del Presidente della Giuria, i premi offerti dagli Sponsor: esclusivi gioielli del Maestro Paolo Piovan, soggiorni termali, ecc.

Saranno inoltre attribuiti prestigiosi Premi Speciali personalizzati, insieme alla Motivazione della Giuria, offerti dagli Enti patrocinanti, dalle Associazioni gemellate e dagli Sponsor.

Le Menzioni d’Onore personalizzate e le Segnalazioni di Merito riceveranno oggetti in vetro/argento. La lista completa dei premi verrà aggiornata sul sito: www.circoloiplac.com .

Art.8. II Verbale della Giuria, presieduta dal Presidente Roberto Mestrone, con la composizione della stessa e la classifica dei vincitori, sarà pubblicato almeno due settimane prima della premiazione nel sito: www.circoloiplac.com e inviato tramite mail ai partecipanti (o per posta per chi inserirà nel plico la busta preaffrancata e preindirizzata). Solo i concorrenti premiati verranno avvisati telefonicamente.

Per le Opere delle sezioni A, B, C, E la Segreteria comunicherà alla Giuria i nominativi dei partecipanti soltanto a graduatoria di merito conclusa.

Art. 9. Il Galà per la Cerimonia di Premiazione si svolgerà il 25 maggio 2013 ad Abano Terme (PD) presso il Salone dell’Hotel Alexander Palace alle ore 15.30.

Tutti i concorrenti sono già fin d’ora invitati alla Cerimonia e alla cena conviviale durante la quale verranno estratti omaggi e prodotti tipici offerti dagli sponsor.

Si raccomanda sin d’ora la presenza dei premiati; è comunque possibile il ritiro dei premi da parte di altra persona munita di delega. Vista la delicatezza e la preziosità degli oggetti assegnati, potranno essere spediti, a carico del richiedente, solo i diplomi e i premi minori.

Art. 10. La partecipazione al concorso comporta l’accettazione del presente Regolamento in tutte le sue parti.

Si garantisce che i nominativi saranno utilizzati esclusivamente ai fini del concorso e nell’ambito delle iniziative culturali del Circolo per la legge 675 del 31/12/96 e D.L. 196/03.

Ulteriori informazioni e aggiornamenti possono essere richiesti a:

Deborah Coron (Segreteria):348 0383686; info@circoloiplac.com;

Maria Rizzi: (Consigliera):06 7221150; maria.rizzi@fastwebnet.it;

Roberto Mestrone (Presidente):011 9850026; presidente@circoloiplac.com;

e reperite sul sito del Circolo IPLAC: www.circoloiplac.com.

Il bando è reperibile anche nel sito: http://www.literary.it/Premi/calendario.asp

 

ISCRIZIONE AL PREMIO “VOCI – Città di Abano Terme” VIII ed. 2013

Cognome: _______________________________________________   Nome: __________________________________________________

Via/Piazza: _______________________________________________________________________________________________  N° ______

C.A.P.: ____________ Località: ___________________________________________________________________________ Prov.: _____

Tel.: ____________________________________________________  Cell.: ______________________________________________________

Mail: __________________________________________________________________________________________________________________

Codice Fiscale::______________________________________________________________________________________________________

Sezioni a cui si concorre con indicazione delle relative Opere: 

[  ] A: Poesia singola a tema libero in lingua.
Titoli: ______________________________________________________________________________________________________________

[  ] B: Poesia singola a tema libero in vernacolo.
Titoli: ______________________________________________________________________________________________________________

[  ] C: Poesia a tema libero rigorosamente in metrica (sezione dedicata a “Nicola Rizzi”).
Titoli: ______________________________________________________________________________________________________________

[  ] D: Libro edito di Poesia. Titolo: ____________________________________________________________________________

[  ] E: Racconto inedito a tema libero. Titolo: _______________________________________________________________

Quota/e di iscrizione: ____________

”I testi sono inediti, originali e di mia personale produzione”.

La partecipazione al Premio implica l’accettazione di tutte le clausole del Regolamento del Bando del Premio, in particolare quelle previste all’art. 6.

Data: _______________________  Firma: _____________________________________________________________________

Modalità prescelta per il pagamento della quota di partecipazione:

[  ] Assegno intestato al Circolo I.P.LA.C. (Insieme Per LA Cultura) da inviare alla Segreteria
c/o Deborah Coron, via Bomba 38 – 35030 Cinto Euganeo (PD).

[  ]  Bonifico intestato al Circolo I.P.LA.C. (Insieme Per LA Cultura); indicando: nome e cognome, Iscrizione concorso “Voci 2013”. IBAN IT 79 W 08610 62620 010000102260 BCC dei Colli Euganei.  

[  ]  Spedizione in contanti allo stesso indirizzo, ma non si risponde di eventuali smarrimenti da parte delle Poste.

[  ] Versamento in contanti direttamente al Tesoriere o al Presidente o ai Consiglieri disponibili in occasione degli Eventi organizzati dal Circolo: (Nome) ____________________________________

L’OSCAR DELLA LETTERATURA A CATTOLICA

Un premio letterario nato prestigioso alla sola prima edizione, cinque anni fa, ma che cresce sempre di più al punto da essere stato equiparato all’Oscar della letteratura non solo italiana, visto che è possibile partecipare anche con opere in lingua.

Un premio che mi sento di consigliare. Per informazioni cliccare sul seguente sito:

http://www.premioletterariocattolica.it/

E… bonne chance!

Il Circolo I.P.LA C. (Insieme Per La Cultura)

 

con i Patrocini (richiesti) della Regione Veneto e della Provincia di Padova;

dei Comuni di: Abano Terme (PD), Castelvenere (BN), Cervaradi Roma (RM),
Cinto Euganeo (PD), Erice (TP), Grottammare (AP), Marino Laziale (RM),
Montegrotto Terme (PD), Montignoso (MS), Roma (RM), Teggiano (SA);

gemellato con le Associazioni Culturali:

Accademia Romanesca(Roma); Alberoandronico (Roma),
Circolo Smile (Vallecrosia – IM), Pegasus Cattolica (Cattolica – RN),
Pelasgo 968 (Grottammare – AP), Il Porticciolo (La Spezia);

in collaborazione con le Associazioni:

Accademia Alfieri (FI), Bellizzi Arte & sociale (Bellizzi-SA), Carta e Penna (Torino),
Habeas Corpus (Napoli), Luce dell’Arte (Roma),
Orma Cultura (S. Donato Milanese – MI), Le Tartarughe (Ostia – RM);

e con:
Consorzio Vini dei Colli Euganei (PD), Di Felice Edizioni (Martinsicuro – TE).

organizza il

 

PREMIO LETTERARIO NAZIONALE
“VOCI – CITTÀ DI ABANO TERME” VIII Edizione 2013

Regolamento

Art. 1. La partecipazione è aperta a tutti i poeti italiani e stranieri purché con testo in italiano o in vernacolo italiano.

Art. 2. Il Premio è suddiviso nelle sezioni:

A: Poesia singola a tema libero in lingua.

B: Poesia singola a tema libero in vernacolo.

C: Poesia a tema libero rigorosamente in metrica (sezione dedicata a “Nicola Rizzi”).

D: Libro edito di Poesia.

E: Racconto inedito a tema libero.

Sez. A, B, C

Si partecipa con: da una a tre liriche a tema libero, dattiloscritte e di lunghezza non superiore ai 50 versi; per la sezione in vernacolo aggiungere la traduzione in italiano.

Ogni lirica dovrà essere redatta in 6 copie anonime, senza alcun segno di riconoscimento, più1 copia contenente i dati anagrafici, indirizzo, n° di telefono, eventuale e-mail, firma dell’autore insieme alla dichiarazione: ”I testi sono inediti, originali e di mia personale produzione.” oppure allegando la scheda di adesione al concorso debitamente compilata e firmata.

Sez. D

Inviare 4 copiedi un libro di poesiaeditotra gennaio 2005 e il gennaio 2013.

Sez. E

Si partecipa con un racconto a tema libero, dattiloscritto e non superiore a 8cartelle di 34 righe per foglio A4, carattere Arial o Times New Roman, corpo 12 e interlinea 1,5.

Il racconto dovrà essere redatto in 5 copieanonime più 1 contenente i dati anagrafici, indirizzo, n° di telefono, eventuale e-mail, firma dell’autore e dichiarazione: ”Il testo è inedito, originale e di mia personale produzione.” oppure allegando la scheda di adesione al concorso debitamente compilata.

Si declina ogni responsabilità in caso di plagio o falso da parte dei partecipanti.

Art. 3. La quota di partecipazione alle spese di organizzazione, lettura e segreteria, è di 15€ per ogni sezione (fino a 2) e di 10€ per ciascuna delle successive.

Le quote di partecipazione possono essere inviate tramite assegno non trasferibile intestato al Circolo IPLAC o in contanti alla Segreteria o tramite bonifico al Conto aperto presso la Banca di Credito Cooperativo dei Colli Euganei (PD): IT 79 W 08610 626200 10000102260.

Art. 4. All’interno della busta contenente gli elaborati dovranno essere inseriti:

–        i testi partecipanti e/o le copie dei libri;

–        la/le quota/e di partecipazione o copia della ricevuta di avvenuto versamento o assegno;

–        la scheda di adesione al concorso compilata in ogni parte, oppure una copia dei testi partecipanti con i dati previsti all’art. 2;

–        chi desidera ricevere il Verbale della Giuria tramite posta può inserire nel plico una busta vuota preaffrancata indicante il proprio indirizzo.

Art. 5. La busta dovrà essere inviata a:
Premio Letterario Nazionale “Voci – Città di Abano Terme” VIII ed. 2013 

Segreteria del Circolo I.P.LA C. – Insieme Per LA Cultura
c/o Deborah Coron, Via Bomba 38 – 35030 Cinto Euganeo (PD).

La scadenza per l’invio degli elaborati è fissata per il 28 febbraio 2013

La Segreteria non si riterrà responsabile per eventuali disservizi postali.

Art. 6. La partecipazione al Premio implica l’autorizzazione al trattamento dei dati personali in base all’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 e l’accettazione di tutte le clausole del presente Regolamento con la tacita autorizzazione alla divulgazione del proprio nominativo, del testo vincitore e del premio conseguito su quotidiani, riviste culturali e sito web: www.circoloiplac.com. Gli autori, per il fatto stesso di partecipare al concorso, cedono al Circolo IPLAC il diritto di pubblicare le opere partecipanti, senza aver nulla a pretendere come diritti d’autore. È gradito l’ulteriore invio dei testi concorrenti anche tramite mail alla Segreteria: info@circoloiplac.com. Le opere non saranno restituite: i libri editi verranno donati alle biblioteche dei Comuni patrocinanti.

Art. 7. Premi. Tutti i vincitori riceveranno un Diploma personalizzato attestante il premio ricevuto. Ai primi tre classificati di ogni sezione, oltre alla Motivazione della Giuria, verranno assegnati preziosi piatti personalizzati in vetro/argento dipinti dal Maestro Michele Nicolè e inoltre, a insindacabile giudizio del Presidente della Giuria, i premi offerti dagli Sponsor: esclusivi gioielli del Maestro Paolo Piovan, soggiorni termali, ecc.

Saranno inoltre attribuiti prestigiosi Premi Speciali personalizzati, insieme alla Motivazione della Giuria, offerti dagli Enti patrocinanti, dalle Associazioni gemellate e dagli Sponsor.

Le Menzioni d’Onore personalizzate e le Segnalazioni di Merito riceveranno oggetti in vetro/argento. La lista completa dei premi verrà aggiornata sul sito: www.circoloiplac.com .

Art.8. II Verbale della Giuria, presieduta dal Presidente Roberto Mestrone, con la composizione della stessa e la classifica dei vincitori, sarà pubblicato almeno due settimane prima della premiazione nel sito: www.circoloiplac.com e inviato tramite mail ai partecipanti (o per posta per chi inserirà nel plico la busta preaffrancata e preindirizzata). Solo i concorrenti premiativerranno avvisati telefonicamente.

Per le Opere inedite La Segreteria comunicherà alla Giuria i nominativi dei partecipanti soltanto a graduatoria di merito conclusa.

Art. 9. Il Galà per la Cerimonia di Premiazione si svolgerà il 25 maggio 2013 ad Abano Terme (PD) presso il Salone dell’Hotel Alexander Palace alle ore 15.30.

Tutti i concorrenti sono già fin d’ora invitati alla Cerimonia e alla cena conviviale durante la quale verranno estratti omaggi e prodotti tipici offerti dagli sponsor.

Si raccomanda sin d’ora la presenza dei premiati; è comunque possibile il ritiro dei premi da parte di altra persona munita di delega. Vista la delicatezza e la preziosità degli oggetti assegnati, potranno essere spediti, a carico del richiedente, solo i diplomi e i premi minori.

Art. 10. La partecipazione al concorso comporta l’accettazione del presente Regolamento in tutte le sue parti.

Si garantisce che i nominativi saranno utilizzati esclusivamente ai fini del concorso e nell’ambito delle iniziative culturali del Circolo per la legge 675 del 31/12/96 e D.L. 196/03.

Ulteriori informazioni e aggiornamenti possono essere richiesti a:

Deborah Coron (Segreteria):348 0383686; info@circoloiplac.com;

Maria Rizzi: (Consigliera):06 7221150; maria.rizzi@fastwebnet.it;

Roberto Mestrone (Presidente):011 9850026; presidente@circoloiplac.com;

e reperite sul sito del Circolo IPLAC: www.circoloiplac.com.

 

ISCRIZIONE AL PREMIO “VOCI – Città di Abano Terme” VIII ed. 2013

Cognome: _______________________________________________   Nome: __________________________________________________

Via/Piazza: _______________________________________________________________________________________________  N° ______

C.A.P.: ____________ Località: ___________________________________________________________________________ Prov.: _____

Tel.: ____________________________________________________  Cell.: ______________________________________________________

Mail: __________________________________________________________________________________________________________________

Codice Fiscale::______________________________________________________________________________________________________

Sezioni a cui si concorre con indicazione delle relative Opere: 

[  ] A: Poesia singola a tema libero in lingua.
Titoli: ______________________________________________________________________________________________________________

[  ] B: Poesia singola a tema libero in vernacolo.
Titoli: ______________________________________________________________________________________________________________

[  ] C: Poesia a tema libero rigorosamente in metrica (sezione dedicata a “Nicola Rizzi”).
Titoli: ______________________________________________________________________________________________________________

[  ] D: Libro edito di Poesia. Titolo: ____________________________________________________________________________

[  ] E: Racconto inedito a tema libero. Titolo: _______________________________________________________________

Quota/e di iscrizione: ____________

”I testi sono inediti, originali e di mia personale produzione”.

La partecipazione al Premio implica l’accettazione di tutte le clausole del Regolamento del Bando del Premio, in particolare quelle previste all’art. 6.

Data: _______________________  Firma: _____________________________________________________________________

Modalità prescelta per il pagamento della quota di partecipazione:

[  ] Assegno intestato al Circolo I.P.LA.C. (Insieme Per LA Cultura) da inviare alla Segreteria
c/o Deborah Coron, via Bomba 38 – 35030 Cinto Euganeo (PD).

[  ]  Bonifico intestato al Circolo I.P.LA.C. (Insieme Per LA Cultura); indicando: nome e cognome, Iscrizione concorso “Voci 2013”. IBAN IT 79 W 08610 62620 010000102260 BCC dei Colli Euganei.  

[  ]  Spedizione in contanti allo stesso indirizzo, ma non si risponde di eventuali smarrimenti da parte delle Poste.

[  ] Versamento in contanti direttamente al Tesoriere o al Presidente o ai Consiglieri disponibili in occasione degli Eventi organizzati dal Circolo: (Nome) ____________________________________

RiLL

Riflessi di Luce Lunare

bandisce per l’estate 2012

Un racconto in Mostra

in collaborazione con:

il festival Lucca Comics & Games,

la Wild Boar Edizioni

con il supporto di:

Columbus – penne stilografiche dal 1918

Radio Popolare Roma FM 103.3

“Un racconto in Mostra” è il concorso gratuito per racconti fantastici con cui l’associazione RiLL – Riflessi di Luce Lunare festeggia il ventennale della sua attività, in campo letterario e ludico.

RiLL gestirà le varie fasi dell’iniziativa, tenendo sempre informati i partecipanti sull’andamento del concorso. Inoltre, RiLL selezionerà, tra gli scritti pervenuti, i tre racconti finalisti.

Ciascun testo partecipante sarà giudicato per l’originalità, per la forma e la chiarezza narrativa.

I tre lavori finalisti saranno pubblicati (senza alcun costo per i rispettivi autori) nell’antologia 2012 della collana “Mondi Incantati – Racconti fantastici dal Trofeo RiLL e dintorni” (ed. Wild Boar).

RiLL e Lucca Comics and Games offriranno agli autori dei testi finalisti il pernotto a Lucca per la notte precedente la premiazione, che avrà luogo domenica 4 novembre 2012, a Lucca Games.

I tre racconti finalisti saranno sottoposti al giudizio dei visitatori della manifestazione Lucca Comics & Games 2012 (tramite pannelli espositivi e volantini ad hoc, oltre che con la pubblicazione sul sito del festival). I visitatori potranno votare (dall’1 al 3 novembre, presso lo stand di RiLL, a Lucca Games) i testi finalisti, usando la scheda voto pubblicata nel Program Book della manifestazione e determinando così il vincitore del concorso.

Potranno votare i tre racconti finalisti anche gli iscritti alla newsletter RiLLinfo (tale voto andrà inviato via mail a RiLL entro il 25 ottobre; per informazioni sulla newsletter e per iscriversi gratuitamente a RiLLinfo rimandiamo alla sezione omonima del sito di RiLL).

Gli autori dei tre racconti finalisti avranno diritto a iscriversi gratuitamente al XIX Trofeo RiLL per il miglior racconto fantastico; inoltre riceveranno una collezione completa delle antologie “Mondi Incantati” e una maglietta del Trofeo RiLL. All’autore del racconto vincitore andrà una penna stilografica marca Columbus 1918 (offerta dalla ditta Santara).

Ulteriori premi potranno essere stabiliti fra luglio e ottobre 2012 (ne sarà data comunicazione sul sito di RiLL).

Infine, Lucca Comics & Games mette in palio un abbonamento gratuito all’edizione 2013 della manifestazione per tre votanti, individuati tramite sorteggio. RiLL offrirà ai tre sorteggiati una collezione completa delle antologie “Mondi Incantati” e una maglietta del Trofeo RiLL

Regolamento

1) Tutti i testi partecipanti dovranno essere spediti (anche come pacco o raccomandata) in quadruplice copia e in busta anonima a: Un racconto in Mostra, presso Alberto Panicucci, via Roberto Alessandri 10, 00151 Roma.

Le generalità degli autori (nome, cognome, indirizzo, CAP, recapito telefonico, e-mail) e il modo in cui sono venuti a conoscenza del concorso dovranno essere indicati chiaramente all’interno, in una busta chiusa, che sarà aperta solo dopo che i tre testi finalisti saranno stati selezionati.

Per semplificare il lavoro della segreteria del premio, i partecipanti sono invitati a compilare con i propri dati l’apposito modulo on line (pagina “Iscrizione”, nella sezione “Un racconto in Mostra” del sito di RiLL).

2) La partecipazione al concorso è gratuita. Le spese di spedizione del materiale inviato sono a carico di ciascun partecipante. Il Comitato Promotore non si fa carico di disguidi postali di sorta.

3) Le iscrizioni sono aperte sino al 10 settembre 2012. Tutti gli elaborati dovranno pervenire entro tale scadenza, che non sarà prorogata. Per le opere giunte oltre tale data farà fede il timbro postale. In ogni caso, tutti i testi che perverranno al Comitato Promotore dopo il 20 settembre 2012 non saranno presi in considerazione.

4) I racconti non dovranno superare i 1800 caratteri, spazi tra parole incluse. Tale limite di lunghezza non può essere superato (non è previsto alcun margine di tolleranza); i caratteri usati per il titolo non sono comunque considerati ai fini del rispetto del suddetto limite.

L’impaginazione dei lavori inviati è libera (in via indicativa, 1800 caratteri spazi inclusi equivalgono a una cartella dattiloscritta di trenta righe per sessanta battute). È gradita l’indicazione per ogni racconto del numero di battute totali.

5) È possibile partecipare con più opere, purché inedite, originali ed in lingua Italiana. Nessun concorrente può comunque inviare più di tre testi (scritti da solo o con altri autori).

6) La scelta del genere letterario è a totale discrezione dell’autore, che potrà spaziare dal Fantasy all’Horror, dalla Science Fiction al Cyberpunk e così via, purché vi sia la presenza nel racconto di significativi elementi che vanno al di là del reale.

7) Ciascun racconto partecipante dovrà avere tassativamente quale titolo un acrostico della parola “LUCCA” (es. “Lontano, Un Cane Che Abbaiava”, “L’Unico Cittadino Che Ascoltò”).

8) I lavori non verranno in alcun caso restituiti. Gli autori sono pertanto invitati a tenere una copia dei propri manoscritti. Inoltre, finché la rosa dei finalisti non sia stata resa pubblica (ottobre 2012), i partecipanti sono tenuti a non diffondere il proprio racconto e a non prestarlo per la pubblicazione.

9) Ciascuna opera partecipante resta a tutti gli effetti di completa ed esclusiva proprietà dei rispettivi autori. La pubblicazione dei tre racconti finalisti all’interno dell’antologia 2012 della collana “Mondi Incantati – Racconti fantastici dal Trofeo RiLL e dintorni” (ed. Wild Boar) è comunque obbligatoria (non rinunciabile) e non retribuita, oltre che ovviamente gratuita.

10) In caso di pubblicazione nella suddetta antologia, l’autore concorderà eventuali ottimizzazioni della sua opera con RiLL Riflessi di Luce Lunare.

11) Le decisioni assunte dall’associazione RiLL Riflessi di Luce Lunare quale ente promotore del concorso sono insindacabili e inappellabili.

12) La partecipazione al concorso comporta l’accettazione di questo regolamento in tutte le sue parti. Eventuali trasgressioni comporteranno l’immediata squalifica.

Per ulteriori informazioni:

Un racconto in mostra,

presso Alberto Panicucci, via Roberto Alessandri 10, 00151 ROMA;

e-mail: info@rill.it

URL: http://www.rill.it

(è on line anche un’ampia pagina di FAQ sul regolamento;

sempre sul sito di RiLL è possibile iscriversi, gratuitamente, alla newsletter RiLLinfo, ottenendo così il diritto di votare i tre racconti finalisti del concorso)

Tutela della privacy dei partecipanti

Le generalità che devono essere fornite per partecipare al concorso sono utilizzate esclusivamente:

• per comunicare i risultati ai partecipanti;

• per l’invio di materiale promozionale relativo alle attività/ iniziative di RiLL, o a future edizioni/ iniziative di Lucca Comics & Games.

RiLL si impegna a non cedere a terzi i dati raccolti.

Inoltre sarà sempre possibile:

• modificare, aggiornare, rettificare, trasformare e integrare i dati inviati (es: cambio di indirizzo);

• cancellare i dati inviati;

• chiedere che non venga inviato alcun materiale promozionale.

Concorso letterario internazionale “Impronte d’amore” – Butterfly Edizioni

pubblicata da Butterfly Edizioni il giorno Domenica 13 maggio 2012 alle ore 17.36 ·

Dopo il successo del I concorso letterario lanciato dalla Butterfly Edizioni che ha visto ben 247 Opere partecipanti e 49 vincitori, arriva un nuovo concorso per voi: “Impronte d’amore”. Le più belle storie d’amore raccolte in un’antologia: PUBBLICAZIONE GRATUITA, nessun obbligo di acquisto copie.

Concorso letterario internazionale “Impronte d’amore” indetto dalla Butterfly Edizioni.

Art. 1

Concorso letterario internazionale aperto ad autori in lingua italiana.

Art. 2

Partecipazione Gratuita.

Si può partecipare con uno o più racconti a tema amore (l’amore nelle più svariate forme, l’amore visto con gli occhi di un uomo e con gli occhi di una donna, l’amore corrisposto o non corrisposto, l’amore a lieto fine o l’amore finito male… tutto quello che per voi è amore).

I racconti devono essere di massimo 15 cartelle (formato A4, 2000 battute a cartella).

Le Opere devono essere inedite, mai pubblicate prima.

Art. 3

Il materiale dovrà pervenire in formato .doc, .word o .rtf all’indirizzo: butterflyedizioni@yahoo.it (come oggetto mettere il nome del concorso o la scadenza). Non saranno accettati pdf o allegati con immagini.

Assieme al materiale inserire: dati per essere ricontattati e breve biografia.

Art. 4

Verrà data risposta solo agli autori la cui Opera avrà superato la valutazione. Le Opere devono essere inviate tassativamente entro e non oltre il 30 settembre 2012.

Art. 5

Premio: le Opere più meritevoli saranno pubblicate gratuitamente in un’antologia distribuita in tutta Italia.

Per maggiori informazioni: butterflyedizioni@yahoo.it

PREMIO  LETTERARIO UN MONTE DI POESIA

Questo il link, avete tempo fino al 20 giugno per inviare.

http://premiounmontedipoesia.myblog.it/

HOME / ARCHIVIO NEWS / Home / “My Migrant Story”, workshop di scrittura a Torino

“My Migrant Story”, workshop di scrittura a Torino
22 Febbraio 2012

In scadenza i termini di partecipazione all’iniziativa “My Migrant Story” che la Scuola Holden organizzerà a Torino dall’8 al 15 maggio, finanziata dal Programma Grundtvig (Lifelong Learning Programme) dell’Unione Europea. Si tratta di un workshop di scrittura che si svolgerà in lingua inglese, finalizzato alla creazione/rielaborazione di racconti legati a storie di migrazione.
Per poter partecipare è necessario inviare entro il 28 febbraio all’indirizzoeurope@scuolaholden.it un testo inedito in inglese non superiore alle 9.000 battute (spazi inclusi), avente come tema una storia di immigrazione. Tutti i costi di vitto, viaggio e alloggio per i cittadini dell’Unione Europea saranno a carico della Scuola, eccetto per i residenti in Italia.

Il corso è aperto ad un numero massimo di 20 partecipanti, senza limiti di età. Obiettivo: guidare i partecipanti a raccontare la propria storia, in termini sia di rielaborazione di un testo scritto, sia di narrazione orale davanti ad un pubblico. Si tratterà, dunque, di un momento di incontro e condivisione tra cittadini europei di diversi paesi.

Approfondimenti: Scuola Holden.

Bando di concorso on line di
http://www.caffeletterariolalunaeildrago.org

PARLAMI D’AMORE – unica edizione

a cura di
Anna Montella

TEMA: PARLAMI D’AMORE… Raccontateci una storia d’amore. Noi ne faremo un’antologia.

Il termine ultimo per l’invio dei lavori è la mezzanotte del 1 marzo 2012.

Gli autori, le cui opere saranno state selezionate da una Giuria di qualità, verranno inseriti in antologia cartacea dal titolo “Parlami d’amore” senza obbligo di acquisto, indicativamente entro luglio 2012. 

Bando completo

PREMESSA
Nell’ambito dei progetti culturali del Caffè letterario La Luna e il Drago, si indice concorso nazionale di narrativa finalizzato alla pubblicazione di un’antologia cartacea senza obbligo di acquisto .
E’ prevista un’unica sezione:
A – Racconto breve edito e/o inedito in lingua italiana per autori di ogni età, nazionalità o sesso

REGOLAMENTO
1. La partecipazione al Concorso è aperta alle categorie di cui ai punti A;

2. Quota di partecipazione spese segreteria : 10,00 euro da ver-sarsi su poste pay n. 4023 6004 4613 7624 intestato ad Anna Montella, cod. fisc. MNTNNA58C55E205O (VERSAMENTO FACILE E VELOCE CHE PUO’ ESSERE EFFETTUATO SIA IN POSTA CHE IN TABACCHERIA). Copia dell’avvenuto versamento va allegata agli elaborati che dovranno essere spediti esclusivamente via e‐mail. Nel caso di transazione via internet, contestualmente all’invio de-gli elaborati, va specificata data ed ora della transazione che verrà verificata per via telematica dalla segreteria.

3. Il Concorso è a tema: PARLAMI D’AMORE… racconta la tua storia d’amore o quella di qualcuno di tua conoscenza o che avresti voluto vivere.
Senza limiti di tempo o di fantasia.
Puoi ambientarla nel passato, nel presente, o nel futuro. 

4. E’ buona norma chiedere alla segreteria del concorso riscontro per il lavoro inviato e per il versamento effettuato. Il materiale raccolto ai fini concorsuali non verrà in alcun caso restituito; è buona norma, altresì, rileggere attentamente il testo prima di in-viarlo per evitare gravi errori grammaticali e/o formali ;

5. Il racconto, non superiore alle 20.000 battute (spazi inclusi) in-dicativamente 6/7 cartelle, formato pagina A4;

6. Le cartelle devono contenere titolo dell’opera, generalità dell’autore, una breve nota curriculare e indirizzo e‐mail;

7. Ogni autore può partecipare con una sola opera. 

8. Tutti i diritti di copyright delle opere devono essere interamen-te detenuti dall’Autore o dagli Autori sollevando, dunque, l’organizzazione del concorso da eventuali citazioni per appro-priazione indebita di materiale culturale e/o plagio. L’autore par-tecipando al concorso si assume, perciò, piena responsabilità cir-ca il contenuto della propria opera;

9. I lavori vanno spediti esclusivamente via e‐mail in uno dei se-guenti formati digitali: .docx, .rtf o .doc (Word), come allegati all’indirizzo di posta elettronica: lalunaeildrago@libero.it

10. Il termine ultimo per l’invio dei lavori è la mezzanotte del 1 marzo 2012. Fa fede l’indicazione dell’header di posta elettronica;

11. I lavori , in forma anonima, saranno sottoposti a valutazione da un Comitato di Lettura composto da operatori qualificati del settore

12. I testi selezionati saranno inseriti nell’antologia cartacea che andrà in pubblicazione orientativamente entro la fine di luglio 2012;

13. La comunicazione agli autori selezionati avverrà esclusivamente tramite posta elettronica entro il 5 aprile 2012. In concomitanza verrà data comunicazione ufficiale sul sito del Caffè Letterario La Luna e il Dragohttp://www.caffeletterariolalunaeildrago.org/  e agli organi di stampa;

14. Partecipando al presente bando, senza l’ausilio di ulteriori li-beratorie scritte, tutti i concorrenti concedono il nulla osta per il libero utilizzo dei loro lavori da parte degli organizzatori che si ri-servano il diritto di pubblicare una raccolta antologica delle opere selezionate senza che alcun compenso o diritto di autore possa essere preteso. Resta inteso che le singole opere rimangono di proprietà degli autori. che potranno utilizzare, da subito e libera-mente, la propria opera indipendentemente da qualunque pub-blicazione ad opera degli organizzatori.

15. Tra i selezionati da inserire in antologia verrà individuato un unico vincitore . All’ autore risultato vincitore verrà realizzato gratuitamente un sito internet statico di quattro pag. come in esempio:
http://fac‐simile.weebly.com/ 

16. All’ autore vincitore e agli autori selezionati verrà inviato tra-mite e‐mail attestato che ne certifichi l’avvenuta vincita o selezio-ne. A tutti gli autori non vincitori e non selezionati per la pubblica-zione in antologia verrà inviato, comunque, via e‐mail attestato di partecipazione personalizzato;

17. Le decisioni e le scelte del Comitato di Lettura sono inappella-bili.

18. Accettazione e Trattamento dei dati personali
La partecipazione al concorso implica l’accettazione di tutti gli ar-ticoli del presente bando e del trattamento dei dati personali, ai sensi della legge 675/96 e successive modifiche.

Per informazioni e per inviare i lavori:
Segreteria Caffè Letterario La Luna e il Drago
Email: lalunaeildrago@libero.it

Pubblicato il nuovo bando del Premio letterario Energheia 2011/12 XVIII edizione

Pubblicato il nuovo bando del Premio letterario Energheia 2011/12 XVIII edizione

Pubblicato il bando della diciottesima edizione del Premio letterario Energheia, con scadenza per la consegna degli elaborati al 5 giugno 2012. Diverse le sezioni: Premio letterario Energheia, in formato cartaceo non più lungo di 15 pagine e a tema libero, suddiviso in due sezioni: dai 16 ai 21 anni e dai 22 anni in su. I brevissimi di Energheia – Domenico Bia, per un massimo di 4.000 battute, sul tema dell’Accidia. Energheia Cinema, un soggetto per un cortometraggio Nuvole di Energhei
(Continua a leggere..)

V Edizione Premio Letterario Internazionale Città di
Sassari
“L’Isola Dei Versi” (POESIA)
“Fabula Mundi” (NARRATIVA)
SCADENZA: 10 maggio 2012
Inserito all’interno della rassegna “OTTOBRE IN POESIA”.
Ideatore e direttore artistico: Leonardo Omar Onida.
Organizzazione: POP – Progetto OttobreinPoesia
Patrocinio e supporto: Comune di Sassari (Assessorato alle Culture)
Con il patrocinio speciale di:
Commissione Nazionale UNESCO, Presidenza della Repubblica, Ministro della Gioventù,
Ministero dei Beni Culturali,
Regione Sardegna, Provincia di Sassari, Comune di Tissi, Università degli Studi di Sassari, Facoltà
di Lettere e Filosofia.
POESIA
Premio Letterario Internazionale Città di Sassari “L’Isola Dei Versi” (POESIA)
Sono previste due sezioni: A,B.
Si può partecipare ad entrambe, seguendo il regolamento e versando le quote di partecipazione di ciascuna sezione.
SEZIONE (A) – POESIA EDITA
Libro di poesia o prosimetro pubblicato tra gennaio 2006 e aprile 2011, in una delle seguenti lingue: Italiano, Sardo
(redatto in sassarese, gallurese, logudorese, campidanese, nuorese), Inglese, Spagnolo.
Ogni autore può partecipare con una sola opera.
Si può concorrere anche con opere che hanno partecipato alle precedenti edizioni del presente concorso, purché non
vincitrici di alcun premio o riconoscimento.
SPEDIZIONE – NUMERO COPIE – Inviare a mezzo raccomandata A/R 4 copie del libro e in busta chiusa i propri
dati anagrafici, indirizzo, e-mail, numero di telefono (cellulare e/o fisso) e soprattutto curriculum artistico dell’autore.
QUOTA DI PARTECIPAZIONE SEZIONE (A) – Euro 20,00 (30,00€ per chi partecipa dall’estero – vedi voce
PAGAMENTO QUOTE).
I volumi entreranno a far parte dell’archivio del Progetto OttobreinPoesia. Tra le iniziative del Progetto c’è la
divulgazione delle novità editoriali all’interno dei propri siti internet, in molti blog letterari e presso le Facoltà di Lettere
e Filosofia delle Università di Sassari e Cagliari.
Di ogni opera vincitrice o segnalata verrà realizzata una “Scheda Artistica” che sarà presentata all’interno delle tre
giornate della VI edizione del Festival Internazionale OTTOBRE IN POESIA 2012, attraverso reading, incontri,
performance artistiche e teatrali all’aperto.
PREMI: 1° classificato – Euro 550,00 (- Targa o medaglia – Attestato di merito) – 2° classificato – Euro 350,00
(- Targa o medaglia – Attestato di merito).
La giuria si riserva di premiare anche altre opere ritenute particolarmente meritevoli con premi in denaro e motivazioni
speciali.
PREMIO SPECIALE GIURIA SCUOLE – Verrà assegnato un premio speciale da una giuria composta dagli studenti
di alcune scuole medie superiori della città, coordinati dai docenti di letteratura. Questa giuria scuole valuterà le opere
dei finalisti selezionati dalla Giuria del Premio della Sezione EDITO (A) e INEDITO (B).
SEZIONE (B): “Premio BEPPE COSTA” – POESIA INEDITA (tema libero)
Ogni poeta può partecipare inviando da una a tre poesie a tema libero.
Sarà premiata una sola poesia delle due o tre inviate.
TESTI – Le poesie devono essere inedite e solo in una delle seguenti lingue: Sardo (redatti in sassarese, gallurese,
logudorese, campidanese, nuorese), Italiano, Inglese, Spagnolo, Francese, Arabo, Russo, Tedesco. Per opere non in
italiano, l’autore, se vuole, può inviarne anche la traduzione.
Non sono ammessi testi che, alla scadenza del presente bando, siano già stati premiati ai primi 3 posti in altri
concorsi.
Non sono ammessi testi che, alla scadenza del presente bando, siano stati pubblicati o recensiti anche solo su
internet, su blog letterari o siti del settore.
SPEDIZIONE – COPIE – i partecipanti potranno spedire le opere in uno dei seguenti modi:
– In busta chiusa a mezzo posta un totale di 7 copie per ogni poesia, di cui 6 anonime e 1 sola copia completa dei dati
anagrafici, indirizzo, e-mail, numero di telefono (cellulare e/o fisso)
– Via e-mail, all’indirizzo segreteria@ottobreinpoesia.it allegando inoltre un file riportante i dati dell’autore e il titolo
delle opere partecipanti. In questo caso, la quota potrà essere versata solo attraverso bonifico bancario (vedi
PAGAMENTO QUOTA DI PARTECIPAZIONE SEZIONE B). Allegare attestazione del pagamento agli elaborati.
QUOTA DI PARTECIPAZIONE SEZIONE (B) – Euro 20,00 (30,00€ per chi partecipa dall’estero – vedi voce
MODALITA’ PAGAMENTO QUOTE).
PREMI:
Al 1° classificato: – Euro 450,00 (- Targa o medaglia – Attestato di merito) – Al 2° classificato: – Euro 350,00 (-
Targa o medaglia – Attestato di merito)
Al 3° classificato: – Euro 250,00 (- Targa o medaglia – Attestato di merito) – Al 4°, 5°, 6° classificati: – Menzione
D’onore e attestato di partecipazione.
Al 7°, 8°, 9°, 10° – Segnalazione e attestato di partecipazione.
Altri premi in denaro verranno consegnati da alcuni sponsor del Festival a finalisti, menzionati o
segnalati.
PROPOSTA EDITORIALE ESCLUSIVA: Ai vincitori del primo, secondo e terzo premio, se autori di altre
poesie o di una silloge inedita, verrà data la possibilità di usare il loro premio in denaro come contributo alla
pubblicazione di un libro in edizione speciale curato e distribuito dal POP in ambito nazionale ed internazionale.
La prefazione sarà realizzata dalla prestigiosa Giuria del Premio. L’opera verrà distribuita capillarmente e se ne
potranno organizzare presentazioni in ambito nazionale. L’opera verrà realizzata se almeno 2 dei 3 vincitori
sceglieranno questa opzione.
____________________________________________________________________________________________________________________________________________________
___________________________________________________________________________________________________
NARRATIVA
Premio Letterario Internazionale Città di Sassari “Fabula Mundi” (NARRATIVA)
Testi narrativi, senza limiti di genere.
I racconti che si intende proporre devono essere originali e inediti e avere una lunghezza massima di 15 pagine,
complessivamente non superiori a 30.000 battute.
Una Commissione di preselezione sceglierà le 30 opere da affidare alla Giuria, la quale avrà il compito di designare i 6
finalisti e infine i due vincitori del concorso.
Sono ammessi al Concorso racconti originali in lingue: italiana, inglese, spagnola, scritti da uno o più autori, i cui
diritti siano di piena ed esclusiva titolarità del/degli autore/i all’atto dell’invio al Concorso. L’organizzazione declina
ogni responsabilità nei confronti di terzi, anche con riferimento ad eventuali ipotesi di plagio di altre opere. Ogni autore
è personalmente responsabile dell’opera presentata.
Non sono ammesse al Concorso:
a) Le opere di autore diverso dal/dai concorrenti. Nel caso in cui il concorrente non sia l’unico autore dell’opera inedita,
egli dovrà essere in legittimo possesso dei relativi diritti.
b) Le opere che non rispondono ai requisiti di cui al presente Bando di Concorso.
c) Le opere edite.
Ogni autore può partecipare con 1 solo racconto. Le opere devono essere consegnate in busta chiusa, obbligatoriamente
in OTTO copie cartacee anonime e inoltre anche su un FLOPPY, CD, PEN DRIVE o mandate via e-mail a
segreteria@ottobreinpoesia.it , redatte in forme e stili corretti, con le pagine numerate e dattiloscritte, entro e non oltre il
5 maggio 2012, mediante plico in posta prioritaria, raccomandato o corriere.
Ogni partecipante è tenuto ad assicurarsi che il materiale pervenga alla Segreteria del Concorso. Gli organizzatori
declinano ogni responsabilità per eventuali danni, smarrimenti, furti o altri incidenti che le opere potrebbero subire. I
materiali pervenuti non verranno restituiti in quanto destinati all’archivio del festival.
Le opere partecipano in forma rigorosamente anonima. Il requisito dell’anonimato costituisce una garanzia per il
concorrente, il cui elaborato viene esaminato dalla Commissione di preselezione e dalla Giuria in condizioni di totale
parità per tutti i partecipanti. Per garantire e tutelare l’anonimato, i concorrenti devono contrassegnare le loro opere con
il solo titolo, evitando ogni segno di possibile identificazione del/degli autore/i. In una busta sigillata, inserita nel plico
contenente le OTTO copie del racconto, andrà collocato il presente bando firmato per accettazione, una breve sinossi
(massimo 10 righe) ed il curriculum vitae dell’autore/i riportante il titolo dell’ opera con la quale si partecipa.
Non saranno tenute in considerazione le opere sprovviste degli allegati sopra indicati.
QUOTA DI PARTECIPAZIONE – 20,00 € (30,00€ per chi partecipa dall’estero –vedi voce MODALITA’
PAGAMENTO QUOTE).
PREMI: 1° classificato : Euro 500,00 – 2° classificato : Euro 350,00 – 3° classificato : Euro 150,00
La giuria si riserva di premiare anche altre opere ritenute particolarmente meritevoli con premi in denaro e/o
motivazioni speciali.
Altri premi in denaro verranno consegnati da alcuni sponsor del Festival, a finalisti selezionati.
PROPOSTA EDITORIALE ESCLUSIVA: Ai vincitori del primo, secondo e terzo premio, verrà data la
possibilità di usare il loro premio in denaro come contributo alla pubblicazione di un libro in edizione speciale
curato e distribuito dal POP in ambito nazionale ed internazionale. La prefazione sarà realizzata dalla
prestigiosa Giuria del Premio. L’opera verrà distribuita capillarmente e se ne potranno organizzare
presentazioni in ambito nazionale. L’opera verrà realizzata se almeno 2 dei 3 vincitori sceglieranno questa
opzione.
________________________________________________________________________________________________
__________________________________________________________
Generali
INDIRIZZO SPEDIZIONE – Spedire le opere concorrenti a Onida Leonardo Omar, Premio Letterario Internazionale
Città di Sassari – Via E.Berlinguer, 3/a – 07040 (Tissi) o Via Einaudi, 14 – 07100 (Sassari)
Allegare attestazione del pagamento agli elaborati. Ciascun partecipante verrà avvisato dalla segreteria del Premio (via
mail) dell’arrivo del suo materiale.
Specificare per iscritto come si è venuti a conoscenza del Premio Città di Sassari (internet, blog, cartaceo, locandine,
passaparola, siti istituzionali, etc.)
MODALITA’ PAGAMENTO QUOTE DI PARTECIPAZIONE :
– Preferibilmente con versamento sul Conto Corrente Bancario 1000/13884 – ABI:03359 – CAB: 01600 (IBAN:
IT89I0335901600100000013884) intestato all’associazione Progetto OTTOBREinPOESIA (È importante indicare la
causale del versamento: Premio Letterario Internazionale Città di Sassari specificando sempre a quale/i sezione/i si
partecipa).
– Oppure assegno o vaglia intestato a Progetto OTTOBREinPOESIA.
– Oppure, se si decide per il pagamento della quota in contanti, effettuare la spedizione con una raccomandata A/R (per
evitare eventuali problemi con le poste).
ISCRIZIONI DALL’ESTERO – (Dentro e fuori dalla Comunità Europea)
La quota di iscrizione è fissata in Euro 30,00 per qualunque sezione e tipologia, da inviare in contanti o tramite Bonifico
bancario indicando le seguenti Coordinate Bancarie Europee: IBAN: IT89I0335901600100000013884 – BIC:
bcititmx500 – NAME BANK: Banca Prossima – Address Bank: Via Manzoni ang. Via Verdi – MILANO
IMPORTANTE – I premi in denaro dovranno essere ritirati personalmente all’atto della premiazione.
In caso contrario l’intero importo potrà essere incamerato dall’organizzazione come contributo all’edizione successiva.
I cinque vincitori saranno ospiti dell’organizzazione (vitto e alloggio) per la giornata della premiazione che si svolgerà
durante il Festival (Ottobre 2012)
GIURIA DEL PREMIO – La Giuria, il cui giudizio è insindacabile e inappellabile, è composta da: Giuseppe Serpillo
(Università di Sassari), Luigia Polo (docente di lingua inglese), Hernán Loyola (Ex Docente di Letteratura Ispano
Americana, Università di Sassari/Universidad de Santiago de Chile, maggior curatore dell’opera di Pablo Neruda nel
mondo), Antonio Fiori (poeta e scrittore) Gianfranco Chironi (presidente dell’associazione culturale Verba Manent –
Sassari), Antonio Strinna (poeta e scrittore), Aldo Maria Morace (Preside Facoltà di Lettere e Filosofia di Sassari)
Loredana Salis (Università di Sassari), Rita Bonomo (scrittrice e blogger), Elisabetta Pinna (Docente di Filosofia e
Letteratura).
Coordinamento: Leonardo Omar Onida (Ideatore e direttore artistico di “OTTOBRE IN POESIA” e del Premio
Letterario Internazionale Città di Sassari).
DIRITTI D’AUTORE – Gli autori, per il fatto stesso di partecipare al concorso, cedono ai responsabili del concorso il
diritto di pubblicare i loro testi (in caso di vincita o piazzamento) su eventuale Antologia del premio, sul sito internet
http://www.ottobreinpoesia.it o riviste senza nulla pretendere come diritto d’autore per tali pubblicazioni. I diritti di proprietà
sulle opere rimangono comunque di proprietà dei singoli Autori.
PREMIAZIONE – Si terrà a Sassari nel mese di ottobre 2012, in occasione della VI edizione della rassegna
“OTTOBRE IN POESIA”. Data e luogo esatti verranno comunicati a settembre.
Si prevede di realizzare un’Antologia del premio letterario – se le risorse lo consentiranno – comprendente tutte
le opere vincitrici e una selezione delle migliori partecipanti (poesie e racconti). Prefazione, motivazioni dei
premi e menzioni saranno a cura dei componenti della giuria. L’Antologia sarà presentata al Festival
Internazionale OTTOBREinPOESIA 2012 e verrà diffusa in ambito internazionale e sarà presente nelle
biblioteche di molte Università europee.
INFORMAZIONI – leo@ottobreinpoesia.it – segreteria@ottobreinpoesia.it – eventi@ottobreinpoesia.it – oppure
340/8456466 – 347/1346413
RISULTATI E INFO ON LINE IN TEMPO REALE – Tutti i risultati e le notizie verranno progressivamente
pubblicati sul sito Web: http://www.ottobreinpoesia.it.
Tutti i vincitori e i menzionati riceveranno una comunicazione diretta.
INFORMATIVA – In relazione agli art. 13 e 23 del D.Lg. n. 196/2003 recanti disposizioni a tutela delle persone ed
altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, Vi informiamo che i Vs. dati anagrafici, personali ed identificativi
saranno inseriti e registrati nell’archivio dell’Associazione ed utilizzati esclusivamente ai fini inerenti il concorso cui in
epigrafe, compresa l’eventuale pubblicazione sull’antologia del Premio. I dati dei partecipanti non verranno comunicati
o diffusi a terzi. La partecipazione al Concorso implica l’accettazione integrale del presente regolamento,
automaticamente accettato dai partecipanti con il semplice inoltro della/e opera/e al Premio Letterario Internazionale
Città di Sassari 2012. L’organizzazione del festival si riserva il diritto di prendere decisioni riguardanti questioni non
specificate in questo regolamento e può decidere di cancellare, posticipare, ridurre o interrompere il decorso del premio
o del festival senza per questo essere oggetto di reclamo o denuncia. Per ogni eventuale controversia è competente il
Foro di Sassari.

PREMIO NAZIONALE DI POESIA E DI TRADUZIONE POETICA
ACHILLE MARAZZA
BANDO 2012
XVI EDIZIONE
La Fondazione Achille Marazza, in collaborazione con la Regione Piemonte e con il Comune di
Borgomanero, bandisce la sedicesima edizione del Premio Nazionale di poesia e traduzione poetica
“Achille Marazza” con il seguente regolamento:
PREMIO ACHILLE MARAZZA
– sezione traduzione
Premio destinato a una traduzione poetica da lingue antiche o moderne edita tra il 1° gennaio 2010 e
il 31 gennaio 2012, con una dotazione di euro 2.500.
– sezione poesia
Premio destinato a una silloge poetica edita tra il 1° gennaio 2010 e il 31 gennaio 2012, con una
dotazione di euro 2.500.
PREMIO MARAZZA OPERA PRIMA
– sezione traduzione: il premio è destinato all’opera prima di traduzione poetica da lingue antiche o
moderne, o comunque alla traduzione di un giovane traduttore, edita tra il 1° gennaio 2010 e il 31
gennaio 2012; dotazione del premio 500 euro.
– sezione poesia: il premio è destinato all’opera prima o comunque al libro di un giovane poeta,
edito tra il 1° gennaio 2010 e il 31 gennaio 2012; dotazione del premio 500 euro.
Le opere candidate dovranno essere inviate in sei copie entro il 28 febbraio 2012 alla Fondazione
Marazza (c.a. segreteria del Premio, Eleonora Bellini) al seguente indirizzo: FONDAZIONE
ACHILLE MARAZZA, Viale Marazza 5, 28021 BORGOMANERO (NO). Farà fede la data del
timbro postale.
Potranno essere premiate solo le opere regolarmente inviate al premio. Il vincitore riceverà la
somma in dotazione esclusivamente se sarà presente alla cerimonia di premiazione, che si terrà
martedì 5 giugno alle ore 21, ed al successivo incontro con gli studenti delle scuole secondarie
superiori di Borgomanero, previsto per la mattinata successiva, mercoledì 6 giugno. In caso di
assenza, gli sarà attribuito il titolo, mentre la dotazione in denaro sarà devoluta ad attività della
Biblioteca Marazza. Le spese di soggiorno saranno a carico della Fondazione Marazza.
GIURIA: Franco Buffoni (Presidente), Antonella Anedda, Giuliano Ladolfi, Fabio Pusterla, Fabio
Scotto, il Presidente pro tempore della Fondazione Paolo Bignoli.
PREMIO MARAZZA STUDENTI
Si svolge in collaborazione con l’Università del Piemonte Orientale “Amedeo Avogadro”- Corso di
Laurea in Lettere e si rivolge agli studenti delle scuole secondarie superiori delle province di
Novara, Vercelli e Verbano Cusio Ossola; agli studenti universitari ed a tutti i giovani nati negli
anni compresi fra il 1984 ed il 1995 ivi residenti. E’ dotato di un proprio bando e di una propria
giuria. Anche la premiazione di questa sezione si terrà martedì 5 giugno alle ore 21.
contestualmente a quella del premio nazionale.
Borgomanero, 22 novembre 2011.

7° Concorso Nazionale di Poesia e Narrativa

“VOCI 2012”

Regolamento

La partecipazione al Concorso è aperta a tutti i poeti italiani e stranieri, purché con testo in italiano.

Il concorso è così suddiviso:

Sez. “A”: Poesia singola a tema libero in lingua.

Sez. “B”: Poesia singola a tema libero in vernacolo.

Sez. “C”: Libro edito di Poesia.

Sez. “D”: Racconto inedito a tema libero.

La quota di partecipazione è fissata in 15,00 Euro per sezione.

Sez. “A” “B”: Si partecipa con una lirica a tema libero, dattiloscritta e non superiore a 35 versi, (per la sezione in vernacolo aggiungere la traduzione in italiano). La lirica dovrà essere redatta in 7 copie di cui una contenente i dati anagrafici, indirizzo, n° di telefono, eventuale e-mail e firma dell’autore, e dichiarazione che i testi sono di propria e personale produzione e non risultano classificati ai primi tre posti di altro concorso.

Sez. “C”: inviare 6 copie di un libro di poesia edito.

Sez. “D”: Si partecipa con un racconto a tema libero, dattiloscritto e non superiore a 4 cartelle di 30 righe per foglio (carattere Arial o Times New Roman e corpo 14 per complessive 2000 battute, spazi compresi). Il racconto dovrà essere redatto in 6 copie di cui una contenente i dati anagrafici, indirizzo, n° di telefono, eventuale e-mail e firma dell’autore, e dichiarazione che il testo è di propria e personale produzione e non risulta classificato ai primi tre posti di altro concorso.

All’interno della busta contenente gli elaborati, dovranno essere inserite:

a)    una busta vuota preaffrancata e preindirizzata,;

b)    la/le quota/e di partecipazione, o copia ricevuta avvenuto versamento;

c)    la scheda di adesione al concorso.

Si declina ogni responsabilità in caso di plagio o falso da parte dei partecipanti.

Le quote di partecipazione possono essere inviate al Circolo Insieme Per LA Cultura tramite assegno circolare, bonifico: IBAN IT 97 B 08689 02004 00801001 15969 – Banca di Credito Cooperativo di Marcon (VE);  altrimenti in contanti, Vaglia Postale, Postepay (carta n° 4023600591513256) intestati a: Maurizio Meggiorini – Via Spalato, 3/A – 30174 Mestre (VE). {Si raccomanda l’invio della ricevuta o dell’attestato di versamento anche in fotocopia}.

La scadenza per l’invio degli elaborati è fissata per il 26/02/2012.

Si declina sin d’ora ogni responsabilità per eventuali disservizi postali. Le opere non saranno restituite: i libri editi e copia dell’Antologia verranno donati alle biblioteche dei comuni patrocinanti. La busta, contenente quanto previsto ai commi a), b), c) del presente bando, dovrà essere inviata a:

Concorso Nazionale Letterario “VOCI 2012” –
c/o Maurizio Meggiorini Via Spalato, 3/A – 30174 MESTRE (VE).

È previsto che le opere partecipanti alle Sezioni “A”, “B” e “D” vengano raccolte in un volume antologico che sarà presentato il giorno della premiazione. A detta antologia sarà allegata una cartolina da inviare con massimo 4 preferenze (indicare titolo opera o nome autore) utili all’assegnazione del premio “Omaggio del lettore 2012”. (Onde evitare errori nella realizzazione dell’Antologia, è gradito l’invio degli elaborati anche in C.D.). Fra tutti coloro che avranno inviato la cartolina verrà estratto un nominativo a cui sarà assegnato un premio ricordo dell’evento.

La partecipazione al concorso vale quale tacita autorizzazione alla pubblicazione delle opere pervenute.

I premi: ai primi tre classificati di ogni sezione verrà assegnato Trofeo (opera artistica in vetro di Murano in cofanetto) e diploma, inoltre ai primi tre classificati delle sez. “A” e “B” sarà offerta la pubblicazione di una silloge in formato 15×20, massimo 80 pagine, rispettivamente in 30, 20 e 10 copie stampata dal Circolo I.P.LA.C..

Verranno inoltre assegnate Menzioni d’Onore e Segnalazioni. A insindacabile giudizio della giuria potranno venire assegnati eventuali Premi Speciali (fra questi è prevista, come per gli anni precedenti, l’assegnazione del Premio Speciale “Nicola Rizzi”, dedicato alla poesia in metrica tecnicamente più valida e più bella).

La premiazione è prevista per Sabato 26 Maggio 2012 in Mestre alla presenza di autorità locali e rappresentanti dei Comuni Patrocinanti. Tutti i concorrenti verranno avvisati tempestivamente sull’esito finale del concorso e sulla data, ora e luogo della premiazione.
La giuria, il cui giudizio è insindacabile, verrà resa nota al momento della premiazione.
Nella stessa occasione avverrà la consegna del premio “Omaggio del lettore” all’autore risultante vincitore dall’invio delle cartoline abbinate all’antologia del premio “VOCI 2011”.

Si raccomanda, sin d’ora, la presenza dei premiati; è comunque possibile il ritiro di quanto spettante da parte di altra persona munita di delega.

Vista la delicatezza e la preziosità degli oggetti assegnati, i premi non potranno essere spediti.

Si garantisce che i nominativi saranno utilizzati esclusivamente ai fini del concorso e nell’ambito delle nostre iniziative per la legge 675 del 31/12/96 e D.L. 196/03.

La partecipazione al concorso comporta l’accettazione del presente regolamento in tutte le sue parti.

Ulteriori informazioni possono essere richieste telefonicamente, in ore serali, ai seguenti numeri: 0429 647157; 348 0383686 (segreteria – Deborah Coron); 335 6104214 (Maurizio Meggiorini),  06 7221150 (Maria Rizzi), oppure tramite mail a: segreteria.circoloiplac,maurizio.meggiorini@alice.it  o maria.rizzi@fastwebnet.it  e sul sito del circolo: www.circoloiplac.com

Al Presidente del
“Circolo I.P.LA.C. (Insieme Per LA Cultura)”
Maurizio Meggiorini

CONCORSO DI POESIA E NARRATIVA “VOCI 2012”  SCHEDA DI ADESIONE

(Scrivere in stampatello)

Cognome Nome______________________________________

Data di nascita  ______________________________________

Indirizzo ___________________________________________

C.A.P. ________Citta’ _______________________________

Provincia ________

Tel. ___________________________

Cell. ___________________________

Indirizzo email __________________________________________

Ho partecipato alle Sezioni  ___________________

Informativa per la tutela della privacy
(Legge 675/96 Art. 10)-

I dati indicati saranno oggetto di trattamenti informatici o manuali esclusivamente nell’ambito delle nostre iniziative. Il trattamento verrà effettuato in modo da garantire la riservatezza e la sicurezza. I diritti dell’interessato sono quelli previsti dalla citata Legge. Prendo atto dell’informativa di cui sopra ed acconsento al trattamento dei dati forniti nei termini indicati dal bando, ivi compresa la trasmissione a case editrici in caso di segnalazione di merito.

Data ________

Firma (del genitore, se minore)

__________________________________

Quarto_concorso_letterario_regolamento_A4[1] (1)

Pagine di territorio
Storie di uomini e paesi
Quarto Concorso Letterario
IL COMUNE DI CROVA
indice il
Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca
Direzione Generale Regionale per il Piemonte
Ufficio Scolastico Provinciale di Vercelli
REGIONE
PIEMONTE
Provincia
di Vercelli
Regolamento
1.
Sez. I – Prosa (racconto lungo)
Sez. II – Poesia
Sez. III – Fuori Concorso: Storie d’amore nel terzo millennio
Sez. IV – Premio Speciale Scuole
2. Il concorso è di carattere nazionale e internazionale;
3. La partecipazione al concorso è ammessa al compimento dei 16 anni di età al momento della presentazione dell’opera, tranne che per la
sezione Speciale Scuole di cui si darà indicazione in seguito;
4. È vietata la partecipazione al concorso per gli Amministratori, Consiglieri Comunali e dipendenti del Comune di Crova e ai loro familiari;
5. La partecipazione al concorso è gratuita.
6. La scheda di partecipazione dovrà essere compilata in tutte le sue parti e soprattutto recare almeno due recapiti telefonici e infine dovrà essere
inviata a corredo della presentazione dell’opera che partecipa al Concorso. Ciascun partecipante non dovrà presentare più di un’opera per ogni
sezione, pena esclusione dalla partecipazione; si potrà invece partecipare con un’opera per ogni sezione.
7. Modalità di spedizione: per garantire il massimo anonimato in sede di valutazione delle opere si dovrà rispettare la sequenza, pena l’esclusione
dal concorso:
bustone recante esclusivamente il destinatario e la scritta “Quarto Concorso Letterario”, che raccoglierà al suo interno:
· n.1 busta contenente n. 1 copia dattiloscritta recante solamente il titolo e la sezione dell’opera e nessuna indicazione della generalità del
partecipante, il CD con il testo in formato Word con indicato il titolo e la sezione dell’opera;
· n.1 busta, senza nessuna indicazione, sigillata, contenente la scheda di partecipazione che verrà soltanto aperta dopo la stesura della
graduatoria finale;
8. Dimensioni delle opere:
· la sezione Prosa ammette testi di lunghezza non inferiore a 10 cartelle dattiloscritte (lunghezza di ciascuna cartella: 1800 battute) e non
superiore a 20 cartelle.
· la sezione poesia non dovrà contenere più di trentacinque righe/versi.
Entrambe dovranno essere presentate su carta e su supporto magnetico (CD), non è consentito l’invio dell’opera tramite mail.
Il concorso è strutturato in quattro sezioni:
09. PREMI
Prosa 1° classificato € 500,00
2° classificato € 200,00
3° classificato € 100,00
Poesia 1° classificato € 500,00
2° classificato € 200,00
3° classificato € 100,00
Tutte le opere premiate (vincitore, secondo e terzo classificato) saranno pubblicate a cura del Comune di Crova sull’antologia che verrà
pubblicata nell’anno successivo alla premiazione. Gli autori rinunciano a qualunque emolumento relativo al diritto d’autore.
I premi saranno consegnati solo se i vincitori saranno presenti alla cerimonia di premiazione. L’assenza se non opportunamente motivata
comporterà la perdita al diritto al premio.
10. Le opere del Concorso Letterario, del Premio Speciale Scuole e del Fuori Concorso, dovranno pervenire entro il 30 aprile 2012 presso:
Municipio di Crova – C.so XXI Aprile n.10 – 13040 Crova (VC)
Eventuali informazioni potranno essere richieste tramite e-mail ai seguenti indirizzi. Si ribadisce che le mail non devono essere utilizzate per
invio elaborati.
concorsoletterario.crova@ruparpiemonte.it – paginediterritorio@gmail.com
oppure ai numeri: 0161.970114 (Uffici comunali) – 345.6360636 (Vicesindaco)
11. Le opere saranno giudicate da apposita giuria composta da un numero dispari di commissari non inferiore a 5 e non superiore a 9.
12. Il giorno della premiazione avverrà l’8 settembre 2012.
13. Fuori Concorso: “Storie d’amore nel terzo millennio”.
Breve romanzo, lunghezza minima non inferiore a 10 cartelle dattiloscritte (lunghezza di ciascuna cartella: 1800 battute) e non superiore a 20
cartelle, la cui trama deve essere incentrata sul tema dell’amore vissuto nel terzo millennio, attingendo da fatti realmente accaduti oppure trame
di fantasia. Al vincitore premio in denaro € 200,00. Per qualsiasi punto del Regolamento si rimanda a quello generale.
14. Al termine del concorso gli elaborati non saranno restituiti.
15. Partecipando al concorso si comporta l’implicita accettazione di tutte le clausole del Regolamento.
SCHEDA DI PARTECIPAZIONE
Cognome
Nome
Data e Luogo di Nascita
Residenza – Via
CAP
Telefono
Telefono
E-mail
Titolo dell’opera
Sezione (barrare la sezione che interessa):
Città
Sez. I – Prosa
Sez. II – Poesia
Sez. III – Fuori Concorso – Storie d’amore nel terzo millennio
Il sottoscritto autorizza il trattamento dei dati personali ai sensi degli articoli 7 e 13 del D.lvo 196/03 ai fini della
pubblicazione delle opere e delle attività di promozione.
Firma dell’autore
Data
Sono ammesse anche fotocopie di questo tagliando.
Pagine di territorio
Storie di uomini e paesi
Quarto Concorso Letterario
COMUNE DI CROVA
Liberatoria per l’utilizzo degli elaborati
Io, sottoscritto
dichiaro che quanto da me presentato è opera originale di cui garantisco la piena disponibilità.
Mi impegno a concedere all’organizzazione titolare del concorso di sfruttare, riprodurre e utilizzare la mia
proposta in qualsiasi forma, compresa la riproduzione mediante mezzi elettronici.
n.
Prov.
Una sola sezione: PROSA.
Componimenti collettivi di classe oppure di singoli alunni.
I premi saranno assegnati secondo la seguente suddivisione:
Premio scuola elementare
(scuola primaria dalla I alla V);
Premio scuola media
(scuola secondaria di 1° grado dalla I alla III);
Premio biennio superiori
(Scuola secondaria di 2° grado classi I e II);
Premio triennio superiori
(Scuola secondaria di 2° grado dalla III alla V).
La sezione “Speciale Scuole” non ha vincoli di lunghezza testi, dovranno essere presentati su carta e supporto magnetico.
Le opere dovranno essere inedite.
PREMI:
1° classificato di ciascuna sezione € 200,00.
Al secondo e terzo classificato coppa o targa o pergamena.
Per la partecipazione inviare la scheda allegata alla brochure dai contorni tratteggiati.
Per tutto quanto non specificato si rimanda al regola-mento generale del Concorso, anche relativamente alla spedizione.
Premio
Speciale Scuole
PREMIO SPECIALE SCUOLE
Pagine di territorio
Storie di uomini e paesi
Quarto Concorso Letterario
COMUNE DI CROVA
Cognome
Nome
Data e Luogo di Nascita
Scuola frequentante
Istituto/scuola partecipante
Telefono
Classe
Insegnante rif. (cognome/nome)
Telefono
Indirizzo della scuola
E-mail
Titolo dell’opera
N.B. Si chiede alle scuole partecipanti di indicare il numero telefonico dell’insegnante di riferimento. Segnalare
inoltre il nominativo, nello spazio che segue, della persona a cui intestare l’assegno in caso di vincita:
Residenza – Via
CAP Città
n.
Prov.
Il sottoscritto autorizza il trattamento dei dati personali ai sensi degli articoli 7 e 13 del D.lvo 196/03 ai fini della
pubblicazione delle opere e delle attività di promozione.
Firma dell’autore
Data
Sono ammesse anche fotocopie di questo tagliando.
Motivazione
Uomo e Territorio: nella storia un legame imprescindibile. Il territorio ed il suo
ambiente hanno insegnato all’uomo ad adattarsi per progredire; l’uomo ha
modificato il territorio per dare risposta ai suoi bisogni. Il Concorso “Pagine di
Territorio delle Terre d’Acqua” nasce per dare spazio al racconto, inedito, al cui
centro si pongano questi due elementi. Narrare è come viaggiare all’interno della
storia delle persone; un viaggio immaginario o reale localizzato in uno spazio fisico
e temporale, all’interno del quale accadono vicende che ineluttabilmente vedono
protagonisti gli uomini. Il comportamento assunto da costoro è influenzato dal
luogo e dalle sue caratteristiche fisiche, ma anche dalle abitudini e dalle tradizioni
sedimentate da generazioni di uomini, cioè dalla cultura espressa da una
comunità. Fin dal titolo il Concorso svela l’intenzione di valorizzare- archiviareconservare
la memoria di ogni informazione e/o brandello di memoria per farne
patrimonio comune e impedirne l’estinzione. Ogni storia italiana in cui entri il
nesso uomo-territorio è narrabile perché interessante dal punto di vista letterario.
Raccogliere un’antologia di “situazioni” narranti aspetti del quotidiano è
l’obiettivo che persegue il Comune di Crova con questa iniziativa, perché il
“quotidiano” è la frazione di tempo meno considerata, poiché segnata dalla
ripetizione delle attività e dei gesti, ma è anche la frazione di tempo in cui nascono i
grandi pensieri e le grandi azioni.
Ugo Bertana
Direttore del Concorso

Circolo Culturale “Smile” – Vallecrosia

Comune di Vallecrosia – Assessorato alla Cultura

Unicef – Comitato d’Imperia

Amministrazione provinciale di Imperia

Regione Liguria

Associazione Culturale Universum – Switzerland

Università della Pace – Lugano

Associazione Culturale Universum – Marche

PREMIO LETTERARIO INTERNAZIONALE

“GIACOMO NATTA” – 13^ edizione 2011

A tema libero

Premiazione

Domenica 27 novembre 2011 – ore 16,30

Pressola Salapolivalente di Via Colombo

(solettone sud) Vallecrosia

Scadenza invio dei lavori poetici

 sabato 8 ottobre 2011

PREMIO LETTERARIO INTERNAZIONALE

“GIACOMO NATTA” – 13esima edizione 2011

Regolamento

Il Circolo Culturale “Smile”, in collaborazione con il Comune di Vallecrosia – Assessorato alla Cultura che lo finanzia, con il patrocinio di: Regione Liguria, Provincia di Imperia, Comitato provinciale UNICEF –  d’Imperia, Sanremo News, sotto l’alto patrocinio dell’Associazione Culturale Universum – Switzerland, della Università della Pace di Lugano (Svizzera italiana) e dell’Associazione Culturale Universum Marche, promuove la 13esima edizione del Premio Letterario Internazionale “Giacomo Natta” per l’anno 2011. Il Premio prevede la partecipazione con un massimo di due poesie (max 35 versi cadauna) a tema libero in lingua italiana da inviare in otto copie, con allegati 5 (cinque) euro per spese di segreteria e cancelleria, entro e non oltre il prossimo 8 ottobre (farà fede il timbro postale) c/o Prof. Francesco Mulè – Via Giovanni XXIII, 136/12 – 18019 Vallecrosia.

Una sola copia dovrà riportare i dati dell’autore: nome, cognome, (data a luogo di nascita solo per i minori di anni 18) indirizzo, tel/fax e, possibilmente, e-mail nonché la dichiarazione che le poesie sono frutto del personale ingegno). La Giuria, il cui giudizio sarà insindacabile e inappellabile, sarà composta da personalità del campo letterario e stilerà una graduatoria di finalisti. Si riserva, inoltre,  il diritto di attribuire premi speciali, menzioni d’onore e segnalazioni ai lavori ritenuti meritori di particolare attenzione. Ai finalisti: Diplomi; ai menzionati: Targhe; ai segnalati: Medaglie. Per ulteriori informazioni: tel. 0184/250432-298537 oppure 071/2810720; cell. 340/7939855 – 347/6081300 (ore 19-20, tranne giorni festivi). E-mail: francesco_mule@tiscali.it oppure Fulvia Marconi: fulvia.marconi@libero.it – Eduardo Raneri: eduardoraneri@alice.it – Roberto Mestrone: rome_946@hotmail.com

Premi della Sezione Adulti:

1° 300 € – targa e attestato di merito

2° 200 € – targa e attestato di merito

3° 100 € – targa e attestato di merito

I premi in euro non saranno spediti al domicilio, ma consegnati esclusivamente agli autori presenti alla cerimonia di premiazione del 27 novembre 2011.

Premi della Sezione Giovani:

Solo targa e attestato di merito per ciascuno dei primi tre classificati a cura del Comitato UNICEF di Imperia.

Gli autori premiati delle due sezioni verranno informati telefonicamente e il premio verrà consegnato solo all’autore (o a un suo delegato con richiesta scritta e firmata dall’interessato) presente alla cerimonia di premiazione il 27 novembre 2011, alle ore 16,30. La partecipazione al Concorso implica l’accettazione di quanto sopra. I membri della Giuria verranno resi noti il giorno della premiazione. L’organizzazione si riserva la facoltà di apportare modifiche al regolamento.

Programma dell’evento

L’evento, oggetto del concorso, sarà preceduto da altri momenti culturali: venerdì 25 novembre 2011, alle ore 10, presso l’Auditorium delle scuole statali di Via San Rocco di Vallecrosia, si terrà, alla presenza di personalità della cultura e degli insegnanti delle scuole intermedie, un incontro-seminario sul tema: Parole in Poesia.

Venerdì, 25 novembre,  ore 15,30, pressola Salapolivalente di Via Colombo, lettura di poesie tratte dalla letteratura italiana, a cura di lettori qualificati; sabato 26, ore 15,30, lettura di poesie di autori della zona; domenica 27, ore 16,30, premiazione del tredicesimo Premio “G. Natta”. A seguire concerto pianistico e rinfresco.

Questi i primi tre classificati della 12^ edizione del Premio “G. Natta” 2010: 1° Giovanni Di Girolamo – Bellante (TE), 2^ Giorgiana Ruzza Franchi – Rosignano Solvay (LI), 3° Pierino Pini – Montechiari (BS).

Patrocinio del Premio

Assessorato alla Cultura del Comune di Vallecrosia (IM) – Comitato Provinciale Unicef d’Imperia – Regione Liguria – Provincia di Imperia – Associazione Culturale Universum – Switzerland – Universita’ della Pace Lugano – Sanremo News – Associazione Culturale Universum Marche.

Note biogafiche di Giacomo Natta

Scrittore, saggista e traduttore (nato a Vallecrosia – IM – nel 1892, morto a Roma nel 1960. Collaborò con racconti, saggi e prose d’autore a varie riviste letterarie. Nel 1953 fu pubblicato il suo libro “L’ospite dell’Hotel Roosvelt” con la prefazione di Giuseppe Ungaretti. Nel 1955 vinse  a bordighera la 6^ edizione del Premio letterario “5 Bettole”; nel 1957 fu nominato direttore dei “Lunedì culturali” di Sanremo

 

TERZA EDIZIONE DEL PREMIO “CASA MIA…CASA MIA…”

in ricordo di Mario Di Carlo

 ASSOCIAZIONE CULTURALE R.E.G.I.S.

VIA GIUSEPPE CANDEO n. 8 – 00154 ROMA

Le opere non pervenute entro la data di scadenza non saranno ammesse al concorso. L’Associazione non risponde di danni, manomissioni o smarrimenti dovuti alla spedizione. Le poesie di plagio saranno automaticamente escluse.

Art. 7: La quota di partecipazione è fissata in euro 10,00 (dieci/00 euro) per spese di organizzazione e di segreteria da versarsi prima dell’invio del materiale a cui si deve allegare copia dello stesso versamento, tramite

bonifico bancario a: Associazione Culturale R.E.G.I.S. n° C/C

Codice IBAN  IT43D0832703258000000000208.

Oppure versamento alla posta tramite ricarica di poste pay numero 4023600586511463

intestata a Laura Monaco, responsabile del progetto “Casa mia…Casa mia…”

Indicare come causale del versamento: TERZA EDIZIONE DEL PREMIO “CASA MIA…CASA MIA…” in ricordo di Mario Di Carlo

Eventuali ritardi nel pagamento escluderanno di fatto il poeta dalla partecipazione al concorso.

Art. 8: I membri costituenti la Giuria sono personalità di spicco nel panorama letterario nazionale e internazionale.

Giuria Sezione A, lingua italiana:

Presidentessa di giuria, Lidia Ferrara, scrittrice, critica e poetessa pluripremiata a livello nazionale e internazionale, anche  per video di poesia e fiabe, inventrice di format di genere;
Jole Chessa Olivares, poetessa vincitrice del maggior numero di premi a livello nazionale

Prof. Giorgio Pacifici, poeta, scrittore, critico, traduttore di cinque lingue, professore universitario e  sociologo informatico

Giuria Sezione B Mario Di Carlo, dialetto romanesco:

Presidente di giuria, Prof. Marcello Teodonio, Vicepresidente del Centro Studi “Giuseppe Gioacchino Belli”, poeta, scrittore, critico, professore universitario e studioso del dialetto romanesco

Lidia Ferrara, scrittrice, critica e poetessa pluripremiata a livello nazionale e internazionale, anche  per video di poesia e fiabe, inventrice di format di genere;
Jole Chessa Olivares, poetessa vincitrice del maggior numero di premi a livello nazionale

Prof. Giorgio Pacifici, poeta, scrittore, critico, traduttore di cinque lingue, professore universitario e  sociologo informatico.

Il giudizio della Giuria è insindacabile e la stessa non è tenuta a motivare la scelta del vincitore. La giuria potrà inoltre decidere di segnalare componimenti meritevoli di attenzione.

 

 

 

 

 

 

 

 Art. 9: La giuria selezionerà tre vincitori per ogni sezione ai quali saranno assegnati attestato e premio per:

Sezione A lingua italiana

1° Classificato (premio più attestato)

2° Classificato (premio più attestato)

3° Classificato (premio più attestato)

Sezione B Mario Di Carlo in dialetto romanesco

1° Classificato (premio più attestato)

2° Classificato (premio più attestato)

3° Classificato (premio più attestato)

A tutti i partecipanti sarà rilasciato un attestato di partecipazione

Art. 10: La cerimonia di premiazione, aperta al pubblico, si svolgerà mercoledì 12 ottobre 2011 alle ore 18.00 presso la Sala Tirreno della Regione Lazio, Via Rosa Raimondi Garibaldi 7 – 00145 Roma  con la presenza  dell’On. Mario Abruzzese,Presidente del Consiglio Regionale del Lazio, dell’On. Enzo Foschi, Vicepresidente della Commissione Sport e Cultura della Regione Lazio, dell’On. Esterino Montini, Capogruppo del Pd alla Regione Lazio, dell’On Andrea Catarci, Presidente del Municipio Roma XI, dell’On Carla Di Veroli, Assessore alla Cultura del Municipio Roma XI e di Alessandro Tappa, collaboratore di Mario Di Carlo. I vincitori saranno avvisati per via telefonica. Non è escluso che l’Associazione Culturale R.E.G.I.S. ricordi a tutti i partecipanti la cerimonia di premiazione tramite comunicazione telefonica.  I premi e gli attestati potranno essere ritirati dagli interessati (o da persona delegata) il giorno stesso della premiazione. In caso di mancato ritiro l’Associazione si occuperà di inviare solo gli attestati di partecipazione e non i premi. Le poesie vincitrici ed i testi ritenuti meritevoli, saranno letti in sede di premiazione dagli autori stessi senza compenso alcuno per la lettura in pubblico dell’opera. L’organizzazione non è tenuta a fornire alcuna comunicazione ne scritta ne verbale sull’esito del Premio ai concorrenti non premiati. I vincitori e i  partecipanti al Premio di Poesia: “Casa mia…Casa mia…” in ricordo di Mario Di Carlo sono invitati a partecipare alla manifestazione.

Art. 11: Il materiale inviato non sarà restituito. L’Associazione Culturale R.E.G.I.S. si riserva ogni diritto di pubblicazione e ogni diritto di impaginazione secondo la linea editoriale che l’Associazione Culturale R.E.G.I.S. stessa deciderà. L’eventuale pubblicazione non prevederà compenso alcuno per gli autori, garantendo l’attribuzione del testo e la citazione dell’autore medesimo. L’autore sarà avvisato per tempo dell’eventuale pubblicazione. A tal proposito l’Associazione si ritiene sollevata da qualsiasi responsabilità o pretesa degli autori e di terzi o di altri enti di tutela di autori ed editori. Non è previsto nessun tipo di rimborso spese.

 art. 12: I dati personali saranno utilizzati ai fini del concorso, per l’eventuale pubblicazione delle opere, anche non vincitrici, e per la comunicazioni di futuri bandi.   Ciò avverrà nel rispetto del D.lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 (“Codice in materia di protezione dei dati personali”) e successive modifiche e/o integrazioni.

art. 13: La partecipazione comporta la piena accettazione di tutti gli articoli contenuti nel presente bando. Per informazioni  contattare Associazione Culturale R.E.G.I.S. ai numeri 334.3435681 – 329.2452790.

Il bando è disponibile on line sul sito dell’Associazione: http://www.associazioneregis.it

Art. 14: L’Associazione si riserva di decidere su quanto non previsto dal presente Regolamento.

Per maggiori informazioni

Segreteria Associazione Culturale R.E.G.I.S.

Tel. 334.3435681 – 329.2452790

e-mail: regis 2009@libero.it

SCHEDA ISCRIZIONE (Allegato)

 

TERZA EDIZIONE DEL

PREMIO NAZIONALE DI POESIA “CASA MIA…CASA MIA…”

in ricordo di Mario Di Carlo

Da compilare in ogni sua parte e inviare IN BUSTA CHIUSA insieme alle 7 copie degli elaborati e alla ricevuta di pagamento del contributo di partecipazione

entro il 20 settembre 2011.

SCHEDA DA COMPILARE A CURA DEL SINGOLO PARTECIPANTE

 

 

Nome

 

Cognome

 

Luogo di nascita

 

Data di nascita

 

Scuola e classe

(per i minorenni)

 

Indirizzo e numero civico

 

c.a.p.

 

Città

 

Provincia

 

Telefono

 

Cellulare

 

E-mail

 

Titolo della poesia

 

Indicare Sezione A o Sezione B

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

AUTORIZZAZIONE AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Il sottoscritto/La sottoscritta…………………………………….

autorizzo l’Associazione Culturale R.E.G.I.S.  al trattamento dei miei dati personali al fine di gestire la mia partecipazione alla terza edizione del Premio di Poesia “Casa Mia…Casa Mia…” in ricordo di Mario Di Carlo. I miei dati saranno trattati secondo la normativa vigente (D. Lgs. 196/03) e unicamente ai fini inerenti al concorso ed esplicati nel bando di concorso.

I miei dati non saranno comunicati o diffusi a terzi a qualsiasi titolo.

Firma del partecipante______________________________________

Luogo e data………………………………..

 

 

 

 

AUTORIZZAZIONE DEL GENITORE

(riservata esclusivamente ai genitori dei minori):

Il sottoscritto/La sottoscritta…………………………………………………………………

genitore del minore (nome del minore partecipante)………………………………………..

acconsento che il medesimo partecipi alla terza edizione del Premio di Poesia “Casa Mia…Casa Mia…” in ricordo di Mario Di Carlo.

In fede

Firma del genitore______________________________________

 

 

 

Cari amici,

Ileana Spezzacatena,  Presidente della Associazione letteraria Tracce di Giovinazzo (Bari),  mi ha appena inviato il bando 2011 della splendida manifestazione letteraria “Poesie al balcone” alla quale partecipo ormai da alcuni anni.

Vi giro il bando con invito a partecipare.

Regolamento

Possono partecipare persone di entrambi i sessi, di tutte le età e nazionalità.

I temi da trattare nei testi delle poesie sono a discrezione degli autori.

Non saranno accettati argomenti e testi volgari e diffamatori. A tale scopo l’associazione si riserva il diritto di pre-selezionare gli scritti.

Le poesie non dovranno riprendere, in parte o integralmente, testi di altri autori, italiani o stranieri che siano.

 

Ogni autore dovrà inviare 2 componimenti e declamarne 1, quello scelto da una giuria composta dai soci dell’associazione Tracce.

Ogni singolo testo non dovrà superare le 1500 battute (spazi compresi).

Le poesie devono essere scritte in forma dattiloscritta o in formato elettronico (.doc oppure .rtf).

 

E’ obbligatorio presentare poesie scritte in tondo minuscolo, specificando le maiuscole e la punteggiatura.

E’ obbligatorio indicare nome, cognome, indirizzo e numero di telefono, pena l’esclusione.

Le poesie dovranno pervenire entro e non oltre venerdì 5 agosto.

Si può scegliere di inviare le 2 poesie:

–       via mail obbligatoriamente a entrambi gli indirizzi (per evitare i problemi tecnici registrati in qualche occasione):

associazionetracce@gmail.com e  danza74@virgilio.it ;

–       per posta indirizzando a: Associazione Tracce – c/o Antonio Cucinella – Via Luigi Marziani 13/D – 70054 Giovinazzo (Ba).

L’associazione Tracce si riserva la possibilità di raccogliere in una pubblicazione cartacea a titolo gratuito le poesie scelte.

L’autore che non potrà essere presente il giorno della manifestazione,

dovrà comunicarlo sempre entro il 5 agosto agli indirizzi mail associazionetracce@gmail.com  e danza74@virgilio.it

o telefonando o mandando un sms al numero 3477818249.

Con la partecipazione al concorso, si intenderà automaticamente autorizzata l’associazione Tracce

all’eventuale trattamento dei dati personali nei termini della Legge 675\96, e all’eventuale pubblicazione cartacea dei testi scelti.

DAZZLING VISIONS: laboratorio di scrittura tra visioni e intuizione in agriturismo a Polignano (Bari). Un’imperdibile occasione che Vi sottopongo con grande entusiasmo. Perché? Perché condensa tutte le mie passioni: scrittura, creazione, riflessione, confronto, natura e la buona cucina pugliese. 

 

 

Il Caso e il vento e Donne di Carta presentano

 DAZZLING VISIONS

 (workshop di visioni raccontate)

                                             23-24 Luglio 2011  a Polignano (Bari)

«Io vedo una donna che passeggia nel Parco. Si ferma, respira. Lei abita il Parco.

Io vedo un uomo che passeggia nel Parco. Passi uguali, ritmati. Lo attraversa. Va via. Chi è quella donna? Cosa ascolta?

E l’uomo che si allontana dove andrà?»

Visioni o intuizioni.

Lidea narrativa  ha parentela sottile con la luce e l’ombra dei luoghi.

I luoghi della memoria – rivisitati e modificati – i luoghi reali e i luoghi dell’immaginazione: antichi, ereditati, sommersi.

I luoghi narrativi non sono solo il punto in cui nasce la “descrizione”: «era una giornata primaverile», l’ambientazione della storia che accadrà; spesso sono i luoghi a contenerla, spesso la originano, spesso ne sono l’estremo esito, la caduta.

C’era una volta Cenerentola. Che andò da un focolare (cucina) a una sala da ballo (castello). E c’era una volta Pollicino, costretto ad abbandonare la casa paterna perdendosi nel  bosco fino alla casa dell’Orco.

Due sono le direttrici primarie della narrazione occidentale: storie di cambiamento (da un luogo a un altro) e storie di ritorno ( a casa).

Per Giordano Bruno ricordare è mettere le immagini, legate alle cose da non dimenticare, in un luogo preciso della nostra testa (il teatro della memoria): un gioco di visioni (idola) e di luoghi che le contengono. Anche i Tarocchi sono così: una matematica dell’assoluto e una macchina simbolica che pretende, tramite immagini e intuizioni, di narrare il mondo che siamo.

Per Aristotele inventare è estrarre dai luoghi della Memoria (l’Inventio) idee e pezzi di storia lì conservati: il  magazzino delle idee. La parola Idea è voce connessa intimamente al verbo vedere e, come vorrebbe Platone, alla radice stessa del sapere come atto di riconoscimento.

E la nostra memoria di lettori come riemerge – con quali immagini – quando siamo noi a scrivere?

Utilizzando l’antica strada della maieutica (suscitare ciò che sappiamo) e l’arte platonica del dialogo (l’oralità come strumento di ricerca e di critica) proveremo a giocare le “nostre carte narrative”, cercando le idee nei luoghi dove si sono depositate e hanno trovato dimora. In piena luce o sotto coltri d’ombra. Libere o da liberare. Un esercizio orale sia nell’ideazione-stesura sia nella revisione-critica.

Intorno, un luogo suggestivo che farà da leva esterna: Polignano in Puglia, una casa di campagna e il suo immenso giardino a ridosso della lama, tra gerani, ulivi secolari, fichi d’india e oleandri.. La sua luce ideale.

I passi del camminare saranno anche i passi del vedere-ricordare dai quali far scaturire energia nuova. Tutti i luoghi che siamo stati e che saremo, a volte abissi a volte incanti. Per qualcuno sarà un andare oltre. Per qualcun altro tornare a casa. Nel nostro percorso saremo seguiti da una maestra di Qi Gong.

Il Qi Gong e la costruzione narrativa hanno in comune una finalità: favorire l’ascolto delle zone inesplorate del sé, e così il Qi Gong, con i suoi movimenti lenti e flessuosi, come la danza  ritmica e silenziosa dei pensieri più intimi e profondi, faciliteranno il libero fluire della memoria e l’armonia tra corpo e mente.

Requisiti:

Ogni partecipante deve costruire e inviare una scheda sul libro che, a suo intuito, lo “rappresenta” di più (nello stile e/o nella trama) nella sua vocazione di scrittura. “Il suo ideale”.

Le schede devono pervenire all’atto dell’iscrizione, almeno 10 gg prima l’inizio del Corso

Workshop:

sabato 23 luglio:

9.00-9.30: colazione

9.45-13.30 incontro e conoscenza dei partecipanti e scambio conversazionale sulle schede – teorie narrative

13.45-14.45: pranzo

15.00-20.00  teorie narrative – esempi di analisi testuale

domenica 24 luglio:

8,30-9.30 sessione di Qi Gong

9.30-10.00: colazione

10.15- 13.30: stesura orale di un breve racconto (maieutica delle idee e pensiero narrativo)

13.45-14.45: pranzo

15.00-18.45: analisi e revisione collettiva (dialogo).

19.00-20.00 sessione di Qi Gong

Saluti

Il workshop si conclude con l’invio facoltativo da parte dei partecipanti del racconto orale reso in scrittura, che sarà commentato dai conduttori del Laboratorio in modo singolo e privato.

Suggestioni di analisi – le scritture dei luoghi

Momenti d’essere di Virginia Woolf

Le Ore di M. Cunnigham,

Scrivere di M. Duras,

Il custode del faro di J.Winterson

Testi saggistici di riferimento

Le emozioni della lettura, Levorato, Il Mulino

La struttura del testo poetico, Lotman, Mursia

Lector in fabula, Eco, Il Mulino

I luoghi dell’immaginazione, Giuliani, Il Caso e il Vento

L’Arte della memoria, G. Bruno – varie edizioni

Retorica, Aristotile, Laterza

Fedone, Platone, Laterza

Costi:

Tessera dell’Associazione: € 15,00 (annuale) – obbligatoria

Laboratorio:160,00 (IVA inclusa) – anche in 2 rate

  1. Step: La prima rata e l’iscrizione alla Associazione dovranno pervenire entro il 5 Luglio all’Associazione Donne di Carta di Roma tramite bonifico: riferimenti bancari sul sito http://www.donnedicarta.org (Menù Come aderire)
  2.  Step: a seguire è necessario inviare una mail al seguente indirizzo: francescapalumbo@tin.it  specificando nome , cognome, data di nascita, cellulare e numero di CRO dell’avvenuto bonifico. Il saldo verrà effettuato alla partenza del corso.

Post Laboratorio: 40,00 (IVA inclusa) – facoltativo

Per l’accettazione delle iscrizioni sarà considerato l’ordine di arrivo.

Partecipanti:

da un minimo di7 aun massimo di 20.

Condurrà il workshop:

 Sandra Giuliani, esperta di Retorica e di analisi narratologica del testo, ha collaborato con diverse realtà di ricerca italiane ed europee come studiosa di documentazione elettronica (thesauri e reti semantiche). In qualità di formatrice ha condotto diversi workshop di Scrittura Creativa, sulla Lettura, e di Web Writing. È titolare della casa editrice e Presidente, dal 2008, dell’Associazione.

Parteciperanno:

 

Francesca Palumbo, docente di Inglese nella Scuola Superiore, esperta di Didattica  e di Intercultura. Scrittrice. Ha condotto vari laboratori di scrittura creativa nelle scuole. È referente regionale dell’iniziativa PERSONE LIBRO (Donne di Carta) in Puglia.

Si occuperà della logistica del laboratorio svolgendo funzioni di tutor.

Pia De Bellis, docente di Lettere, Latino e Greco; si è diplomata presso l’Istituto Gestalt di Puglia come Gestalt Counsellor. Insegna dal 2004 Qi Gong medico, dopo essersi formata con il prof. Li Xiao Ming, direttore dell’Università di Pechino di Medicina Tradizionale Cinese.

Terrà le sessioni di Qi Gong previste nel laboratorio.

Per ulteriori informazioni relative al workshop:

francescapalumbo@tin.it;        cell:329 9861227

sandragiuliani58@gmail.com; cell: 348 7725891

Suggerimenti di pernottamento:

MASSERIA SANTANNA   contrada zecca 284       70043 Monopoli (Bari)

Cell. 3331470129/ 3336416863

              

 

PREMIO “CITTA’ DEGLI ARTISTI”

II^ EDIZIONE

 

Il Comune DI CERVARA DI ROMA

Il Centro Culturale ACCADEMIA ROMANESCA

Il Circolo Culturale INSIEME PER LA CULTURA

indicono la seconda edizione del

“Premio Città Degli Artisti”

CONCORSO DI POESIA A TEMA LIBERO

 

Il premio è aperto a tutti gli autori e si articola in due sezioni:

POESIA INEDITA IN DIALETTO ROMANESCO

POESIA INEDITA IN LINGUA ITALIANA

 

Art. 1- Ogni autore può partecipare con un massimo di tre poesie inedite per ogni sezione, non eccedenti i 30 versi ciascuna.

Art. 2- Per poesia inedita si fa esplicitamente riferimento a qualsiasi lavoro che non abbia ricevuto regolare pubblicazione editoriale. La visibilità su siti web o sulle riviste di settore, non implicita del riconoscimento dei diritti di autore, non viene considerata quale pubblicazione editoriale.

Art. 3- I partecipanti devono inviare gli elaborati in una sola copia dattiloscritta, firmata con uno pseudonimo. All’interno del plico inviato dovrà essere posta una busta chiusa contenente i dati dell’autore con indirizzo e recapito telefonico (si raccomanda indirizzo e.mail, per chi lo possiede).

Le opere vanno indirizzate a:

Accademia Romanesca, via Rabbello 26, 00178 Roma

Data di scadenza del concorso: 31 LUGLIO 2011

Farà fede il timbro postale.

Non saranno accettate opere inviate via web o a mezzo raccomandata.

Art. 4- Gli elaborati non verranno restituiti e l’organizzazione si riserva la facoltà di poter pubblicare i lavori anche indicando nome, cognome e premio vinto per ogni partecipante.

Art. 5- Gli autori, per il fatto stesso di partecipare al concorso e di accettarne quindi il regolamento, cedono il diritto di pubblicazione alla Accademia Romanesca per l’inserimento degli elaborati sui periodici e/o antologie e sui siti web ritenuti opportuni.

Art. 6- La data della premiazione è fissata per il 24 settembre 2011 a Cervara, in occasione della annuale “Festa del’Artista”.

Art. 7- La partecipazione è subordinata al versamento da parte dei concorrenti, della somma di € 15 PER UNA SOLA SEZIONE, O € 25 PER ENTRAMBE LE SEZIONI quali diritti di lettura e spese di segreteria e organizzazione. La cifra deve essere allegata nella busta contenente gli elaborati.

Art. 8- Gli organizzatori avviseranno per tempo tutti i premiati, che sono tenuti a ritirare personalmente i premi, pena la decadenza degli stessi. Non sono ammesse deleghe.

———————

I premi consisteranno in oggetti artistici, soggiorni omaggio ed altri da definire. Sarà realizzato un murale con le poesie vincitrici, che resterà esposto nelle vie di Cervara fino al prossimo concorso.

———————

Copia del presente bando è disponibile sui seguenti siti:

Comune di Cervara: www.comune.cervaradiroma.rm.it

Accademia Romanesca: www.accademiaromanesca.it

IPLAC: www.circoloiplac.com

Vi segnalo questo concorso, hanno rinviato la scadenza al 15 giugno. Interessante, per chi ama il bosco, i suoi profumi e l’incanto delle sue storie.

http://www.magema2000.net/concorso2011.htm

Non lo spegni, il mare..

CONCORSO LETTERARIO INTERNAZIONALE DI NARRATIVA

 

Il Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto-Guardia Costiera e il Notiziario della Guardia Costiera, presentano la prima edizione del Concorso letterario Internazionale di racconti brevi con protagonista “il mare”, aperto ad autori d’ogni età e nazione.

REGOLAMENTO

a) Si concorre inviando una sola opera unicamente a mezzo mail all’indirizzo raccontidalmare@guardiacostiera.it, allegando la scheda di partecipazione debitamente compilata, scaricabile sul sito www.guardiacostiera.it/raccontidalmare. La scheda di adesione dovrà contenere i propri dati anagrafici, indirizzo completo dell’autore, recapito telefonico e e-mail, titolo dell’opera.

b)   Sono ammessi al concorso solo racconti inediti, aventi come tema il mare, in lingua italiana, non premiati o segnalati in altri concorsi e che non devono essere stati pubblicati all’interno di siti internet, di antologie o raccolte edite. Non è richiesta alcuna tassa di iscrizione;

c)   Il premio si articola in due sezioni: la prima riservata agli autori di età compresa tra i dodici e i diciotto anni; la seconda per gli autori oltre i diciotto anni. Tutti gli elaborati saranno valutati da un’apposita commissione di esperti.

d)   Ciascun cartella dovrà essere redatta con le seguenti caratteristiche di stampa:

numero di battute massimo 1^sezione (comprensivo di spazi): 2.000 (duemila)

numero di battute massimo 2^sezione (comprensivo di spazi): 6.000 (seimila)

interlinea: 1.5

formato: word – tipo e dimensione carattere: Arial 12;

e) Con l’adesione al premio si autorizza l’eventuale pubblicazione delle opere su giornali, riviste, antologie. Gli elaborati non saranno restituiti.

f)    Le opere dovranno pervenire entro e non oltre le ore 23.59 del 20 giugno 2011;

PREMIAZIONE:

Si terrà a Civitavecchia, presso il Centro Storico Culturale delle Capitanerie di Porto, nel mese di settembre, alla presenza delle Autorità e della Giuria il cui giudizio è insindacabile. Farà seguito la comunicazione personale agli autori delle opere premiate circa il giorno della premiazione.

I primi tre classificati per ogni sezione riceveranno in premio una targa e il diploma con le motivazioni della giuria, oltre a una copia della pubblicazione, curata da questo Comando Generale, contenente i migliori racconti pervenuti.La Commissionesi riserva di rilasciare menzioni speciali o premi aggiuntivi in caso di opere meritorie. Il mancato ritiro del premio, il giorno della premiazione, comporterà l’annullamento dello stesso.

Redazione del Notiziario della Guardia Costiera

Tel 06-59084129 fax 06-59084798

raccontidalmare@guardiacostiera.it

 

Slowfeet, Percorsi dell’Anima della mia amica poeta Giuseppina di Leo sarà presentato il 4 giugno a Bisceglie.Questo l’invito:

 

A cura dell’autrice Giuseppina Di Leo e della Pro Loco

Siamo lieti di invitare la S.V.

alla presentazione della raccolta di poesie di Giuseppina Di Leo

“Slowfeet (Percorsi dell’Anima)”

Sabato 4 giugno 2011 – Ore 19:00

Chiostro Santa Croce – Via Giulio Frisari n. 5 – Bisceglie

Interverranno l’autrice Giuseppina Di Leo

il Presidente della Pro Loco Vincenzo De Feudis

Presenta Teodora Mastrototaro

Reading: Irene Papagni, Federica Pizzutilo, Ilaria Dell’Olio, Elisabetta Mastrototaro

Chitarra: Bruno Ricchiuti – Voce: Sciahin Khan.

CONCORSO IN RICORDO DI ELEONORA LATERZA

 

concorso-eleonora-laterza

La famiglia e gli amici della giovane Eleonora Laterza, scomparsa lo scorso anno all’età di 14 anni, hanno promosso un concorso letterario sul tema “Azzurro come il cielo”, al fine di continuare a ricordarla attraverso la sua passione più cara: quella per la poesia e per il componimento letterario.

L’intento è di invogliare i ragazzi, dando loro la possibilità di misurarsi in un concorso, con la speranza che appassionandosi a loro volta continuino a seguire e diffondere il suo esempio.

Le poesie o i saggi letterari devono essere presentati entro e, non oltre, il prossimo 27 marzo.

Potranno partecipare gli alunni degli istituti di scuola secondaria di I° grado di Putignano (categoria Scuole Medie – cod. 01), gli studenti degli istituti di scuola media secondaria di II° grado e tutti i putignanesi di età compresa tra i 16 anni e i 22 anni compiuti (categoria giovani – cod. 02). Inoltre, potranno partecipare nella categoria fuori concorso (cod. 00), tutti i cittadini che non rientrano nei requisiti indicati dal regolamento.

Gli elaborati (poesia o saggio letterario, ndr) dovranno pervenire via e-mail all’indirizzo:  concorsoeleonora@yahoo.itQuesto indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , oppure su una penna usb o un cd, e in formato cartaceo A4, da consegnare a Tiziana Maggipinto il sabato dalle 20.30 alle 21.00 in Via Senna n.12, e ogni domenica dalle 11.00 alle 12.00 presso la parrocchia di San Pietro. Inoltre, sarà possibile presentare le domande presso la sede Caritas di Putignano in piazza Plebiscito (solo cd + cartaceo).

Saranno premiati i primi classificati di ciascuna tipologia (poesia e saggio) delle categorie in gara (cod.01 e cod.02) per un totale di (almeno) 4 premi.

La giuria, composta da docenti dell’I.I.S.S. “Majorana” di Putignano, della S.M.S.“Stefano da Putignano” di Putignano e da alcuni membri del comitato organizzatore del concorso, si riunirà il 31 marzo per valutare gli elaborati in base all’originalità del tema. La premiazione dei migliori elaborati si terrà il 14 maggio

Per maggiori informazioni visitate il sito ufficiale del concorso: http://concorsoeleonoralaterza.splinder.com

Il Circolo Culturale Mario Luzi di Boccheggiano (GR), con il patrocinio del Comune di Montieri e della LAV-Lega Antivivisezione, indice il

6° Bando Europeo 2011 di Poesia e Narrativa Città di Montieri

(Scadenza 31 marzo 2011)

(E’ stato richiesto anche il patrocinio, come per gli anni precedenti, alla Presidenza della Repubblica, alla Regione Toscana, alla Provincia di Grosseto e alla Presidenza della Comunità Montana delle Colline Metallifere)

Il Bando,  si articola su tre sezioni:

A – Poesia a tema libero per opere edite o inedite, con premio speciale della Comunità Montana delle Colline Metallifere alle migliori opere che avranno come argomento “La Miniera” e premio speciale del Circolo Culturale Mario Luzi, in collaborazione con la LAV, alle opere prime classificate che affronteranno una tematica attinente gli animali;

B – Narrativa per opere edite o inedite .

C  – Poesia Haiku (versi 5-7-5) a tema libero per opere edite o inedite

ELENCO DEI PREMI

(Al concorrente migliore classificato con un’opera che tratterà un tema riguardante “L’Europa” sarà consegnata la Medaglia della Presidenza della Repubblica che confidiamo venga messa a disposizione     del Circolo  come per gli anni precedenti).

Al 1° classificato della Sezione “A”- Poesia – :                50 copie di un volume di proprie poesie

Al 2° classificato della Sezione “A” – Poesia – :               30 copie di un volume di proprie poesie

Al 1° classificato della Sezione “B” – Racconti-:              35 copie di un volume di proprie poesie

Al 1° e 2°  classificato Sezione “C” –  Haiku – :                 30 copie di un volume di proprie poesie

(riproporzionati a 30/20/15/20 in caso non si raggiungessero i 200 concorrenti)

·Targhe o diploma per i 26 finalisti, che saranno messi a disposizione dalla Presidenza del Circolo Culturale Luzi (Sezione Europa), dalla LAV (Sezione animali) e dalle Istituzioni territoriali, regionali ed istituzionali, che patrocineranno il Bando. In relazione alla validità delle opere in concorso, altre segnalazioni potranno essere concesse dalla Presidenza del Circolo Culturale ai finalisti primi esclusi nelle rispettive Sezioni).

I MIGLIORI LAVORI, OLTRE QUELLI DEI FINALISTI, SARANNO PUBBLICATI IN UNA

ANTOLOGIA DEL 6° PREMIO LETTERARIO CITTA’ DI MONTIERI

Il regolamento del bando  potrà essere: Scaricato dal sito  http://www.circoloculturaleluzi.net , richiesto per posta al Circolo Culturale Mario Luzi – Via Costa Ripida, 6  58026  Boccheggiano (GR); (allegando una busta affrancata per la risposta con l’indirizzo del concorrente) oppure richiesto tramite e-mail a: santoro3000@alice.it

ESCLUSIONI: I concorrenti, che si sono classificati al 1° posto nelle edizioni 2008 e 2009, sono preclusi dal partecipare al Bando nella stessa sezione in cui sono risultati vincitori, mentre possono concorrere per le altre sezioni.

SONO  ESCLUSE DAL BANDO ANCHE LE OPERE PRIME CLASSIFICATE IN ALTRI CONCORSI  LETTERARI NAZIONALI, PENA LA DECADENZA DAL DIRITTO AI PREMI.

Alla Sezione Haiku possono concorrere tutti.

La premiazione si effettuerà Sabato 21 Maggio 2011 alle ore 16

presso il Teatro Comunale di Boccheggiano (GR)

Per informazioni telefonare al 339.1844334 (Tim) dopo le ore 14

PREMIO LETTERARIO NAZIONALE DONNA -FASANO

Questo il link:

http://www.premioletterariodonna.it/it/home/

IV Edizione Premio Letterario Internazionale Città di Sassari

L’Isola Dei Versi(POESIA)

Fabula Mundi(NARRATIVA)

SCADENZA: 30 aprile 2011

Inserito all’interno della rassegna “OTTOBRE IN POESIA”.

Ideatore e direttore artistico: Leonardo Omar Onida.

Organizzazione: POPProgetto OttobreinPoesia

Patrocinio e supporto: Comune di Sassari (Assessorato alla Cultura)

Con il patrocinio speciale di:

Presidenza della Repubblica, Ministro della Gioventù, Ministero dei Beni Culturali,

Provincia di Sassari, Comune di Tissi, Università degli Studi di Sassari, Facoltà di Lettere e Filosofia.

Premio Letterario Internazionale Città di SassariL’Isola Dei Versi(POESIA)

Sono previste due sezioni: A,B.

Si può partecipare a entrambe, seguendo il regolamento e versando le quote di partecipazione di ciascuna sezione.

SEZIONE (A) – POESIA EDITA

Libro di poesia e/o prosimetro pubblicato tra gennaio 2006 e aprile 2010, in lingue: Italiano, Sardo (redatto in sassarese, gallurese, logudorese, campidanese, nuorese), Inglese, Spagnolo.

Ciascun autore può partecipare con un solo libro.

Si può partecipare anche con opere che hanno partecipato alle precedenti edizioni (pubblicati tra gennaio 2006 e aprile 2010), purché non vincitrici di alcun premio al Concorso Internazionale Città di Sassari..

SPEDIZIONE – NUMERO COPIE– Inviare a mezzo raccomandata A/R 4 copie del libro e in busta chiusa i propri dati anagrafici, indirizzo, e-mail, numero di telefono (cellulare e/o fisso) e soprattutto curriculum artistico dell’autore.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE SEZIONE (A) – Euro 20,00 (25,00€ per chi partecipa dall’estero – vedi voce PAGAMENTO QUOTE).

I volumi entreranno a far parte dell’archivio del Progetto OttobreinPoesia. Tra le iniziative del Progetto c’è la divulgazione delle novità editoriali all’interno dei propri siti internet, in molti blog letterari e presso le Facoltà di Lettere e Filosofia delle Università di Sassari e Cagliari.

Di ciascun opera vincitrice e/o segnalata, verrà realizzata una “Scheda Artistica” che sarà presentata all’interno delle 3 giornate della V edizione del Festival Internazionale OTTOBRE IN POESIA 2011, attraverso reading, incontri, performance artistiche e teatrali all’aperto.

PREMI: 1° classificato –  Euro 500,00(- Targa o medaglia – Attestato di merito) –  2° classificato – Euro 250,00(- Targa o medaglia – Attestato di merito).

La giuria si riserva di premiare anche altre opere ritenute particolarmente meritevoli con premi in denaro e/o motivazioni speciali.

PREMIO SPECIALE GIURIA SCUOLEVerrà assegnato un premio speciale dalla Giuria composta dagli studenti di alcune scuole medie e superiori della città, coordinati dai docenti di letteratura. Questa giuria scuole valuterà le opere dei finalisti selezionati dalla Giuria del Premio della Sezione EDITO (Sezione A).

SEZIONE (B): “Premio BEPPE COSTA” – POESIA INEDITA  (tema libero)

Da una a trepoesie a tema libero.

TESTI –I testi devono essere inediti e in lingue: Sardo (redatti in sassarese, gallurese, logudorese, campidanese, nuorese), Italiano, Inglese, Spagnolo, Francese, Arabo, Russo, Tedesco.

Non sono ammessi testi che siano già stati premiati ai primi 3 posti in altri concorsi.

Non sono ammessi testi che siano stati pubblicati o recensiti anche solo su internet, su blog letterari o siti del settore.

SPEDIZIONE – COPIE– i partecipanti potranno spedire le opere:

o in busta chiusa a mezzo posta un totale di 9 copie per ogni poesia, di cui 8 anonime e 1 sola copia completa dei dati anagrafici, indirizzo, e-mail, numero di telefono (cellulare e/o fisso)

o via e-mail, all’indirizzo segreteria@ottobreinpoesia.it allegando inoltre un file riportante i dati dell’autore e il titolo delle opere partecipanti. In questo caso, la quota potrà essere versata solo attraverso bonifico bancario (vedi PAGAMENTO QUOTA DI PARTECIPAZIONE SEZIONE B). Allegare attestazione del pagamento agli elaborati.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE SEZIONE (B)Euro 15,00 (25,00€ per chi partecipa dall’estero – vedi voce MODALITA’ PAGAMENTO QUOTE).

PREMI:

Al classificato: – Euro 400,00(- Targa o medaglia – Attestato di merito) – Al classificato: – Euro 300,00(- Targa o medaglia – Attestato di merito)

Al classificato: – Euro 200,00(- Targa o medaglia – Attestato di merito) – Al 4°, 5°, 6° classificati: – Menzione D’onore e attestato di partecipazione.

Al 7°, 8°, 9°, 10°Segnalazione e attestato di partecipazione.

Altri premi in denaro verranno consegnati da alcuni sponsor del Festival, a finalisti selezionati.

————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————————–

Premio Letterario Internazionale Città di SassariFabula Mundi”  (NARRATIVA)

Nell’ambito della IV edizione del Premio Letterario Internazionale Città di Sassari , a partire da quest’anno si introduce il premio RACCONTI intitolato “Fabula Mundi”, per testi narrativi di valore letterario, senza limiti di genere.

I racconti, originali e inediti, devono avere una lunghezza di massimo 20 pagine.

Una Commissione di preselezione sceglierà le 30 opere da affidare alla Giuria che designerà i 6 finalisti e infine i due vincitori del concorso.

Sono ammessi al Concorso racconti originali in lingue: italiana, inglese, spagnola, scritti da uno o più autori, i cui diritti siano di piena ed esclusiva titolarità del/degli autore/i all’atto dell’invio al Concorso. L’organizzazione declina ogni responsabilità nei confronti di terzi, anche con riferimento ad eventuali ipotesi di plagio di altre opere. Ogni autore è personalmente responsabile dell’opera presentata.

Non sono ammesse al Concorso:

a) Le opere di autore diverso dal/dai concorrenti. Nel caso in cui il concorrente non sia l’unico autore dell’opera inedita, egli dovrà essere in legittimo possesso dei  relativi diritti.

b) Le opere che non rispondono ai requisiti di cui al presente Bando di Concorso.                                                                                                                                                   c) Le opere edite.

Ogni autore può partecipare con 1 solo racconto. Le opere devono essere consegnate in busta chiusa, obbligatoriamente in OTTO copie cartacee anonime e inoltre anche su un FLOPPY, CD, PEN DRIVE o mandate via e-mail a segreteria@ottobreinpoesia.it , redatte in forme e stili corretti, con le pagine numerate e dattiloscritte, entro e non oltre il 30 aprile 2011, mediante plico in posta prioritaria, raccomandato o corriere.

Ogni partecipante è tenuto ad assicurarsi che il materiale pervenga alla Segreteria del Concorso. Gli organizzatori declinano ogni responsabilità per eventuali danni, smarrimenti, furti o altri incidenti che le opere potrebbero subire. I materiali pervenuti non verranno restituiti in quanto destinati all’archivio del festival.

Le opere partecipano in forma rigorosamente anonima. Il requisito dell’anonimato costituisce una garanzia per il concorrente, il cui elaborato viene esaminato dalla Commissione di preselezione e dalla Giuria in condizioni di totale parità per tutti i partecipanti. Per garantire e tutelare l’anonimato, i concorrenti devono contrassegnare le loro opere con il solo titolo, evitando ogni segno di possibile identificazione del/degli autore/i. In una busta sigillata, inserita nel plico contenente le OTTO copie del racconto, andrà collocato il presente bando firmato per accettazione, una breve sinossi del racconto (massimo 10 righe) ed il curriculum vitae dell’autore/i riportante il titolo della/e opera/e con la quale si partecipa.

Non saranno tenute in considerazione le opere pervenute senza tutti gli allegati sopra indicati.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE20,00 € (25,00€ per chi partecipa dall’estero –vedi voce MODALITA’ PAGAMENTO QUOTE).

PREMI: 1° classificato –  Euro 450,00– 2° classificato – Euro 250,00

La giuria si riserva di premiare anche altre opere ritenute particolarmente meritevoli con premi in denaro e/o motivazioni speciali.

Altri premi in denaro verranno consegnati da alcuni sponsor del Festival, a finalisti selezionati.

Le opere vincitrici, insieme agli altri 4 racconti finalisti, verrebbero pubblicate nell’Antologia del Premio che potrebbe essere realizzata e presentata al Festival Internazionale OTTOBREinPOESIA 2011. Questa pubblicazione verrà diffusa in ambito internazionale e sarà presente nelle biblioteche di molte Università europee.

_________________________________________________________________________________________________________________________

Generali

INDIRIZZO SPEDIZIONE – Spedire le opere concorrenti a Onida Leonardo Omar, Premio Letterario Internazionale Città di Sassari

– Via E.Berlinguer, 3/a – 07040 (Tissi) o Via Einaudi, 14 – 07100 (Sassari)

Allegare attestazione del pagamento agli elaborati. Ciascun partecipante verrà avvisato dalla segreteria del Premio (via mail) dell’arrivo del suo materiale.

Specificare per iscritto come si è venuti a conoscenza del Premio Città di Sassari (internet, blog, cartaceo, locandine, passaparola, siti istituzionali, etc.)

MODALITA’ PAGAMENTO QUOTE DI PARTECIPAZIONE :

– Preferibilmente con versamento sul Conto Corrente 1000/13884 – ABI:03359 – CAB: 01600 (IBAN: IT89I0335901600100000013884) intestato all’associazione Progetto OTTOBREinPOESIA (È importante indicare la causale del versamento: Premio Letterario Internazionale Città di Sassari specificando sempre a quale/i sezione/i si partecipa).

– Oppure assegno o vaglia intestato a Progetto OTTOBREinPOESIA.

– Oppure, se si decide per il pagamento della quota in contanti, effettuare la spedizione con una raccomandata A/R (per evitare eventuali problemi con le poste).

ISCRIZIONI DALL’ESTERO – (Dentro e fuori dalla Comunità Europea)

La quota di iscrizione è fissata in Euro 25,00 per qualunque sezione e tipologia, da inviare in contanti o tramite Bonifico bancario indicando le seguenti Coordinate Bancarie Europee: IBAN: IT89I0335901600100000013884 – BIC: bcititmx500 – NAME BANK: Banca Prossima – Address Bank: Piazza d’Italia – SASSARI

IMPORTANTEI premi in denaro dovranno essere ritirati personalmente all’atto della premiazione.

In caso contrario l’intero importo potrà essere incamerato dall’organizzazione come contributo all’edizione successiva.

I cinque vincitori saranno ospiti dell’organizzazione (vitto e alloggio) per la giornata della premiazione che si svolgerà durante il Festival (Ottobre 2011)

GIURIA DEL PREMIOLa Giuria, il cui giudizio è insindacabile e inappellabile, è composta da: Giuseppe Serpillo (Università di Sassari), Marco Manotta (Università di Sassari), Luigia Polo (docente di lingua inglese), Hernán Loyola (Ex Docente di Letteratura Ispano Americana, Università di Sassari/Universidad de Santiago de Chile, maggior curatore dell’opera di Pablo Neruda nel mondo), Antonio Fiori (poeta e scrittore) Gianfranco Chironi (presidente dell’associazione culturale Verba Manent – Sassari), Antonio Strinna (poeta e scrittore), Aldo Maria Morace (Preside Facoltà di Lettere e Filosofia di Sassari) Loredana Salis (Università di Sassari), Rita Bonomo (scrittrice e blogger), Elisabetta Pinna (Docente di Filosofia e Letteratura).

Coordinamento: Leonardo Omar Onida (Ideatore e direttore artistico di “OTTOBRE IN POESIA” e del Premio Letterario Internazionale Città di Sassari).

DIRITTI D’AUTOREGli autori, per il fatto stesso di partecipare al concorso, cedono ai responsabili del concorso il diritto di pubblicarli (in caso di vincita o piazzamento) su eventuale Antologia del premio, sul sito internet http://www.ottobreinpoesia.it o riviste senza aver nulla a pretendere come diritto d’autore per tali pubblicazioni. I diritti sulle opere rimangono comunque di proprietà dei singoli Autori.

PREMIAZIONESi terrà a Sassari nel mese di ottobre 2011, in occasione della V edizione della rassegna “OTTOBRE IN POESIA”. Data e luogo esatti verranno comunicati successivamente.

Si prevede di poter realizzare un’Antologia del premio letterario in cui verranno inserite le opere vincitrici e una selezione delle migliori poesie partecipanti; motivazioni dei premi, prefazione e menzioni saranno a cura dei componenti della giuria.

INFORMAZIONIleo@ottobreinpoesia.itsegreteria@ottobreinpoesia.it – oppure 345/1637300 (Leonardo Omar Onida)

RISULTATI E INFO ON LINE IN TEMPO REALE– Tutti i risultati e le notizie verranno progressivamente pubblicati sul sito Web: http://www.ottobreinpoesia.it.

Tutti i vincitori e i menzionati riceveranno una comunicazione diretta.

INFORMATIVAIn relazione agli art. 13 e 23 del D.Lg. n. 196/2003 recanti disposizioni a tutela delle persone ed altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, Vi informiamo che i Vs. dati anagrafici, personali ed identificativi saranno inseriti e registrati nell’archivio dell’Associazione ed utilizzati esclusivamente ai fini inerenti il concorso cui in epigrafe, compresa l’eventuale pubblicazione sull’antologia del Premio. I dati dei partecipanti non verranno comunicati o diffusi a terzi.                                                                                    La partecipazione al Concorso implica l’accettazione integrale del presente regolamento, automaticamente accettato dai partecipanti con il semplice inoltro della/e opera/e al Premio Letterario Internazionale Città di Sassari 2011. L’organizzazione del festival si riserva il diritto di prendere decisioni riguardanti questioni non specificate in questo regolamento e può decidere di cancellare, posticipare, ridurre o interrompere il decorso del festival senza per questo essere oggetto di reclamo o denuncia. Per ogni eventuale controversia è competente il Foro di Sassari.

Firma del partecipante

_________________________________________

Natale insieme nella Blogosfera 2010

Partecipate come ogni anno all’ iniziativa natalizia del Blog “Il manuale di mari” di Nicla Morletti cliccando qua:

http://www.niclamorletti.net/

0

Natale insieme nella Blogosfera 2010: scrivi un breve racconto, una poesia, un pensiero oppure, semplicemente, un commento alle parole di altri autori. Ritroviamoci come sempre nel Blog per scambiarci in questo modo gli auguri per le festività. La partecipazione è aperta a tutti. Il tema è libero. Puoi pubblicare una o più opere direttamente nei commenti a questo post, da oggi fino al 10 gennaio. Segnalando questa Iniziativa nel tuo blog o sito web parteciperai anche all’assegnazione del titolo di Blog letterario dell’anno (Premio Manuale di Mari – Bando 2010). Alcune opere, selezionate dalla Redazione, saranno pubblicate anche nel Blog degli Autori e presentate nel Portale Manuale di Mari.

*Alcune raccomandazioni*
1 – Non pubblicare racconti troppo lunghi che si leggono con difficoltà in un Blog.
2 – I testi saranno pubblicati così come li inserisci. Rileggi tutto prima di pubblicare.
3 – Non postare più di due opere o interventi per volta.
4 – Puoi lasciare tutte le repliche che vuoi alle opere degli autori.

Cari amici e amiche, vi lascio il bando del premio letterario LE NOTTI RITROVATE 2010.  Non so se quest’anno riuscirò a partecipare, sono ormai due anni che non lo faccio, ma ricordo il premio e la sua ideatrice Tina Rigione ( poetessa, organizzatrice di eventi culturali e importante agente letterario) con grande gioia. E’ stato, infatti, uno dei miei  primi riconoscimenti letterari e il mio racconto LA SIGNORINA CARLA si è piazzato 2° ed é uno dei racconti cui sono più affezionata.

Buona fortuna a Voi!

Lucia Sallustio

Gentili Amici, Gentili Amiche di seguito troverete il nuovo Regolamento per la partecipazione al Premio Letterario LE NOTTI RITROVATE IX EDIZIONE 2011. Sul sito le sezioni complete (Letteraria e Selezione Fotografica): http://www.tinarigione.com/lenottiritrovate.html

SEZIONE A – NARRATIVA EDITA in collaborazione con l’Agenzia Letteraria A.L.E.M. di Tina Rigione Tema: LA PAURA

Nell’ambito della Manifestazione Le Notti Ritrovate che prevede la presenza di autori italiani e stranieri nella nostra città pubblichiamo in data odierna il presente Bando di Concorso.

1) Si partecipa con uno o più libri editi fino alla data del 30 agosto 2011 che non siano stati premiati o segnalati in altri concorsi.

2) Il genere letterario in competizione potrà essere a scelta dell’autore tra noir, thriller, legal thriller, horror, fantasy, poliziesco, ecc., ad assoluta esclusione della saggistica e del romanzo storico.

3) Per partecipare alla manifestazione l’autore – o la sua casa editrice – dovrà far pervenire N°5 copie del libro in lingua italiana alla Segreteria del Premio.

4) Sono esclusi dalla partecipazione i vincitori del Premio delle ultime tre edizioni.

5) La quota di partecipazione è stabilita in Eur 50,00 che dovrà essere versata sul c/c postale n°22090419 con causale “Partecipazione Sezione A” , quale tassa di lettura del libro stesso, corredata di richiesta di partecipazione redatta su propria carta intestata o contenente nome, cognome, indirizzo, data di nascita e recapito telefonico, indirizzo di posta elettronica, dichiarazione di accettazione del presente regolamento, autorizzazione al trattamento dei dati in base alla L. 675 e succ. modificazioni, e dovrà pervenire entro e non oltre il 30 agosto                            2011 . Si può partecipare con più pubblicazioni allegando per ognuna la relativa tassa di lettura.

6) Tra le opere pervenute saranno selezionati 5 libri i cui autori entreranno nella graduatoria finale. I 5 finalisti dovranno partecipare alla manifestazione – pena l’esclusione dal Premio – durante la quale si terranno tre salotti culturali, e i vincitori del Premio saranno proclamati e premiati la serata conclusiva della manifestazione. Durante i tre salotti culturali la Giuria potrà confermare o modificare il giudizio espresso in sede di valutazione delle opere. Nota Bene: si accetteranno soltanto libri editi da una casa editrice – dotati di ISBN e con facilità di reperimento in commercio – e senza contributo alla pubblicazione o vincolo di acquisto copie da parte dell’autore. Non verranno prese in considerazione le opere dattilografate.

7) La Giuria assegnerà due premi: al primo classificato Eur 1.000,00; al secondo classificato Eur 500,00. Inoltre la possibilità per i 5 finalisti di stipulare un contratto di intermediazione con l’Agenzia Letteraria A.L.E.M. pe a pretendere come diritto d’a editori italiani ed esteri e produttori cinematografici.

8) La decisione della Giuria è inoppugnabile e sarà pubblicata con comunicato su quotidiani, riviste e su internet al sito ufficiale dell’Associazione: www.tinarigione.com/associazione.html e su Facebook nei gruppi PER CASO SULLA PIAZZETTA – ZENIT CLUB – LE NOTTI RITROVATE.

9) Sarà facoltà della Giuria non assegnare i premi qualora non si riterranno meritorie le opere in concorso, pertanto non saranno restituite le quote di partecipazione.

10) I 5 finalisti dovranno: 1) essere presenti durante i tre salotti culturali; 2) essere presenti la serata conclusiva della manifestazione per il ritiro dei premi. Pertanto non saranno ammesse deleghe e la non partecipazione ai tre salotti culturali non darà diritto all’assegnazione del Premio.

11) Le opere pervenute non saranno restituite ma verranno donate alle biblioteche di nuova istituzione in aree non metropolitane.

12) Tutta la documentazione richiesta per partecipare dovrà pervenire all’indirizzo di posta ordinaria: Segreteria del Premio “Le Notti Ritrovate” – c/o Associazione Culturale “Per caso sulla piazzetta” – Via C. Oblate, 28/a – 83100 AVELLINO.

13) Per ogni eventuale controversia è competente il Foro di Avellino.

Avellino, lì 22 novembre 2010

 
 

 
 

SEZIONE B – NARRATIVA INEDITA

 
 

in collaborazione con l’Agenzia Letteraria A.L.E.M. di Tina Rigione

 

Tema: CASTELLI D’IRPINIA

Nell’ambito della Manifestazione “Le Notti Ritrovate” che prevede la presenza di autori italiani e stranieri nella nostra città il prossimo ottobre pubblichiamo in data odierna il presente Bando di Concorso.

1) Si partecipa con una o più opere inedite che non siano state premiate o segnalate in altri concorsi.

2) Il genere letterario in competizione potrà essere a scelta dell’autore tra noir, thriller, legal thriller, horror, fantasy, poliziesco, ecc., ad assoluta esclusione della saggistica e del romanzo storico, l’importante è che l’ambientazione principale e lo sviluppo narrativo siano realizzati in uno dei Castelli d’Irpinia attualmente in uso privato e/o aperto al pubblico.

3) Per partecipare alla manifestazione l’autore dovrà far pervenire N°5 copie dell’opera in lingua italiana , dattiloscritta (1800 battute per pagina) e rilegata indicando il titolo e le proprie generalità sul frontespizio, e ampia documentazione fotografica e/o video che dimostri la propria visita al castello indicato nel testo ed eventuali fotocopie di ricevute e/o fatture di alberghi e ristoranti che ne dimostrino la permanenza sul territorio circostante. Tutta la documentazione richiesta potrà essere racchiusa in un’unica busta e inviata per posta alla Segreteria del Premio.

4) Sono esclusi dalla partecipazione i vincitori del Premio delle ultime tre edizioni.

5) La quota di partecipazione è stabilita in Eur 50,00 che dovrà essere versata sul c/c postale n°22090419 con causale “Partecipazione Sezione B” , quale tassa di lettura dell’opera, corredata di richiesta di partecipazione redatta su propria carta intestata o contenente nome, cognome, indirizzo, data di nascita e recapito telefonico, indirizzo di posta elettronica, dichiarazione di paternità dell’opera, dichiarazione di accettazione del presente regolamento, autorizzazione al trattamento dei dati in base alla L. 675 e succ. modificazioni, e dovrà pervenire entro e non oltre il 30 agosto 2011 . Si può partecipare con più opere allegando per ognuna la relativa tassa di lettura.

6) Tra le opere pervenute ne saranno selezionate 5 i cui autori entreranno nella graduatoria finale. I 5 finalisti dovranno partecipare alla manifestazione – pena l’esclusione dal Premio – durante la quale si terranno tre salotti culturali, e i vincitori del Premio saranno proclamati e premiati la serata conclusiva della manifestazione. Durante i tre salotti culturali la Giuria potrà confermare o modificare il giudizio espresso in sede di valutazione delle opere. Nota Bene: in questa sezione si accetteranno soltanto opere mai pubblicate.

7) La Giuria assegnerà due premi ai primi due classificati con la pubblicazione dell’opera in una delle collane di narrativa di Per caso sulla piazzetta . Inoltre la possibilità per i 5 finalisti di stipulare un contratto di intermediazione con l’Agenzia Letteraria A.L.E.M. per la rappresentanza presso altri editori sia italiani sia esteri e produttori cinematografici.

8) La decisione della Giuria è inoppugnabile e sarà pubblicata con comunicato su quotidiani, riviste e su internet al sito ufficiale dell’Associazione: www.tinarigione.com/associazione.html e su Facebook nei gruppi PER CASO SULLA PIAZZETTA – ZENIT CLUB – LE NOTTI RITROVATE.

9) Sarà facoltà della Giuria non assegnare i premi qualora non si riterranno meritorie le opere in concorso, pertanto non verranno restituite le quote di partecipazione.

10) I 5 finalisti dovranno: 1) essere presenti durante i tre salotti culturali; 2) essere presenti la serata conclusiva della manifestazione per il ritiro dei premi. Pertanto non saranno ammesse deleghe e la non partecipazione ai tre salotti culturali non darà diritto all’assegnazione del Premio.

11) Tutta la documentazione richiesta per partecipare dovrà pervenire all’indirizzo di posta ordinaria: Segreteria del Premio “Le Notti Ritrovate” – c/o Associazione Culturale “Per caso sulla piazzetta” – Via C. Oblate, 28/a – 83100 AVELLINO.

12) Per ogni eventuale controversia è competente il Foro di Avellino.

Avellino, lì 22 novembre 2010

Lo Specchio di Alice Associazione Culturale Affiliata all’Università “Primo Levi”
Vi invita alla presentazione del libro

Andrea Masotti, Intrigo sulla Moskova
Romanzo – Ed. Ibiskos

Presentano:

Dr.ssa Laura Silvia Battaglia, Giornalista, Milano
Prof.ssa Maria Pia Pozzato, Doc. Scienze della Comunicazione, UniBo
Dr.ssa Giuseppina Rossitto, Presidente
Letture di Silvia Magnani e Maurizio Cardillo, attori

Bologna, Sabato 29/05/2010, ore 16,00
SALA CONFERENZE BARACCANO, Via S. Stefano, 119—Bologna

Giovedì 6 maggio, alle ore 18,00, presso la Sala “Figlia di Iorio” della Provincia di Pescara, sarà presentato il libro di poesie ”Uno squarcio di sogno” di Daniela Quieti, Edizioni Tracce 2010. Interverranno l’Assessore alla Cultura della Provincia di Pescara Fabrizio Rapposelli e l’Assessore alla Cultura del Comune di Pescara Elena Seller.
Il Relatore sarà il Prof. Aldo Onorati, Autore di romanzi, poesie e saggi critici, collaboratore de l’Osservatore Romano, Avvenire, Il Popolo, Giornale d’Italia, RAITV “dipartimento scuola educazione” e Vittoriano. Il Prof. Onorati è un noto e apprezzato dantista di livello internazionale (la Dante Alighieri gli ha conferito il premio quale testimone della Divina Commedia nel mondo). Fra i suoi numerosi scritti, tradotti in molte lingue “Dante e l’omosessualità”, “Dante, Petrarca, Boccaccio”, “Boiardo e Ariosto”, “Virginio Cesarini, Galileo, i Lincei, la Roma di Urbano VIII”, “La speranza e la tenebra”, “Nel frammento la vita”, “Lettera al padre”, “Gli ultimi sono gli ultimi”, “La sagra degli ominidi”. Correlatore sarà il Prof. Igino Creati, poeta e critico letterario, Segretario Generale del Premio Città di Penne – Mosca e Autore di opere di successo tra cui “I cieli di San Pietroburgo”. Intervento Musicale del Trio Mandeville composto da Cinzia Zuccarini (violino), Hazel Goddard (viola) e Simona Abrugiato (violoncello).
Coordinerà Nicoletta Di Gregorio, Presidente delle Edizioni Tracce e dell’Associazione Editori Abruzzesi.
Il libro di Daniela Quieti “Uno squarcio di sogno” si articola sui temi dell’amore e testimonia una dimensione esistenziale di ricerca poetica con grande forza vitale e semantica. L’Autrice è nata e vive a Pescara dove ha insegnato Lingua e Letteratura Inglese. Ha già pubblicato la raccolta di poesie “Cerco un pensiero”, Edizioni Tracce 2008, e la raccolta di racconti “Altri tempi”, Edizioni Tracce 2009.
È presente in prosa e poesia in numerose antologie e ha ricevuto significativi riconoscimenti in prestigiosi Premi Letterari tra cui, di recente, la Menzione speciale “Un bosco per Kyoto”, il Città di Penne, il Molinello, il Città di Salò, il Città di Cattolica.

6/0272010

Elegante l’antologia del Concorso letterario nazionale “Poetare é d’amore”- II edizione. Me ne é giunta copia, insieme ad una splendida targa per il 1° premio del racconto “Qualcosa da dichiarare“-

Emozionanti le parole di Salvatore Bernocco, Presidente dell’Associazione Sehaliah di Ruvo di Puglia, nell’Introduzione:  “Vive congratulazioni alle vincitrici del nostro concorso, giunto alla seconda edizione. E’ un caso che si tratti di due rappresentanti del genere femminile? Forse sì, forse no. Di vero c’é che la donna ha una sensibilità esaltata da secoli di mancate promesse d’amore.”

La vincitrice della sezione A del concorso, Poesia, é stata Tiziana Monari, con “L’odore delle mele”. Congratulazioni a lei anche da parte mia per la poesia che Vi riporto di seguito:

L’odore delle mele

Il profilo dell’inverno

non ha fiori

e io

inutilmente bella

accendo un fuoco nella neve

il silenzio che pesa sulle ossa

l’accadere delle forme

la penna é rovesciata sul quaderno

il lume é barattato con l’amore

in una quasi sera

in questo tempo

prima della pioggia di settembre.

Sulla soglia

lascio le parole

un iris blu

e vado

come se non ci fossi

a chiedere dei sogni

nelle tasche solo l’odore delle mele.

Tiziana Monari

Ma, ancora più grande, l’iniziativa dell’associazione: il ricavato delle vendite dell’antologia sarà devoluto in beneficenza ai bambini dell’Africa. Sul sito, che compare nel mio blogroll, troverete tutte le informazioni per la splendida iniziativa che sa coniugare cultura a volontà di essere utili a chi, oltre alle parole per lenire il dolore o incoraggiare a vivere, abbisogna di fatti.

8/01/2009

Bellissima notizia per il mio racconto “LA BISNONNA FRANCESE” inviato al concorso  “EUREKA” il 5 maggio 2009.

Esattamente dopo 8 mesi, oggi mi giunge questa mail:

C.A.: Lucia Sallustio / Molfetta (BA)

Lucia, buongiorno.

Sono lieto di comunicarLe che il Suo racconto “La bisnonna francese” è uno degli 8 scelti tra quelli che hanno partecipato al concorso “Eureka! 2009” di Golden Book Hotels, dunque… congratulazioni!

Le anticipo questa notizia, che verrà quanto prima ufficializzata anche sul blog http://www.goldenbookhotels.com/eureka/ e sul gruppo Facebook http://www.facebook.com/home.php?#/group.php?gid=76764781856&ref=ts

Come Lei probabilmente già sa, questo Le consentirà di vedere pubblicato il Suo racconto all’interno di uno dei libri che verranno distribuiti nei nostri alberghi nel corso dei prossimi mesi.

La ringrazio anticipatamente per la collaborazione e, complimentandomi ancora con Lei, La saluto cordialmente.

Mauro Gabba

Direttore

GOLDEN BOOK HOTEL ASSOCIATION

ASSOCIAZIONE ALBERGHI DEL LIBRO D’ORO

Con piacere diffondo agli amici romani e a quanti si troveranno in zona la comunicazione appena ricevuta dalla Redazione di Prospektiva
BRAINGNU PRESS
“Patagonìa” a Roma alla Odradek il
13 gennaio

Mercoledi 13 gennaio alle ore 18,30 a Roma presso la Libreria Odradek si terrà la presentazione del libro “Patagonìa” di Dario Falconi (Prospettiva Editrice, collana BrainGnu).

“Rosa e Rosario. Moglie e marito da venticinque anni. Si regalano la Patagonia. Il loro sogno d’amore. Molto sì è stravolto. L’epilogo sarà drammatico ma, paradossalmente, non incomprensibile. Patagonìa intende interrogarsi sulla crescente incomunicabilità tra esseri umani, sull’aridità dominante che dilania silenziosamente”.

Interverranno l’editore e curatore di collana Andrea Giannasi e l’autore Dario Falconi.
Si parlerà inoltre del progetto ambizioso che ruota intorno alla nascita di “BrainGnu”, nuova collana di narrativa  di Prospettiva editrice (www.braingnu.it) che inaugura il suo percorso con la pubblicazione di due romanzi: Katacrash di Fabrizio Gabrielli e Patagonìa di Dario Falconi.

Prospettivaeditrice
Redazione di Lucca

Natale nella memoria e nel cuore, insieme nella Blogosfera

Nicla Morletti

Per partecipare seguite questo link presente anche nel mio blogroll:

http://www.manualedimari.it

Sabato sera, 19 dicembre, nel teatro Mercadante di Cerignola sarà premiato il mio racconto “Na’im e Maria” che si è classificato al 2° posto nell’ambito del Concorso Letterario Nazionale “Nicola Zingarelli” I edizione per la sezione Narrativa inedita.

IL  19 DICEMBRE ORE 16,00 NELLA SALA CONFERENZE DEL BARACCANO VIA S. STEFANO 119 –BOLOGNA SARA’ PRESENTATA LA RIVISTA “QUADERNI” DI DICEMBRE- DIRETTORE GIUSEPPINA ROSSITTO

Nei Quaderni di dicembre compare il mio racconto “AL MERCATINO DELLE MERAVIGLIE” che ho postato nella home page del 15 novembre, 2009.

Il tema di dicembre era:

Gioco e passione in età adulta: creatività, creazione e collezione alla ricerca e conservazione della conoscenza

 

L’INDISSOLUBILE LEGAME TRA LEGGERE E VIAGGIARE

Oggi vi presento un’amica, Cinzia Corneli, attraverso le sue parole e una immagine.  Mi ha appena comunicato di essersi classificata prima al Premio letterario “Parole in corsa” con un suo racconto inedito commentato da questa foto.  Le ho chiesto se potevo pubblicare il suo scritto, mi fa piacere avere ospiti qui con me, nello stesso spazio dove appaiono i miei racconti e le mie riflessioni. Vorrei che questo fosse uno spazio dove condividere letture, emozioni, scambiare opinioni  sulla scrittura e sul mondo in un clima di serenità. Cinzia mi ha risposto così:

Ciao Luciana,

io sono felicissima perché ho vinto il concorso letterario PAROLE IN CORSA indetto da APM di Perugia. Ti allego racconto con foto abbinata, se ti va inseriscili nel tuo blog. La giuria era composta da Anna Mossuto direttrice del Corriere dell’Umbria, dal giornalista scrittore Gianfranco Ricci e dall’attrice Simona Marchini secondo la quale “la scrittura è un’esperienza che contribuisce a valorizzare i sentimenti genuini delle persone in un momento in cui i mass media predominano in ogni sfera della comunicazione”. Durante la premiazione avvenuta il 1 dicembre alla Sala dei Notari erano presenti l’assessore alla cultura Andrea Cernicchi, l’assessore provinciale alla mobilità Stefano Feligioni e il presidente di Apm Giovanni Moriconi.

Cinzia Corneli.

Ecco il racconto:

La foto al capolinea

di Cinzia Corneli

Chissà perché questa sera sembra tutto diverso.

Eppure la scena è la stessa di ieri, di una settimana fa, di un anno fa, di tanti anni fa.

Siamo a tavola, mentre mangi osservo la tua mano tremare ed i tuoi occhi guardare distrattamente le immagini di una televisione quasi annoiata.

Papà, l’altro ieri siamo andati insieme in centro per la prima volta, non so nemmeno se tu a piedi lo avevi mai percorso.

Eravamo a pochi metri dal capolinea degli autobus, uno stava quasi per partire. Al suono inconfondibile del motore che si stava riscaldando, ti ho visto correre nella sua direzione con il passo incerto, guardare fulmineo l’orologio e salutare il giovane autista che spiccava in un pullman rivestito di una pellicola su cui erano riprodotte delle nuvole.

Tu avevi iniziato a fare questo lavoro in un “postale” grigio, di quelli con il motore nascosto sotto il “cofano”, come lo chiamavate voi “ragazzi del ‘30”. Allora non c’erano le cinture di sicurezza ed io e Monica stavamo accucciate lì sopra, in quella specie di piccola montagna a destra del volante. Oppure sprofondavamo  nel sedile dietro a te, mentre chi saliva e chi scendeva ti esaltava per le tue bambine così buone e vestite sempre uguali con abiti ricamati dalla mamma.

Hai sorriso all’autista come se il tempo non fosse passato, hai avuto un attimo di incertezza, poi ti sei fermato, quasi a non saper come fare.

Sembravi pensare…

Chissà quante scene ti sono tornate in mente, quante persone hai rivisto nelle tue fermate immaginarie.

Anni nella stessa linea, nello stesso tragitto. Conducevi i ragazzi dai paesi alla città per tutto il tempo delle superiori, così trasportavi la loro felicità, i loro affanni, i loro amori che avrai visto nascere. E poi tutti gli altri passeggeri, che tu raccoglievi come quando suonava la campanella in classe ed iniziava l’appello.

Quel giorno, al capolinea, ti ho scattato una foto di nascosto.

Oggi la giro e rigiro tra le mani.

Sembri quasi somigliare all’autista che ti saluta con la mano decisa, mentre la tua, aperta, sembra chiedergli di aspettare, come se tu volessi risalire in quell’autobus e prendere il suo posto.

Ma i suoi capelli sono nerissimi ed i tuoi lo erano così tanti anni fa, il suo orologio riflette di una luce che il tuo non ha, la sua camicia è quella di una divisa che tu tieni appesa nell’armadio.

A Natale ti avevo regalato il libro diffuso per il centenario di APM, tu non ne avevi mai letto uno, ma ti sei messo a sfogliarlo con le lacrime agli occhi.

Sarà che oggi è una giornata piovosa, forse per questo continuo a rigirare tra le mani questa foto rubata.

Dietro al tuo saluto leggo nostalgia per un tempo che non c’è più, per un libro a cui sfogli le immagini di nascosto, per una vita salita in un vecchio “postale” e mai scesa.

Seguita a piovere, tu esci da casa senza ombrello, non ci sono fermate all’orizzonte e ti allontani  lentamente…

Mi ricordo di due giorni fa, di un pullman che partiva in orario, senza aspettarti.

E tu, con le spalle basse, che lo hai seguito con lo sguardo fino alla fine.

COSE PICCOLE E BELLE!

Mi piace questa maniera di salutare che ha il mio amico Mario. Proprio vero, é dalle piccole cose che nascono quelle belle e durature perché sono sincere, raggiungibili, condivisibili. E con lui e tutti voi che mi leggete, oggi voglio condividere questa piccola gioia del suo 3° posto al prestigioso Premio Laurentum nella sezione SMS. Ancora una volta si parla di piccole scritture che procurano grandi soddisfazioni. Auguri Mario, anche per la tua mostra fotografica a Firenze. Saremo tutti idealmente con te.

a Martina lontana.
..”…e tra un brulicare di stelle sopra i miei pensieri,
fasci di parole si arrampicano sui gradini della notte!”.

Questi sono i versi semplici ispiratimi da Martina lontana
Mario Prontera

Articoli Recenti

  1. Leggere Paola Calvetti Rispondi
  2. Premio Letterario Bari Città Aperta -II edizione Rispondi
  3. IL MAGGIO DEI LIBRI Rispondi
  4. 1^ Edizione Premio letterario Memorial Giovanni Leone – I valori della famiglia Rispondi
  5. Notti di Inchiostro di Puglia III edizione- 24 aprile Fortino letterario di Gioia del colle Rispondi
  6. Audio-poesia Rispondi
  7. Pronto chi parla? Rispondi
  8. Commenti critici incoraggianti, perché per scrivere ci vuole anche coraggio. Rispondi
  9. Per San Valentino Rispondi